Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Hangzhou, 8 Dicembre 2018 – La vigilia dei Campionati del Mondo FINA in vasca corta (25m)

MONDIALI IN CORTA: Azzurri fra certezze e speranze

Per il CT Cesare Butini la squadra selezionata – 10 donne e 22 uomini – garantisce soddisfazioni. Fra i “big” manca soltanto Luca Dotto (infortunato). Federica Pellegrini è iscritta ai 200 stile libero e potrebbe difendere il titolo vinto a Windsor 2016. La sei giorni inizia martedì 11 e termina domenica 16 dicembre. Pellegrini (200 stile libero) e Gabriele Detti (400 stile libero) subito in gara.

  • Share
Nuoto Campionato Italiano Open vasca corta 2018

La squadra italiana, forte di 32 elementi – 22 uomini e 10 donne – è arrivata oggi a Hangzhou, metropoli cinese di oltre sei milioni di abitanti, da quest’anno curiosamente gemellata con Verona per volere del presidente della Cina Jinping Xi. A Hangzhou, dall’ 11 al 16 dicembre, presso il Tennis Center dell'Expo Olimpica e Internazionale, trasformato in Stadio del Nuoto grazie all’installazione di vasche temporanee realizzate, come di consueto, dall’italiana Piscine Castiglione/Myrtha Pool, si disputerà la 14edizione dei Campionati del Mondo FINA di Nuoto in Vasca Corta (25m).

Il programma inizia martedì 16, alle 2.30 italiane, con le batterie della prima giornata. I primi azzurri a entrare in gare saranno Gabriele Detti e Federica Pellegrini. Detti, doppio bronzo olimpico nei 400 e 1500 stile libero, 24enne livornese allenato dallo zio Stefano Morini al Centro Federale di Ostia, non gareggia dal bronzo mondiale di Budapest 2017. A Hangzhou è iscritto ai 400m stile libero  col 4° crono mondiale stagionale (3:39.08). Per puntare a salire sul podio Detti dovrà avvicinare il suo primato nazionale di 3:37.22. Il ranking mondiale 2018 vede al vertice i russi Alexandr Krasnykh (3:36.64) e Martin Malyutin (3:37.84).

In questa gara l’Italia schiera anche l’esordiente Matteo Ciampi – 22 anni, toscano, allenato da Stefano Franceschi -, iscritto con 3:40.69, 9° crono mondiale stagionale.

Nella gara successiva, i 200 stile libero, è iscritta Federica Pellegrini (foto sotto), vincitrice a Windsor 2016 e, dunque, campionessa uscente.  La 30enne di Spinea, allenata da Matteo Giunta al Centro Federale di Verona - 49 medaglie internazionali tra Olimpiadi, Mondiali ed Europei; un oro, un argento e 3 bronzi ai Mondiali in corta -  parte con il 12° crono mondiale dell'anno (1:54.30) e a livello internazionale non nuota i 200 da Budapest 2017 dove vinse la medaglia d’oro. Seppure le tre migliori nuotatrici del momento - Sara Sjostrom, Katie Ledecky e Charlotte Bonnet - non ci saranno per Fede non sarà agevole salire sul podio, anche se il miglior crono stagionale, 1:51.91, è detenuto dall’olandese Femke Heemskerk , un’eccellente perdente, sempre battuta dalla Pellegrini. Attesi sul podio anche coloro che hanno già vinto medaglie mondiali.

Nuoto Campionato Italiano Open vasca corta 2018

Nei 1500m stile libero maschili (batterie sabato 15) Gregorio Paltrinieri (foto di copertina), primatista mondiale grazie al 14:08.06 con cui vinse il titolo europeo a Netanya nel 2015 ma solo argento a Windsor dietro al coreano Tae-hwan Park, alla vigilia di Hangzhou è accreditato del secondo crono mondiale, 14:25.08,  dietro al ceco Jan Micka (14:24.88) ma davanti al campione europeo in carica Mykhailo Romanchuck (14:27.93).  La  conquista del suo secondo titolo mondiale in corta, dopo quello vinto a Doha nel 2014, è alla sua portata.

Negli 800m stile libero femminili medaglia in vista anche per Simona Quadarella (foto sotto), tripla campionessa europea nel mezzofondo. L’assenza della fenomenale americana Katie Ledecky favorisce l’ascesa al podio dell’allieva di Christian Minotti, 20 anni il 18 dicembre, che si presenta con il personale di 8:13.41, quarto crono mondiale stagionale, realizzato il 30 novembre agli Assoluti di Riccione. Il miglior crono 2018 è detenuto dalla giovanissima cinese Jianjiahe Wang con 7:59.44, un tempo che la designa automaticamente favorita per il titolo (aiutata anche dal “fattore campo”).  Simona entrerà in acqua per gli 800 mercoledì 12 mentre venerdì 14 gareggerà nei 400m stile libero.

Nuoto Campionato Italiano Open vasca corta 2018

Fra gli altri vincitori di titoli europei in vasca lunga a Glasgow le maggiori probabilità di salire sul podio appartengono a Margherita Panziera (sotto) nei 200m dorso. La 23enne veneta di Montebelluna, allenata da Gianluca Belfiore all’Aniene, agli Assoluti di Riccione, il 30 novembre, ha realizzato il record italiano col tempo di 2:01.56, quarto crono stagionale mondiale (il miglior tempo è di  Katinka Hosszu con 2:01.00). La Panziera è esordiente ai Mondiali in corta ma vanta un bronzo europeo conseguito nel dicembre dello scorso anno a Copenaghen.

Nuoto Campionato Italiano Open vasca corta 2018

Nei 50m rana maschili chance di podio per Fabio Scozzoli, argento agli Europei di Glasgow dietro al super nuotatore britannico Adam Peaty, che sarà assente a Hangzhou. Agli Assoluti di Riccione il romagnolo (sotto, a destra, sul podio dei 100 misti con Marco Orsi, al centro, e Simone Geni) ha nuotato in 25.99, quarto crono mondiale 2018, e che agli Europei di Copenhagen vinse il titolo realizzando il record italiano con 25.62.

Nuoto Campionato Italiano Open vasca corta 2018

Qualche speranza anche per Ilaria Cusinato che al “Nico Sapio” ha vinto i 200m misti in 2:07.28, sesto crono stagionale; per lei sesto crono mondiale 2018 anche nei 400m misti, con 4:29.36.

 

Iscrizioni Gara degli Azzurri

(Le iscrizioni saranno ufficializzate dopo la riunione tecnica del 9 dicembre)

Nuotatrici (10): Ilaria Bianchi (CN Azzurra 91) 50, 100 e 200 fa, Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika) 50 e 100 rana, Martina Carraro (CN Azzura 91) 50 e 100 rana, Ilaria Cusinato  (Fiamme Oro / Team Veneto) 200 fa, 100, 200 e 400 mx, Elena Di Liddo (CC Carabinieri /CC Aniene) 50 e 100 fa, 50 do, Erica Musso (Fiamme Oro) 200 e 400 sl, Margherita Panziera (Fiamme Oro / CC Aniene) 100 e 200 do, Simona Quadarella (Fiamme Rosse / CC Aniene) 400 e 800 sl, Federica Pellegrini (CC Aniene) 100 e 200 sl, Carlotta Zofkova (Carabinieri / Imolanuoto) 50 e 100 do.

Nuotatori (22): Domenico Acerenza (CC Napoli) 1500 sl, Federico Burdisso (Tiro  a Volo) 200 fa, Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport) 100 do, 200 mx, Matteo Ciampi (Esercito / Nuoto Livorno) 200 e 400 sl, Piero Codia (Esercito / CC Aniene) 50 e 100 fa, Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto) staffette, Gabriele Detti (Esercito / In Sport) 400 sl, Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro / NC Brebbia) 50 e 100 ra, Filippo Megli (Carabinieri / FlorentiaNuotoClub) 200 sl, Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino) 100 sl, Davide Nardini (Genova Nuoto) staffette, Marco Orsi (Fiamme Oro / CN Uisp Bologna) 100 mx, Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto) 1500 sl, Luca Pizzini (Carabinieri / IC Bentegodi) 200 ra, Alessio Proietti Colonna (Marina Militare / Aurelia Nuoto) staffette, Matteo Restivo (Carabinieri / FlorentiaNuotoClub) 200 do, Matteo Rivolta (Fiamme Oro) 50 e 100 fa, Simone Sabbioni (Esercito / Swim Pro SS9) 50, 100 do, Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto) 50 e 100 ra, 100 mx, Andrea Vergani (Carabinieri / Nuotatori Milanesi) 50 sl, Lorenzo Zazzeri (Esercito / FlorentiaNuotoClub) 100 sl, Mattia Zuin (Fiamme Oro / Nottoli Nuoto) staffette.

Programma e Azzurri in Gara

(Batterie alle 9.30; semifinali e finali alle 19.00 – Differenza oraria -7 ore in Italia)

Martedì 11 Dicembre

Ore 2.30 italiane - Batterie

400 sl M

RI 3'37"22 di Gabriele Detti (2/12/2015 agli Europei di Netanya)

con Gabriele Detti e Matteo Ciampi (pers. 3'40"69)

200 sl F

RI 1'51"17 di Federica Pellegrini (12/12/2009 agli Europei di Istanbul)

primato italiano in tessuto 1'51"89 di Federica Pellegrini (5/15/2015 Europei di Netanya)

con Federica Pellegrini e Erica Musso (pers. 1'56"45)

200 farfalla M

RI 1'53"06 di Matteo Rivolta (1/12/2017 agli Assoluti di Riccione)

con Federico Burdisso (pers. 1'54"63)

50 rana F

RI 30"01 Arianna Castiglioni (13/12/2017 agli Europei di Copenaghen)

con Arianna Castiglioni e Martina Carraro (pers. di 30"18)

100 dorso M

R.I. 49"68 Simone Sabbioni (15/12/2017 agli Europei di Copenaghen)

con Simone Sabbioni e Thomas Ceccon (pers. 51"70)

400 misti F

R.I. 4'26"06 Alessia Filippi (14/12/2008 agli Europei di Rijeka)

primato italiano in tessuto Ilaria Cusinato 4'29"36 del 15/04/2018 camp. a squadre a Riccione con Ilaria Cusinato

100 rana M

RI 56"15 di Fabio Scozzoli l'16/12/2017 agli Europei di Copenaghen

con Fabio Scozzoli e Nicolò Martinenghi 57"27 il 16/12/2017 agli  Europei di Copenaghen

100 dorso F

RI 57"35 di Elena Gemo il 12/12/2008 agli Europei di Rijeka

Migliore prestazione in tessuto 57"55 di Federica Pellegrini in Coppa Brema il 15/04/2018 con Margherita Panziera (pers. 58"19) e Carlotta Zofkova (pers. 58"96)

200 misti M

R.I. 1'53"26 di Thomas Ceccon l'1/12/2018 agli Assoluti di Riccione con Thomas Ceccon

4x100 sl F

4x100 sl M

R.I 3'05"79 Italia (Dotto, Orsi, Leonardi, Magnini) Doha 2014

Ore 12.00 italiane - Semifinali e Finali

400 stile libero M

200 stile libero F

100 dorso M

50 rana F

200 farfalla F

400 misti M

100 rana M

100 dorso F

200 misti

4x100 stile libero F

4x100 stile libero M

Mercoledì 12 Dicembre

Ore 2.30 italiane - Batterie

4x50 mista F

RI 1'45"38 Italia (Scalia, Carraro, Di Pietro, Ferraioli) 7/12/2016 ai Mondiali di Windsor

200 sl M

RI 1'41"65 di Filippo Magnini il 13/12/2009 agli Europei di Istanbul

Primato italiano in tessuto 1'42"54 di Filippo Magnini del 2006

con Filippo Megli (pers. 1'43"92 del 2017) e Matteo Ciampi (pers.1'44"20 del 2018)

100 sl F

RI 52"17 di Federica Pellegrini il 24/4/2016 a Riccione

con Federica Pellegrini

100 farfalla M

RI 49"54 di Matteo Rivolta il 12/08/2017 in Coppa del Mondo Eindhoven

con Matteo Rivolta e Piero Codia (pers. 49"96 del 2017)

200 farfalla F

R.I. 2'04"22 Ilaria Bianchi 15/12/2017 agli Europei di Copenaghen

con Ilaria Bianchi e Ilaria Cusinato (pers. 2'07"84 del 2017)

4x50 sl Mixed

800 sl F

R.I. 8'04"53 di Alessia Filippi il 12/12/2008 agli Europei di Rijeka

con Simona Quadarella (pers. 8'13"41 del 2018)

Ore 12.00 - Semifinali e Finali

4x50 Mista F

100 Dorso M

200 Farfalla F

100 Rana M

50 Rana F

200 Stile Libero M

100 Farfalla M

100 Dorso F

4x50 Mista Sl

Giovedì 13 Dicembre

Ore 2.30 - Batterie

100 misti M

R.I. 51"57 di Marco Orsi il 30/11/2018 agli Assoluti di Riccione

con Marco Orsi e Fabio Scozzoli (pp 52"86 del 2018)

50 farfalla F

R.I. 25"22 di Silvia Di Pietro il 3/12/2015 agli Europei di Netanya

con Ilaria Bianchi (pers. 25"62 del 2014) e Di Liddo (pers. 25"81 del 2017)

50 dorso M

R.I. 23"05 di Simone Sabbioni del 17/12/2017 agli Europei di Copenaghen

con Simone Sabbioni

100 misti F

R.I. 59"56 di Francesca Segat del 29/11/2008 a Genova

Primato italiano in tessuto Laura Letrari 59"88 del 2018

con Ilaria Cusinato (pers. 1'00"03 del 2018)

50 sl M

R.I. 20"69 di Marco Orsi il 5/12/2014 ai Mondiali di Doha

con Andrea Vergani (pers. 21"43 del 2017) e Lorenzo Zazzeri (pers. 21"33 del 2108)

200 dorso F

RI 2'01"56 di Margherita Panziera 30/11/2018 agli Assoluti di Riccione

con Margherita Panziera

200 rana M

R.I. 2'03"80 di Edoardo Giorgetti del 18/12/2009 ai Mondiali di Manchester

Primato italiano in tessuto 2'05"82 Paolo Bossini del 2007

con Luca Pizzini (pers. 2'06"44 del 2013)

4x50 mista mixed

R.I. 1'37"90 Italia (Bonacchi, Scozzoli, Di Pietro e Ferraioli) del 4/12/2014 ai Mondiali di Doha

Ore 12.00 – Semifinali e Finali

200 Rana M

100 Stile Libero F

100 Misti M

200 Dorso F

50 Sl M

50 Farfalla F

100 Farfalla M

100 misti F

50 dorso M

800 Stile Libero F

4x50 Mista Mixed

Venerdì 14 Dicembre

Ore 2.30 - Batterie

4x50 sl M

R.I. 1'23"37 (Calvi, Orsi, Nalesso e Magnini) il 14/12/2008 agli Europei di Rijeka

Italia

50 dorso F

R.I. 26"67 di Silvia Scalia il 30/11/2018 agli Assoluti di Riccione

con Carlotta Zofkova (pers. 27"55 del 2018) e Elena Di Liddo (pers. 26"80)

50 farfalla M

R.I. 22"83 di Matteo Rivolta del 5/12/2015 agli Europei di Netanya

con Matteo Rivolta e Piero Codia (pers. 22"84 del 2017)

400 sl F

R.I. 3'57"59 di Federica Pellegrini il 6/3/2011 ad Ostia

con Simona Quadarella (pers. 4'02"86 del 2018) e Erica Musso (pers. 4'00"44 del 2018)

100 rana F

R.I. 1'05"0 Ariannna Castiglioni il 16/12/2017 agli Europei di Copenaghen

con Arianna Castiglioni e Martina Carraro (pp 1'05"41 del 2017)

4x200 sl M

R.I. 6'51"80 (D'Arrigo, Belotti, Di Fabio e Magnini) il 14/12/2014 ai mondiali di Doha

Ore 12.00 italiane - Semifinali e Finali

4x50 Stile Libero M

50 Farfalla F

100 Misti M

100 Misti F

50 Farfalla M

400 Sl F

50 Sl M

50 Dorso F

50 Dorso M

100 Rana F

4x200 Sl M

Sabato 15 Dicembre

Ore 2.30 - Batterie

4x50 mista M

R.I. 1'31"71 Italia (Sabbioni, Scozzoli, Rivolta, Orsi) il 6/12/2015 agli Europei di Netanya

200 misti F

R.I. 2'06"21 di Francesca Segat il10/12/2009 agli Europei di Istanbul

con Ilaria Cusinato (pers. 2'07"28, primato in tessuto del 2018)

400 misti M

nessun italiano

100 farfalla F

R.I. 56"13 di Ilaria Bianchi del 16/12/2012 ai Mondiali di Istanbul

con Ilaria Bianchi e Elena Di Liddo (pers. 57"01 del 2018)

100 sl M

R.I. 46"04 di Marco Orsi il 19/04/2015 a Riccione

con Alessandro Miressi (pers. 46"84 del 2017) e Lorenzo Zazzeri (pers. 46"72 del 2017)

50 sl F

nessuna azzurra

50 rana M

R.I. 25"62 di Fabio Scozzoli il 13/12/2017 agli Europei di Copenaghen

con Fabio Scozzoli e Nicolò Martinenghi (pers. 26"29 del 2018)

4x200 sl F

R.I. 7'46"01 Italia (Mizzau, Nesti,Carli e Pellegrini) il 12/12/2012 ai Mondiali di Istanbul

1500 sl M

R.M., R.E, R.I. 14'08"06 di Gregorio Paltrinieri il 4/12/2015 agli Europei di Netanya

con Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza (pers. 14"40"36 del 2017)

Ore 12.00 - Semifinali e Finali

4x50 Mista M

200 Misti F

100 Sl M

100 Farfalla F

50 Farfalla M

50 Sl F

50 Rana M

50 Dorso F

400 Misti M

100 Rana F

4x200 Sl F

Domenica 16 Dicembre

Ore 2.30 - Batterie

4x50 sl F

R.I. 1'35"61 (Di Pietro, Ferraioli, Pezzato, Pellegrini) Windsor 2016

Italia

200 dorso M

R.I. 1'56"29 di Matteo Restivo il 8/08/2018 agli Europei di Glasgow

con Matteo Restivo

200 rana F

nessuna italiana

4x100 mista M

4x100 mista F

R.I. Italia (Barbieri, Castiglioni, Di Liddo, Pezzato) 3'54"32 il 7/12/2014 ai Mondiali di Doha

Ore 11.00 - Finali

4x50 Sl F

1500 Sl M

100 Sl M

200 Rana F

200 Dorso M

50 Rana M

50 Sl F

4x100 Mista M

4x100 Mista F

Sito ufficiale: https://www.finahangzhou2018.com/cms/en

Foto Andrea Staccioli/Deepbluemedia/Insidefoto

(Foto realizzate ai Campionati Italiani Assoluti di Riccione il 30 Novembre e l'1 Dicembre)

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter