Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Charlotte (North Carolina), 14-15 Maggio 2015 – Arena/USA Swimming Pro Swim Series/5a Tappa (50m) – 1a e 2a Giornata

CHARLOTTE: la Hosszu va forte anche in vasca lunga

Vince i 400 misti e i 200 stile libero, rispettivamente con la terza e quarta prestazione mondiale stagionale. Tom Shields si aggiudica i 100 farfalla davanti a Ryan Lochte e Michael Phelps. I velocisti azzurri vincono la 4x100 stile libero.

Al Mecklenburg County Aquatic Center le prime due giornate del Meeting di Charlotte, quinta tappa dell’Arena/USA Swimming Pro Swim Series, in vasca lunga, hanno confermato che il nuoto americano, come al solito in questa stagione, non è ancora pronto a sciorinare prestazioni veloci, che, se e quando ci sono, vanno considerate eccezioni.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Intervista – Ryan Lochte: ieri, oggi, domani, dopodomani

LOCHTE: sono pronto ad andare forte a Kazan!

In un’intervista realizzata da Greg Eggert Ryan Lochte, undici medaglie olimpiche, parla della sua rivalità con Phelps e delle sue prospettive per i Mondiali di Kazan e per le Olimpiadi di Rio. Qui ne proponiamo una sintesi.

A Ryan Lochte mancheranno i duelli con l’amico rivale Michael Phelps, escluso dai Mondiali dalla propria Federazione, lui consenziente al punto di rifiutare categoricamente l’ipotesi di accettare una “wild card” offertagli dalla FINA, che gli avrebbe permesso di gareggiare a Kazan.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Doha, 3 -7 Dicembre 2014 – 12i Campionati del Mondo FINA (25m)/I podi

Hosszu (HUN) e Lochte (USA) 8 medaglie

Per la magiara tutte medaglie individuali: 4 ori, 3 argenti e un bronzo; per l’americano 4 medaglie individuali (2 argenti e 2 bronzi) e 4 medaglie di staffetta (1 oro, 2 argenti e 1 bronzo).

L’ungherese Katinka Hosszu e l’americano Ryan Lochte, indubbiamente i nuotatori più eclettici dei campionati, sono stati i maggiori plurimedagliati di Doha, entrambi con 8 medaglie ciascuno. Tuttavia la Hosszu le ha vinte tutte in gare individuali, Lochte metà in gare individuali e metà in gare di staffetta. Per la magiara 4 ori, vinti tutti a tempo di record del mondo, 3 argenti e 1 bronzo; per il nuotatore della Florida 2 argenti e 2 bronzi individuali, 1 oro, 2 argenti e un bronzo con le staffette.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Verso i Mondiali in vasca corta /Si disputeranno a Doha dal 3 al 7 dicembre

Molti i grossi calibri ma anche importanti rinunce

Gli Stati Uniti, oltre che di Phelps, saranno privi di Adrian, Cordes, Ledecky, e Franklin. Ryan Lochte l’americano più titolato. L’Australia senza Magnussen, Cate Campbell e Sprenger. Le migliori squadre europee al completo. Chad Le Clos la probabile super star. Oltre ai Mondiali anche la “World Aquatics Convention”, la “Golden Coaches Clinic” ed altri eventi. Un programma intensissimo.

Fra 18 giorni Doha, capitale del Qatar, darà il benvenuto ad una parte dell’élite del nuoto internazionale in occasione della 12a edizione dei Campionati del Mondo di Nuoto FINA in vasca corta (25m), che avranno luogo dal 3-7 dicembre all’ “Hamad Aquatic Centre”. Oltre 900 nuotatori, provenienti da 170 federazioni nazionali, sono iscritti alla cinque giorni mondiale, il cui programma prevede 46 eventi, comprese 12 staffette.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Gold Coast (Australia ), 21 agosto 2014 – Campionati Pan Pacifici (50m)/1° Giornata

PanPacs/1: Ledecky strepitosa, oro 200 & 800 stile libero

La giovane fuoriclasse americana non disputa finali individuali, ma è l'artefice di un successo a stelle e strisce, scontato alla vigilia, insperato dopo la terza frazione. Nei 100 stile libero femminili doppietta delle sorelle Cate e Bronte Campbell mentre al maschile Cameron McEvoy umilia Nathan Adrian e James Magnussen. Kosuke Hagino, vincitore dei 400 misti, sempre più leader dei giovani giapponesi, tra i quali emerge Reo Sakata.

Sulla Gold Coast del maggiore paese oceanico, poco dopo lo svolgimento delle odierne batterie dei Campionati europei di nuoto, è andata in scena la prima puntata del Katie Ledecky show. Le prestazioni della diciassettenne statunitense fanno passare in secondo piano il rammarico generato dall'assenza di alcuni atleti di talento assoluto – in primis, Shiwen Ye, Yang Sun e César Cielo Filho – ma anche dalle rinunce mattutine (Park 200 stile, Phelps 200 stile e 100 dorso) e dalle controprestazioni (Lochte 200 stile).
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Mesa (Arizona, USA), giovedi 24 aprile – ARENA/USA Swimming Grand Prix/4a Tappa (50m) – 1a Giornata/Finali

Phelps brilla, Lochte di più

L’eterno rivale si aggiudica la finale dei 100 metri farfalla ma il ritorno di Phelps convince, e la rivalità fra i due torna ad affascinare. Oggi Michael gareggia anche nei 50 metri stile libero.

Greg Eggert, eccellente collega americano del Media Committee della FINA, da Mesa, dove ha assistito al rientro agonistico di Michael Phelps, mi ha inviato un prezioso report-testimonianza che propongo di seguito, tradotto, a beneficio dei nostri numerosi lettori che, come tutti gli amanti del nuoto nel mondo, si sono appassionati alla clamorosa vicenda del ritorno agonistico del più grande nuotatore e più grande atleta olimpico di sempre.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Barcellona, 2 agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 6/2 Agosto – La Nota

BCN13/NUOTO 6: Ryan Lochte, il giorno del trionfo

Due ori per l’americano, nei 200 dorso e con la staffetta 4x200 stile libero, e miglior tempo nelle semifinali dei 100 farfalla. La russa Yulyia Efimova vince i 200 rana donne. Tra i maschi si riconferma l’ungherese Daniel Gyurta, con il nuovo record europeo. L’australiana Cate Campbell vince la sfida sui 100 metri stile libero.

Altra giornata straordinaria al Palau Sant Jordi di Barcellona, gremito con 9024 spettatori. Protagonista principale Ryan Lochte che conquista due medaglie d’oro, una individuale nei 200 dorso (secondo il polacco Radoslaw Kawecky con il nuovo record europeo) e l’altra con la staffetta 4x200 stile libero; inoltre, entra in finale con il miglior tempo nei 100 farfalla. In quest’ultima passa il turno, con il sesto tempo, anche Matteo Rivolta.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Barcellona, 1 agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 5/1 Agosto – La Nota

BCN13/NUOTO 5: Rikke Pedersen (DEN) record mondiale nei 200 rana (in semifinale)

I titoli vanno a James Magnussen (AUS) nei 100 stile libero, Ryan Lochte (USA) nei 200 misti, Zige Liu (CHN) 200 farfalla, Jing Zhao (CHN) 50 dorso e Stati Uniti nella staffetta 4x200 stile libero donne.

L’australiano James Magnussen finalmente emerge vincitore da un’aspra finale nei 100 stile libero. Due ori per gli Stati Uniti, con Ryan Lochte nei 200 misti e la staffetta 4x200 stile libero donne, con Missy Franklin, quarto oro a Barcellona, spettacolare in ultima frazione. Due ori anche per la Cina, entrambi nel settore femminile: con Zige Liu nei 200 farfalla e Jing Zhao nei 50 dorso. Per l’Italia settimo posto con la 4x200 stile libero donne, e l’ottavo con Luca Dotto nei 100 stile libero.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Barcellona, 26 luglio – Nuoto/Conferenza Stampa Stati Uniti

Mondiali: gli Americani hanno fame

Vogliono vincere tutto. Ryan Lochte, Melissa Franklin, Nathan Adrian, Natalie Coughlin, Dana Vollmer e Matt Grevers dicono in coro: “Phelps è stato il più grande di sempre, è la storia. Ora tocca a noi.”

Ore 14.45. Nella sala stampa di Palau St. Jordi , gremita di giornalisti, fotografi e televisioni di tutte le nazioni i campioni americani entrano preceduti dal loro leader tecnico, il guru Bob Bowman, già mentore e artefice di tanti successi di Michael Phelps. Già proprio il più grande della storia del nuoto viene spesso evocato in questa attesa conferenza stampa, e i suo fantasma sembra aleggiare nel grande salone.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Indianapolis (USA), 25 – 29 giugno (50m) - 2013 Phillips 66 National Championships & World Championships Trials/Quinta Giornata – Finali

USA Trials: un razzo chiamato Nathan

Adrian vince i 50 stile libero con il miglior crono mondiale 2013. Tra le donne svetta la "vecchia" Natalie Coughlin (titolo e pass). Terzo titolo e terzo pass per Ryan Lochte nei 200 misti (miglior tempo mondiale dell’anno) e per Connor Jaeger negli 800 stile libero. Nei 1.500 stile libero miglior prestazione stagionale anche per Katie Ledecky.

Viene dall’ultima delle finali in programma il risultato più interessante della quinta giornata di gare dei 2013 Phillips 66 National Championships di Indianapolis. Lo realizza nei 50 stile libero Nathan ADRIAN, che dimostra ancora una volta come sia difficile batterlo vincendo il titolo in 21.47, primato dei Campionati e miglior prestazione mondiale dell’anno. L’olimpionico dei 100 stile libero si colloca con 21.52 davanti all’australiano James MAGNUSSEN, che era il precedente leader, e al campione olimpico di Londra il francese Florent MANAUDOU, ora terzo nel rank stagionale con 21.55.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter