Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Eventi | FINA 

Budapest, Mercoledì 29 Marzo 2017 – Verso i 17i Campionati del Mondo FINA

BP2017: FINA soddisfatta con i preparativi

Nel corso di una settimana il Direttore Esecutivo e i vertici dei Comitati Tecnici della FINA hanno verificato lo stato dell’organizzazione dei Mondiali.

  • Share
VIKTOR ORBAN

Dopo una settimana di visite, ispezioni e riunioni con gli Organizzatori  sia il Direttore Esecutivo della FINA Cornel Marculescu sia i vertici dei Comitati Tecnici della FINA (insieme nella foto di gruppo) si sono detti molto soddisfatti degli impianti e del lavoro degli Organizzatori, e hanno concluso che i 17i Campionati del Mondo FINA, che si svolgeranno a Budapest, capitale dell’Ungheria, nella seconda metà di luglio, saranno i migliori nella storia della manifestazione.

Il duro lavoro degli Organizzatori, le belle sedi di gara e l’ eccezionale supporto del governo ungherese sono tutti fattori che garantiscono il successo. C’è da dire che da quando è stata ritirata la candidatura per organizzare le Olimpiadi del 2014 le istituzioni hanno ulteriormente incrementato il loro impegno a supporto dei Mondiali.

FINA A BUDAPEST

A differenza delle olimpiadi, la cui organizzazione è sempre accompagnata da polemiche per gli alti costi – anche il doppio o il triplo dei budget inizialmente previsti -, le inefficienze e la corruzione, i campionati del mondo FINA generano abitualmente dei vantaggi economici per la città che li organizza.

Marculescu ha detto: “Il bilancio dei Campionati del Mondo è sempre discusso e studiato in profondità. Ecco perché dopo ogni Mondiale chiediamo una società indipendente di fare uno studio sugli impatti economici. Gli studi hanno dimostrato che importi doppi o tripli dell'investimento sono stati realizzati a Barcellona (2013) e in Kazan (2015). E’ facile pensare che sarà così anche qui, grazie anche all’Arena Danubio, uno straordinario complesso che arrecherà vantaggi ai cittadini ungheresi anche in termini di miglioramento della salute generale e del benessere della società”.

I chairman dei Comitati Tecnici della FINA, con i rispettivi segretari, hanno i preparativi della disciplina acquatica loro affidata. Tutti soddisfatti, compreso Gianni Lonzi, chairman del Comitato Tecnico della Pallanuoto, che ha constatato come la ristrutturazione del leggendario complesso “Alfred Hajós”, sull’Isola Margherita sia in pieno svolgimento: l’iconica “tempio”della pallanuoto avrà nuovi uffici, nuovi marciapiedi e nuove strade e nuovi parcheggi.  

I Mondiali FINA sono il più grande evento sportivo mai organizzato in Ungheria. Durante la “settimana della FINA” era presente anche una delegazione del Comitato Organizzatore di Tokyo 2020, pure impressionata dalla qualità degli impianti di gara. Dopo i Mondiali l’Arena Danubio ospiterà molti altri eventi importanti.

In copertina: il Primo Ministro ungherese Viktor Orban e sullo sfondo il logo dei Mondiali FINA 2017

Nelle foto sotto l’Arena Danubio e il castello per i tuffi dalle grandi altezze realizzato sul Danubio

ARENA DANUBIO

HIGH DIVING A BUDAPEST

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter