Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Livorno, Sabato 18 Novembre 2017 – 41° Trofeo "Mussi-Lombardi-Femiano"/13° Gran Premio Italia (25m)

LIVORNO – Si confermano i big azzurri

Sei doppiette: Pellegrini (100 dorso/100 sl), Quadarella (200/400 sl), Martinenghi (50-100 rana), Sabbioni (50-100 dorso), Franceschi (200 misti/100 rana), Quaglieri (50 farfalla – 50 dorso). Nello stile libero maschile vincono Dotto (50), Miressi (100), Magnini (200) e Ciampi (400). Altri successi: Pezzato e Dotto (50 sl), Turrini (200 misti), Geni (50 farfalla), Valentini 50 rana e Tarzia (100 farfalla).

Gare vivaci davanti a un pubblico attento ed entusiasta per il ritorno dei big del nuoto italiano a Livorno, Piscina comunale “Bastia”, per la 41esima edizione del Trofeo "Mussi-Lombardi-Femiano", 13esima edizione del Gran Premio Italia, organizzata dal patron Gianbattista Crisci. Gare vivaci ma nessun risultato di valore internazionale.
Continua a leggere...

Nuoto

Genova, Sabato 11 Novembre 2017 – 44° Meeting Internazionale “Nico Sapio” (25m)/ Seconda Giornata

GENOVA/”NICO SAPIO”/2 – Magnini rialza la testa (200SL), Mora convince (200 DO)

Doppietta di Fabio Scozzoli in rana (50 e 100 metri). Nei 100 e 400 stile libero previste vittorie di Federica Pellegrini e Simona Quadarella. Exploit di Thomas Ceccon nei 200 misti. Successo di Anna Pirovano nei 400 misti.

Numerose le conferme nella seconda giornata della 44esima edizione del Meeting Internazionale “Nico Sapio” (25m). Anzitutto c’è la conferma della ritrovata vena dei romagnoli Fabio Scozzoli, che realizza una doppietta e vince 50 e 100m rana (in copertina), e di Simone Sabbioni, che vince anche i 50m dorso (ma nei 200 viene sconfitto da Lorenzo Mora, talento emergente). Altre conferme: la buona disposizione nella velocità di Federica Pellegrini, che s’impone nei 100m stile libero, e i progressi della mezzofondista Simona Quadarella che si migliora anche negli 800m stile libero. Successi non scontati, invece, dell’anziano Filippo Magnini, 35 anni, nei 200m stile libero, e degli emergenti Lorenzo Mora, 19 anni compiuti il 30 settembre, nei 200m dorso, e Thomas Ceccon, 16 anni, nei 200 misti.
Continua a leggere...

Nuoto

Fort Lauderdale, Giovedì 23 Febbraio 2017 – Azzurri in Collegiale

AZZURRI AL SOLE: foto di gruppo

Dieci Azzurri, con i tecnici Matteo Giunta, Claudio Rossetto e Luca Corsetti, si allenano sotto il sole della Florida, in attesa di partecipare al meeting di Indianapolis.

Dopo il collegiale in altura, a Flagstaff, in Arizona, il gruppo allenato dal tecnico Matteo Giunta – Federica Pellegrini, Luca Pizzini, Filippo Magnini e Carlotta Zofkova – assieme ad altri azzurri, è a Fort Lauderdale per la seconda parte del collegiale. Al quartetto allenato da Giunta, il 19 febbraio, si è aggiunto il drappello allenato dal tecnico federale Claudio Rossetto composto da Giacomo Carini, Luca Dotto, Giovanni Izzo, Niccolò Martinenghi, Simone Sabbioni e Ivano Vendrame.
Continua a leggere...

Nuoto

Massarosa, Sabato 19 Novembre 2016 – 12° Gran Premio Italia/40° Trofeo Internazionale “Mussi-Lombardi-Femiano” (25m) – Seconda Giornata

GP ITALIA: la Vecchia Guardia sempre in sella

Splendide vittorie di Filippo Magnini (200 stile libero), Fabio Scozzoli (100 rana), Piero Codia (100 farfalla), Marco Orsi (50 stile libero) e Federica Pellegrini (100 stile libero). Terzo successo per Silvia Di Pietro, nei 50 farfalla. A Silvia Scalia anche i 100m dorso, col personale.

Terza Sessione. Nei 400m stile libero femminili vince Simona Quadarella (CC Aniene), con 4'05''85, che bissa il successo della prima giornata negli 800 stile libero, toccando davanti a Stefania Pirozzi (Fiamme Oro/CC Napoli), seconda con 4'06''38.
Continua a leggere...

Nuoto

Rio de Janeiro, Martedi 9 Agosto 2016 - XXXI Olimpiade/4a Giornata – Batterie

SPRINT MASCHILE: avanza la nuova guardia, giovane e anglofona

Nei 100 stile libero svetta l’australiano Kyle Chalmers. Luca Dotto va alle semifinali con il 10° tempo, il campione olimpico uscente Nathan Adrian (USA) passa per il rotto della cuffia (16° tempo).

Batterie articolate su tre gare individuali e una staffetta oggi. 100M STILE LIBERO maschili Tutti anglofoni i primi cinque del ranking delle batterie, tutti della nuova guardia, sotto i venti anni, i primi tre. Il più veloce è l’australiano Kyle Chalmers (18 anni), figlio di un giocatore di football australiano e dotato di grandi piedi (48). Nuota in settima batteria, in terza corsia.
Continua a leggere...

Nuoto

Verona, 16 Aprile 2016 – Concluso il Collegiale di Paratriathlon al Centro Federale

Pellegrini & C. con i Nazionali di Paratriathlon

L’incontro è avvenuto questa mattina.

Una decina di atleti della FITRI ha svolto un periodo collegiale presso il Centro Federale di Nuoto di Alta Specializzazione “Alberto Castagnetti”, in preparazione agli appuntamenti estivi.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 5^ e ultima giornata (Finali)

Spettacolo perfetto nei 100 stile libero: Orsi d’oro a Netanya

Marco Orsi ce l'ha fatta. Finalmente può festeggiare un oro individuale a livello europeo, molte volte sfiorato ma mai vinto. Il quasi 25enne sprinter bolognese centra l'obiettivo nei 100 stile libero agli Europei in vasca corta di Netanya. Diventando così il terzo italiano re nella gara regina dopo Vismara e Magnini.

Marco Orsi ce l'ha fatta. Finalmente può festeggiare un oro individuale a livello europeo, molte volte sfiorato ma mai vinto. Il quasi 25enne sprinter bolognese centra l'obiettivo nei 100 stile libero agli Europei in vasca corta di Netanya. Diventando così il terzo italiano re nella gara regina dopo Vismara e Magnini.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 2^ giornata (Batterie)

Netanya: Pellegrini e Paltrinieri, esordi positivi nelle batterie. Magnini e 4x50 mista mista in finale

A Netanya (Israele), le batterie della seconda giornata degli Europei 2015 regalano alcune luci e qualche ombra per la pattuglia azzurra impegnata alla National Olympic Swimming Pool. Spiccano gli esordi positivi delle stelle italiane Gregorio Paltrinieri (primo crono d’ingresso nella finale dei 1500 sl) e di Federica Pellegrini (100 sl). Inoltre, accedono alle finali pomeridiane Filippo Magnini (200 sl) e la 4x50 mista medley.

A Netanya (Israele), le batterie della seconda giornata degli Europei 2015 regalano alcune luci e qualche ombra per la pattuglia azzurra impegnata alla National Olympic Swimming Pool. Spiccano gli esordi positivi delle stelle italiane Gregorio Paltrinieri (primo crono d’ingresso nella finale dei 1500 sl) e di Federica Pellegrini (100 sl). Inoltre, accedono alle finali pomeridiane Filippo Magnini (200 sl) e la 4x50 mista medley.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 1^ giornata (Finali)

Netanya 2015: i jet azzurri sono d’argento. Sabbioni e Detti, colpo doppio di bronzo. Rivolta ancora da record

È positivo il bilancio del primo giorno di finali per l’Italia agli Europei in vasca corta di Netanya. La 4x50 sl maschile (Bocchia, Orsi, Guttuso, Magnini) conquista l’argento dietro la Russia. Bene Simone Sabbioni e Gabriele Detti, che centrano il bronzo su 200 dorso e 400 stile libero, con tanto di record italiani. Ci prende gusto anche Matteo Rivolta, primo crono d’ingresso per la finale dei 100 farfalla e primato migliorato.

È positivo il bilancio del primo giorno di finali per l’Italia agli Europei in vasca corta di Netanya. La 4x50 sl maschile (Bocchia, Orsi, Guttuso, Magnini) conquista l’argento dietro la Russia. Bene Simone Sabbioni e Gabriele Detti, che centrano il bronzo su 200 dorso e 400 stile libero, con tanto di record italiani. Ci prende gusto anche Matteo Rivolta, primo crono d’ingresso per la finale dei 100 farfalla e primato migliorato.
Continua a leggere...

Nuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Nuoto/Settima giornata – Finali

Altro show planetario di Katie Ledecky. Manaudou e Le Clos, big al potere. Orsi e la 4x100 sl mista quinti

L’ennesimo show di Katie Ledecky va in scena all’ultima opportunità nel suo programma mondiale. La 18enne s’impone negli 800 stile libero con il nuovo record del mondo in 8’07’’39. Le finali della Kazan Arena hanno visto sfrecciare la scheggia Florent Manaudou, re dei 50 sl e il ritorno al sorriso di Chad Le Clos (100 farfalla) ancora senza ori a Kazan. L’Italia trova due quinti posti, con Marco Orsi nei 50 stile libero e con la 4x100 sl mista in chiusura.

L’ennesimo show di Katie Ledecky va in scena all’ultima opportunità nel suo programma mondiale. La 18enne s’impone negli 800 stile libero con il nuovo record del mondo in 8’07’’39. Le finali della Kazan Arena hanno visto sfrecciare la scheggia Florent Manaudou, re dei 50 sl e il ritorno al sorriso di Chad Le Clos (100 farfalla) ancora senza ori a Kazan. L’Italia trova due quinti posti, con Marco Orsi nei 50 stile libero e con la 4x100 sl mista in chiusura.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter