Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

10 Dicembre 2018 – La FINA contestata dai grandi campioni

FINA SOTTO ATTACCO: Hosszu, Shields, Andrews e la ISL le fanno causa

Molto critici anche Adam Peaty, Chad Le Clos e Cate Campbell. La FINA, sotto accusa per avere danneggiato i nuotatori provocando la cancellazione del meeting Energy For Swim che avrebbe dovuto svolgersi a Torino, si difende con un comunicato balbettante.

Non è una rivolta, e nemmeno assomiglia alla pesante contestazione dei “gilet gialli” nei confronti del governo francese, ma è certamente la presa di posizione più dura che si ricordi nei confronti della Federazione Internazionale di Nuoto (FINA) da parte di un nutrito gruppo di grandi campioni di nuoto. L’inedita contestazione prende lo spunto dal comportamento arrogante della FINA che ha indotto l’International Swimming League (ISL) a cancellare l’evento programmato a Torino per il 20 e 21 dicembre, in collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto (FIN).
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Brisbane, 1-6 aprile, 2014 - Campionati Australiani 2014 (50m) / Seconda Giornata

McEvoy e Fraser-Holmes gran duello nei 200 stile libero

Per i due “Aussies” primo e secondo tempo dell’anno. Gran tempo di Cate Campbell nelle semifinali dei 50 stile libero.

Seconda giornata dei Campionati Australiani 2014 in vasca da 50 metri all’Aquatic Centre di Brisbane, manifestazione valida come prova unica di selezione per i Commonwealth e per i Pan Pacific Games. Sei le finali in programma nella quarta sessione di gare. I titoli odierni delle due distanze non olimpiche, 50 farfalla maschili e 50 rana femminili, vanno rispettivamente all’emergente Nathaniel ROMEO, in 23.83, e alla super favorita Leiston PICKETT, in 30.89.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Barcellona, 2 agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 6/2 Agosto – La Nota

BCN13/NUOTO 6: Ryan Lochte, il giorno del trionfo

Due ori per l’americano, nei 200 dorso e con la staffetta 4x200 stile libero, e miglior tempo nelle semifinali dei 100 farfalla. La russa Yulyia Efimova vince i 200 rana donne. Tra i maschi si riconferma l’ungherese Daniel Gyurta, con il nuovo record europeo. L’australiana Cate Campbell vince la sfida sui 100 metri stile libero.

Altra giornata straordinaria al Palau Sant Jordi di Barcellona, gremito con 9024 spettatori. Protagonista principale Ryan Lochte che conquista due medaglie d’oro, una individuale nei 200 dorso (secondo il polacco Radoslaw Kawecky con il nuovo record europeo) e l’altra con la staffetta 4x200 stile libero; inoltre, entra in finale con il miglior tempo nei 100 farfalla. In quest’ultima passa il turno, con il sesto tempo, anche Matteo Rivolta.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Verso i Mondiali/Australia – Crono Test a Brisbane (50m), 21-22 giugno

Cate, 2° avviso a Ranomi

La Campbell, leader 2013 dei 50 e 100 stile libero, nuota quest’ultima distanza in 52.89, in pieno carico. James Magnussen torna missile e, sempre sui 100 stile libero, segna 48.12.

Clamoroso risultato di Cate CAMPELL, 21 anni compiuti il 20 maggio, nel corso dei Trials che la squadra australiana sta affrontando a Brisbane, dal pomeriggio del 21 al pomeriggio del 22 giugno, per mettere a punto la sua preparazione per i Campionati del Mondo. Questi Trials speciali sono in realtà veri e propri test ufficiali, svolti sia di mattina che di pomeriggio – tre prove tempi in 24 ore - in pieno carico di allenamento, riservati a nuotatori già qualificati per gli imminenti Mondiali di Barcellona. La leader stagionale dei 50 e dei 100 stile libero, in tali condizioni, ha nuotato quest’ultima distanza in 52.89, transitando a metà gara in 25.39, un passaggio più veloce rispetto a suoi precedenti.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Campionati Nazionali (50m) - Analisi in prospettiva Mondiali 2013/Campionati Australiani – 5a Giornata, 30 aprile

Cate Campbell e Magnussen 100SL da missili

Nei 100 stile libero Cate Campbell nuota in 52.83 in semifinale, 17 centesimi meglio di Ranomi Kromowidjojo a Londra 2012; James Magnussen vince la finale in 47.53, primo crono dell’anno. Bene nei misti Daniel Tranter e Kenneth To.

Ancora quattro i titoli individuali in palio anche nella quinta giornata dei Campionati Australiani 2013. La giornata è illuminata dalla grande impresa realizzata nelle semifinali dei 100 stile libero femminili da Cate CAMPBELL, ora leader mondiale 2013 della specialità con un tempo, 52.83, sensibilmente migliore del 53.00 con cui l’olandese Ranomi KROMOWIDJOJO si è aggiudicata l’oro della distanza a LONDRA. Un altro importante segnale è arrivato dalla finale dei 100 stile libero maschili, con la conquista della leadership stagionale da parte di James MAGNUSSEN (foto sotto) e di quella di suo delfino nella gara individuale di Barcellona da parte del diciannovenne Cameron MCEVOY.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter