Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Altro

AIPS, Lunedì 2 Gennaio 2017 – Annunciati dall’Associazione Internazionale Stampa Sportiva i migliori Atleti Europei dell’Anno 2016

L’AIPS incorona Cristiano Ronaldo e Katinka Hosszu col titolo di Atleti Europei 2016

Entrambi ricevono questo prestigioso riconoscimento per la prima volta. Usain Bolt preferito a Michael Phelps come miglior atleta del mondo nel 2016.

  • Share
13th Fina World Swimming Championships 25m

Nella congerie di “award” attribuiti nelle ultime settimane ai migliori atleti del 2016 – alcuni senza la necessaria autorevolezza, e conseguente credibilità– spiccano gli Award per i migliori Atleti del 2016 dell’AIPS, l’Associazione Internazionale della Stampa Sportiva, presieduta dall’italiano Gianni Merlo. Gli Award dell’AIPS sono attribuiti ai migliori del mondo e ai migliori dei rispettivi continenti di appartenenza.

L’Award per il migliore del mondo del 2016 è stato attribuito a Usain Bolt, preferito a Michael Phelps: una scelta legittima fra due grandissimi atleti che hanno vinto tutto, non solo nel 2016 ma in carriera, ma probabilmente influenzata dal maggiore impatto mediatico della figura di Bolt rispetto a quella di Phelps, che noi avremmo preferito e che la FINA a Windsor ha giustamente premiato non solo come miglior nuotatore del 2016 ma anche come leggenda del nuoto e dello sport mondiale (foto sotto).

FINA 4th World Aquatics ConventionAthlete of the Year 2016

L’Award per il miglior europeo è andato a Cristiano Ronaldo, anche vincitore del “Pallone d’Oro”, preferito al tennista britannico Andy Murray e al vincitore della Formula 1 Nico Rosberg.

In campo femminile è stata scelta Katinka Hosszu (in copertina), che ha sbaragliato la concorrenza della tennista tedesca Anglique Kerber e della ciclista britannica Laura Trott.

E’ la prima volta che la magiara vince questo award, meritatamente. Lo riceve dopo essere stata proclamata dalla FINA, a Windsor, alla vigilia dei Mondiali in vasca corta, miglior nuotatrice del mondo del 2016, e in patria, miglior atleta in assoluto per il 2016.

Gli award dell’AIPS vengono attribuiti in seguito ai risultati delle votazioni che hanno coinvolto i giornalisti sportivi membri dell’associazione.

In precedenza gli Award AIPS, giunti alla 34a edizione, erano stati attribuiti ad altri 2 nuotatori e altre 5 nuotatrici. Fra gli uomini il primo a riceverlo fu il tedesco Michael Gross, l’Albatros, nel 1983, l’ultimo fu il fuoriclasse russo  Alexander Popov nel 1996. Fra le donne avevano ricevuto il trofeo Federica Pellegrini nel 2011 (anno della sua duplice vittoria ai Mondiali FINA di Shanghai), l’olandese Inge de Bruijn nel 2000, la tedesca Franziska van Almsick nel 1993, l’ungherese Krisztina Egerszegi nel 1992 e la tedesca dell’Est Kristin Otto nel 1988, indubbiamente le maggiori esponenti del nuoto europeo degli ultimi trent’anni.

Foto di Giorgio Scala/Deepblemedia-Insidefoto

 

 




 

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter