Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Altro

Washington, Giovedì, 19 Gennaio 2017 – Atto finale del Presidente USA uscente

OBAMA loda la BILES e PHELPS

Lo ha fatto ieri nella sua ultima conferenza stampa alla Casa Bianca.

  • Share
OBAMA

Oggi, venerdì 20 gennaio, a Washington, Donald J. Trump ha giurato come 45° Presidente degli Stati Uniti. Trump è visto positivamente sia dal Comitato Olimpico Internazionale sia dal Comitato Promotore per candidatura olimpica di Los Angeles per il 2024. Si vedrà.

Intanto, ieri, il presidente uscente Barack Obama, a conclusione del suo secondo mandato, durante la sua conferenza stampa finale, ha reso omaggio alla  stella della ginnastica Simone Biles (un’atleta che fruisce del TUE, cioè dell’autorizzazione ad assumere a scopo terapeutico farmaci considerati dopanti) e al formidabile nuotatore Michael Phelps.

Obama ha specificamente menzionato le due star americane, e ha anche elogiato la prestazione del Paese ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, dove gli Stati Uniti sono finiti ancora una volta in cima al medagliere, con un totale di 121 medaglie, di cui 46 d'oro.La Biles ha vinto quattro medaglie d'oro e il bronzo sulla trave di equilibrio, mentre Phelps, il più decorato olimpionico di tutti i tempi con un totale di 28 medaglie, prima di ritirarsi ha vinto altri cinque titoli olimpici.

Obama, che si è insediato la prima volta nel 2009, si era recato a Copenhagen nel mese di ottobre dello stesso anno per sostenere la candidatura olimpica di Chicago, la sua città, per ospitare i Giochi Olimpici del 2016, durante l’apposita sessione del Comitato Olimpico Internazionale (CIO). La candidatura fallì: a Chicago fu preferita Rio.

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter