Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Roma, Martedì 6 novembre 2018 – Il “Caso Magnini”/La pronuncia del Tribunale Nazionale Antidoping

SENTENZA BOMBA: Magnini e Santucci squalificati quattro anni per doping

Pena dimezzata rispetto alla richiesta dell’accusa (otto anni di squalifica) per il due volte campione del mondo dei 100 stile libero. L’ex capitano azzurro è stato riconosciuto colpevole di aver violato l'articolo 2.2 del codice Wada (uso o tentato uso di sostanze dopanti). Squalificato anche il compagno di squadra.

La prima sezione del Tribunale Nazionale Antidoping (TNA) ha squalificato per 4 anni Filippo Magnini (in copertina nel giorno dell’addio al nuoto agonistico, il 2 dicembre 2017, a Riccione). L'ex capitano della squadra azzurra, ritiratosi dall’agonismo quasi un anno fa, è stato riconosciuto colpevole di aver violato l'articolo 2.2 del codice Wada (uso o tentato uso di sostanze dopanti). Il TNA ha confermato l’impianto accusatorio ma ha inflitto a Magnini, campione del mondo dei 100 metri stile libero a Montreal 2005 e a Melbourne 2007 (a pari merito con il canadese Brent Hayden), una pena dimezzata rispetto alla richiesta del procuratore Pierfilippo Laviani, che aveva chiesto una squalifica di 8 anni.
Continua a leggere...

Nuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Nuoto/Prima giornata - Finali

I jet azzurri atterrano sul bronzo: Dotto, Orsi, Santucci e Magnini sul podio. Sjostrom da record mondiale

Un inizio scoppiettante per l’Italnuoto. La prima sessione di finali ai Mondiali di Kazan regala una stupenda coda di bronzo per la Nazionale azzurra. Finalmente arriva uno dei podi più inseguiti dall’intera squadra negli ultimi anni: e finalmente sorride la 4x100 stile libero maschile. Luca Dotto, Marco Orsi, Michele Santucci e un sontuoso Filippo Magnini sono terzi dietro Francia e Russia.

Un inizio scoppiettante per l’Italnuoto. La prima sessione di finali ai Mondiali di Kazan regala una stupenda coda di bronzo per la Nazionale azzurra. Finalmente arriva uno dei podi più inseguiti dall’intera squadra negli ultimi anni: e finalmente sorride la 4x100 stile libero maschile. Luca Dotto, Marco Orsi, Michele Santucci e un sontuoso Filippo Magnini sono terzi dietro Francia e Russia.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter