Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

10 Dicembre 2018 – La FINA contestata dai grandi campioni

FINA SOTTO ATTACCO: Hosszu, Shields, Andrews e la ISL le fanno causa

Molto critici anche Adam Peaty, Chad Le Clos e Cate Campbell. La FINA, sotto accusa per avere danneggiato i nuotatori provocando la cancellazione del meeting Energy For Swim che avrebbe dovuto svolgersi a Torino, si difende con un comunicato balbettante.

Non è una rivolta, e nemmeno assomiglia alla pesante contestazione dei “gilet gialli” nei confronti del governo francese, ma è certamente la presa di posizione più dura che si ricordi nei confronti della Federazione Internazionale di Nuoto (FINA) da parte di un nutrito gruppo di grandi campioni di nuoto. L’inedita contestazione prende lo spunto dal comportamento arrogante della FINA che ha indotto l’International Swimming League (ISL) a cancellare l’evento programmato a Torino per il 20 e 21 dicembre, in collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto (FIN).
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Charlotte (North Carolina), 14-15 Maggio 2015 – Arena/USA Swimming Pro Swim Series/5a Tappa (50m) – 1a e 2a Giornata

CHARLOTTE: la Hosszu va forte anche in vasca lunga

Vince i 400 misti e i 200 stile libero, rispettivamente con la terza e quarta prestazione mondiale stagionale. Tom Shields si aggiudica i 100 farfalla davanti a Ryan Lochte e Michael Phelps. I velocisti azzurri vincono la 4x100 stile libero.

Al Mecklenburg County Aquatic Center le prime due giornate del Meeting di Charlotte, quinta tappa dell’Arena/USA Swimming Pro Swim Series, in vasca lunga, hanno confermato che il nuoto americano, come al solito in questa stagione, non è ancora pronto a sciorinare prestazioni veloci, che, se e quando ci sono, vanno considerate eccezioni.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Doha (QAT), 20-21 Ottobre 2013 (25m) - FINA World Cup 2013/5a Tappa – Seconda Giornata e Bilancio

WC Doha Day 2: Che noia, sempre Le Clos e Hosszu

Il sudafricano e l’ungherese vincono medaglie e intascano dollari. Nel Quatar in evidenza anche il farfallista americano Tom Shields (record continentale nei 100 metri) e il veterano del Sudafrica Roland Schoeman.

Con le due giornate di gare di Doha, si è concluso il secondo “cluster” della FINA WORLD CUP 2013, che comprendeva le tappe di Mosca, Dubai e Doha. L’esito ha replicato quello del primo (Eindhoven e Berlino), con Chad LE CLOS (RSA) e Katinka HOSSZU (HUN) ancora una volta leader incontrastati nei due settori.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter