Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Fondo | FINA 

Doha (Qatar), Sabato 15 Febbraio 2020 - FINA Marathon Swim World Series 2020 (10 km)

WORLD SERIES/1 – Podio senza italiani

Vincono il francese Marc-Antoine Olivier e la tedesca Leonie Beck. Arianna Bridi, quarta, e Gregorio Paltrinieri, quinto, i migliori azzurri.

Non capita quasi mai che nelle gare internazionali di nuoto in acque aperte sui podi non ci siano azzurri ma è quello che è successo a Doha nella prima prova delle FINA Marathon Swim World Series 2020, manifestazione che si svolge sulla distanza olimpica di 10 chilometri. Il quarto posto di Arianna Bridi e il quinto di Gregorio Paltrinieri sono i migliori piazzamenti realizzati dagli azzurri nelle acque antistanti lo spettacolare litorale della capitale del Qatar, su un circuito di 2 chilometri ripetuto 5 volte.
Continua a leggere...

Fondo | FINA 

Doha (QAT), Giovedì 13 Febbraio 2020 – FINA Marathon Swim World Series 2020/Tutto pronto per la Prima Tappa

A DOHA parte la stagione olimpica

Al via quasi tutti i migliori. L‘ Italia schiera le punte: Rachele Bruni, Arianna Bridi, Simone Ruffini e Gregorio Paltrinieri.

Doha, capitale del Qatar, è pronta ad ospitare la prima tappa delle FINA Marathon Swim World Series 2020, sabato15 febbraio, con la partecipazione di non meno di 137 nuotatori provenienti da 34 nazioni. Le gare di 10 km si terranno lungo la riva della spiaggia di Katara, con i nuotatori che percorreranno per cinque volte un circuito di 2 km. La competizione femminile inizierà alle 11.30, quella maschile alle 13.00 (ore locali).
Continua a leggere...

Sincronizzato | FINA 

Pechino, Sabato 4/Lunedì 6 Maggio 2019 - FINA Artistic Swimming World Series 2019/5a Tappa

WORLD SERIES/5 – Minisini e Flamini argento nel tecnico

Domina il Canada grazie alle tante nazioni assenti, comprese Russia e Giappone (presenti con il solo duo misto, come l’Italia).

Come la World Cup del nuoto anche le World Series del nuoto artistico, contrariamente ai desideri della FINA, si connotano come una manifestazione che non raggiunge lo scopo di essere globale ma che in ogni tappa coinvolge soltanto alcuni dei protagonisti mondiali e olimpici. Ad esempio la quinta tappa di Pechino si è caratterizzata per l’assenza della Russia, la squadra più forte al mondo, presente soltanto con la coppia mista Aleksandr Maltsev / Mayya Gurbanberdieva, vincitrice di entrambe le gare di duo - il tecnico davanti agli azzurri Giorgio Minisini / Manila Flamini, sempre solidamente sul podio (foto sotto).
Continua a leggere...

Tuffi

Alessandro De Rose torna tra le wildcard

REDBULL WORLD SERIES: il calendario 2019

Comincerà tra due mesi l’undicesima edizione delle RedBull Cliffdiving World Series, il tour mondiale dedicato ai tuffi dalle grandi altezze, una specialità ormai consolidata nel parterre degli sport d’acqua e che, in questa stagione, farà parte ancora una volta del programma dei Campioanti Mondiali.

Comincerà tra due mesi l’undicesima edizione delle RedBull Cliffdiving World Series, il tour mondiale dedicato ai tuffi dalle grandi altezze, una specialità ormai consolidata nel parterre degli sport d’acqua e che, in questa stagione, farà parte ancora una volta del programma dei Campioanti Mondiali.
Continua a leggere...

Fondo | FINA 

Roma, Martedì 6 Novembre 2018 - FINA Marathon World Series (10km) 2018/ 8a Tappa - Abu Dhabi

ITALFONDO a caccia di podi con Paltrinieri e tutti i migliori

Fra i maschi il favorito per la vittoria finale è l’olandese Weertmann mentre nel settore femminile la brasiliana Cunha è già sicura vincitrice.

Gregorio Paltrinieri, dopo il primo podio della sua carriera in acque libere – 3° a Chun'an il 16 settembre (foto di copertina) - chiuderà le FINA Marathon World Series ad Abu Dhabi venerdì 9 novembre. Sarà la sua quinta 10 chilometri (circuito di 2 km da ripetere 5 volte) dopo quelle della prima tappa negli Emirati a Doha e della settima in Cina lo scorso settembre, l'oro alle Universiadi di Taipei e il quarto posto in Coppa LEN a Eilat dello scorso anno.
Continua a leggere...

Tuffi

Hunt vince il settimo titolo, Iffland trionfa nel circuito femminile

REDBULL WORLD SERIES: De Rose settimo nella finale di Polignano

E sette! Per la settima volta su dieci edizioni, è nuovamente Gary Hunt il trionfatore delle RedBull Cliff Diving World Series! Rhiannan Iffland è la nuova campionessa femminile, settimo De Rose.

E sette! Per la settima volta su dieci edizioni, è nuovamente Gary Hunt il trionfatore delle RedBull Cliff Diving World Series! Rhiannan Iffland è nuovamente la campionessa femminile, settimo De Rose.
Continua a leggere...

Tuffi

Hunt e Jimenez vincono a Mostar e sono i favoriti per il titolo

REDBULL WORLD SERIES: De Rose nelle retrovie in Bosnia

La tappa bosniaca delle RedBull Cliff Diving World Series 2018 è stata ricca di sorprese: i tuffi dal “Vecchio Ponte” di Mostar hanno infatti sconvolto i vertici delle classifiche, e con le vittorie odierne il britannico Gary Hunt e la messicana Adriana Jimenez si sono riappropriati del primo posto nel ranking stagionale, partendo (leggermente) da favoriti nella prossima e ultima tappa, la finale italiana di Polignano a Mare. Soltanto dodicesimo Alessandro De Rose.

La tappa bosniaca delle RedBull Cliff Diving World Series 2018 è stata ricca di sorprese: i tuffi dal “Vecchio Ponte” di Mostar hanno infatti sconvolto i vertici delle classifiche, e con le vittorie odierne il britannico Gary Hunt e la messicana Adriana Jimenez si sono riappropriati del primo posto nel ranking stagionale, partendo (leggermente) da favoriti nella prossima e ultima tappa, la finale italiana di Polignano a Mare. Soltanto dodicesimo Alessandro De Rose.
Continua a leggere...

Sincronizzato | FINA 

Syros (Grecia), Venerdì 15/Domenica 17 Giugno 2018 - World Series FINA 2018/Nona Tappa

WORLD SERIES/9: Minisini-Flamini, oro nel Tecnico e argento nel Libero

Sette medaglie d’oro al Messico. Assenti tutte le migliori nazionali del ranking mondiale.

La penultima tappa del circuito FINA di nuoto sincronizzato, pretenziosamente denominato World Series 2018, disputata nello scorso fine settimana nell’isola greca di Syros, ha messo in evidenza la precarietà del circuito stesso in virtù dell’assenza delle squadre nazionali che occupano le migliori posizioni del ranking mondiale. Queste massicce assenze hanno permesso al Messico, che ha gareggiato con la sua squadra migliore, di riportare un trionfo inedito, vincendo ben sette medaglie d’oro. L’Italia era presente con l’esperta coppia mixed Giorgio Minisini- Manila Flamini (in copertina). Ancora una volta il duo azzurro ha vinto l'oro nell’esercizio tecnico con 88,4095 punti mentre ha preso l’argento nell’esercizio libero dietro al duo russo formato da Aleksandr Maltsev e dalla sia nuova partner Mayya Gurbanberdieva, vincitori con 91,0667 punti.
Continua a leggere...

Sincronizzato | FINA 

Los Angeles, Domenica 10 Giugno 2018 - World Series FINA 2018/Ottava Tappa

WORLD SERIES/8: Minisini e Flamini doppio oro

Sei medaglie d’oro per l’Ucraina che si è aggiudicata i due eventi del solo, con Yelyzaveta Yakhno, e i quattro eventi a squadre. Nel duo classico, sia libero sia tecnico, successo delle gemelle cinesi Ting Ting. Assente la Russia.

A Los Angeles, nell’ottava tappa delle World Series, per Giorgio Minisini e Manila Flamini ennesima doppia vittoria nel duo misto. La coppia d’oro italiana si è imposta sia nel tecnico, ripetendo l’esercizio con cui hanno vinto i Mondiali a Budapest, "Un urlo di Lampedusa", sia nel libero. Minisini e Flamini hanno dominato il Tecnico con 87,2572 punti, uno score meno alto di quelli con cui si sono imposti a Parigi e a Tokyo. Per l'allenatrice Rossella Pibiri Giorgio e Manila “possono fare meglio”.
Continua a leggere...

Tuffi

In individuale Bertocchi 12° dopo un errore sul rovesciato

WORLD SERIES: terza tappa, quinto posto Bertocchi-Verzotto

La Cina interrompe l'en plein non presentando coppie nelle gare di sincro misto e fermandosi al bronzo nel sincro piattaforma (oro alle malesi Pamg e Cheong). Battuta d'arresto per gli azzurri, in fondo alla classifica. Domenica prossima ultima tappa in Russia.

La Cina interrompe l'en plein non presentando coppie nelle gare di sincro misto e fermandosi al bronzo nel sincro piattaforma (oro alle malesi Pamg e Cheong). Battuta d'arresto per gli azzurri, in fondo alla classifica. Domenica prossima ultima tappa in Russia.
Continua a leggere...
Tuffiblog