Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Kazan (Russia), Sabato 18/Mercoledì 22 Novembre 2017 – Campionati Nazionali Russi Indoor (25m)

Oleg Kostin record europeo nei 100 rana

Con il suo 56.16 il russo manda un avviso ad Adam Peaty e ai nostri Fabio Scozzoli e Nicolò Martinenghi. Nei 100 dorso maschili primato del mondo juniores di Kliment Kolesnikov.

  • Share
13th Fina World Swimming Championships 25m

All’ Aquatics Palace di Kazan, durante i Campionati Nazionali Russi in vasca corta (25m), tuttora in svolgimento, Oleg Kostin (in copertina, nella foto di Giorgio Scala/Deepbluemedia/Insidefoto) ha realizzato il record europeo dei 100m rana con 56.16 (26.43). Il record precedente, di 56.29, realizzato con un costume Hi-Tech, apparteneva all’olandese Robin Van Aggele (foto sotto) che l’11 dicembre 2009 lo aveva realizzato a Istanbul, in Turchia. Il balzo in avanti di Kostin, 25 anni, è notevole dato che il suo personale precedente era di 57.06, realizzato poco più di un anno fa, il 6 novembre 2016, pure a Kazan durante i Campionati Nazionali Russi di vasca corta.

Kostin, 25 anni, viene da  Nižnij Novgorod, e ha fatto parte della staffetta mista russa, bronzo mondiale a Budapest 2017. Per il prossimo podio europeo Adam Peaty, Fabio Scozzoli e Nicolò Martinenghi sono avvisati.

ROBIN VAN AGGELE NED

In bella evidenza e in continua crescita Kliment Kolesnikov (sotto e in basso – Le foto sono di Andrea Masini/Deepbluemedia/Insidefoto), 17 anni, (è nato il 9 luglio 2000). Domenica 19 novembre ha stabilito il record del mondo juniores dei 100m dorso, con un gran crono, 49.84 (946 punti della Tabella FINA), dopo averlo realizzato anche in semifinale con 50.44.

LEN 43rd Arena European Junior Swimming Championships

Ai Mondiali di Budapest Kolesnikov fu quarto nei 200m dorso, appena un paio di settimane dopo il suo 17° compleanno. Nell’occasione egli realizzò il record mondiale juniores, con 1:55.14, migliorando di un centesimo il precedente record da lui stesso stabilito in semifinale, con 1:55.15. Il ragazzo è un grande talento, e darà del filo da torcere a tutti, da qui a Tokyo 2020.

LEN 44th   European Junior Swimming Championships

 

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter