Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Campionati del Mondo FINA 2017 – Dopo il forfait di Guadalajara iniziata la ricerca della nuova sede

MONDIALI 2017: Stati Uniti e Gran Bretagna si chiamano fuori

L’Australia, invece, è possibilista. C’è anche l’ipotesi Budapest.

L’Australia potrebbe ospitare l’edizione 2017, curiosamente la 17a, dei Campionati del Mondo FINA, con annessi Campionati del Mondo Master. Lo ha confermato un dirigente di Swimming Australia, la federnuoto del Paese oceanico. Dunque, a certe condizioni, con un budget inferiore a quello richiesto per il Messico, l’Australia potrebbe diventare per la quarta volta – un record - l’organizzatore della massima manifestazione della FINA: era già accaduto nel 1991 e nel 1998 a Perth (Western Australia) e nel 2007 a Melbourne (Stato di Vittoria).
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Berlino, 24 agosto 2014 – 32i Campionati Europei /Nuoto (50m) /7a Giornata – Finali

BLN2014/7/F: Federico Turrini, bronzo nei 400 misti. All’Italia il Trofeo dei Campionati

Federica Pellegrini non ce la fa ed è quarta nei 400 metri stile libero. Agli azzurri anche quattro quinti posti: Silvia Di Pietro (record italiano) e Marco Orsi (50sl), Stefania Pirozzi (200 farfalla) e la staffetta 4x100 mista femminile (record italiano). All’Italia, miglior nazione, il primo posto nella classifica a punti davanti alla Gran Bretagna, che però è prima nel medagliere.

Nell’ultima giornata arriva un’altra medaglia per l’Italia. E’ di bronzo e la vince Federico Turrini nei 400 misti. Ma anche oggi la parte del leone la fanno i …leoni britannici, il cui inno nazionale risuona per altre tre volte: nei 50 stile libero femminili con Francesca Halsall, nei 400 stile libero donne con Jazmin Carlin e con la staffetta 4x100mista uomini.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Berlino, 19 agosto 2014 – 32i Campionati Europei (50m)/2a Giornata/Semifinali e Finali

BLN2014: Domina la Gran Bretagna

I britannici vincono medaglie in tutte le finali. Per l’Italia cinque piazzamenti in finale.

Nella seconda giornata l’inno britannico risuona per tre volte, su sei finali. Ma, oltre ai tre vincitori - Chris Walker-Hebborn nei 200 dorso, Adam Peaty nei 100 rana, e la staffetta mista mixed, altri quattro figli di Albione salgono sul podio: Ross Murdoch (100 rana, per l’uno-due con Adam Peaty) e Elizabeth Simmonds (200 dorso) per l’argento; Benjamin Proud e Francesca Halsall per il bronzo, entrambi nei 50 farfalla. Oggi niente medaglie per l‘Italia ma cinque piazzamenti in finale.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Verso i Campionati Europei (50m) – Berlino, 18 – 14 agosto 2014

Italia seconda, dietro alla Gran Bretagna e davanti alla Russia

Presenze per nazione nelle prime dieci posizioni delle classifiche europee al 5 luglio 2014. Presentiamo tre tabelle relative alle presenze per nazione nelle Top Ten europee nelle gare individuali in programma ai prossimi Europei.

Le tabelle sono costruite considerando i 10 migliori tempi in assoluto, anziché i due migliori per nazione, proprio per dare conto dell’ effettiva qualità degli atleti presenti nei vari ranking. A seguire, per i tre campi indagati: donne, uomini e complessiva donne + uomini, viene data la classifica per nazione in base al numero di presenze.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Confronto tra i Campionati Nazionali di Italia e di Gran Bretagna (50m)

Britannici superiori

Netta la loro supremazia in campo femminile, forze quasi pari in quello maschile. La Gran Bretagna ha due obiettivi stagionali, i Campionati Europei di Berlino e i Giochi del Commonwealth di Glasgow.

Disputati a Glasgow nella settimana successiva agli assoluti di Riccione, i Campionati Nazionali Britannici avevano una grande valenza, come prova di selezione unica per i Commonwealth Games, che si disputeranno nella stessa città e nello stesso impianto, nel prossimo mese di luglio.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Bilanci di fine anno - Classifiche Europee Juniores 2013

Italjunior terza in Europa

Russia miglior squadra, davanti a Gran Bretagna e Italia. Due Azzurrini ai vertici delle graduatorie continentali: Luca Mencarini (200 dorso) e Linda Caponi (400 stile libero

L’Italjunior, che si è tolta in stagione tante soddisfazioni, chiude l’anno 2013 comandando 2 delle 34 classifiche europee di categoria dei due settori: quella dei 200 dorso maschili grazie a Luca MENCARINI e quella degli 400 stile libero femminili grazie alla quindicenne Linda CAPONI, che sarà junior anche il prossimo anno. Nelle prime tre posizioni delle graduatorie continentali stagionali della categoria maschile (annate 1995-1996) anche Andrea Mitchell D’ARRIGO, 2° nei 200 e 3° nei 400; il diciassettenne stile liberista Nicolangelo DI FABIO, e il suo coetaneo dorsista Simone SABBIONI, entrambi juniores nel prossimo anno, sono rispettivamente 3° nei 200 stile libero e nei 50 e 100 dorso.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Campionati Europei di Herning, 12-15 dicembre (25m) – Completiamo la presentazione delle squadre Top Ten

Danimarca, Svezia, Gran Bretagna e Olanda con grandi ambizioni

Per tutte le ambizioni maggiori risiedono in campo femminile.

La Danimarca/Poker di donne e Glaesner. Il paese ospitante dei prossimi Campionati Europei di Herning ha annunciato una squadra di 29 nuotatori, per complessive 65 presenze gara individuali, 38 in campo maschile e 27 in quello della fortissima squadra femminile. Saranno schierate anche tutte le staffette, comprese le due Mixed, delle quali si dovrebbe ritrovare in zona podio la mista donne.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Australia e Gran Bretagna – Cambiamenti shocking ai vertici del Nuoto

AUS&GBR: i nuovi leader provengono da vela, hockey e ginnastica

Curiosamente, due criticati leader britannici sono ora al servizio del nuoto australiano

In seguito ai risultati delle Olimpiadi di Londra 2012, giudicati insoddisfacenti, tanto il nuoto australiano quanto quello britannico hanno profondamente rinnovato i loro vertici, con scelte quanto meno curiose. I maggiori cambiamenti li ha fatti il nuoto australiano (Australian Swimming, così si chiama la federnuoto del grande paese oceanico).
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Sheffield (Ponds Forge), 26-30 Giugno (50M) - British Gas Swimming Championships 2013/Worlds Trials –Gli Atleti per i Mondiali

UK Trials: in 27 a Barcellona

Esclusi i sei atleti che hanno conseguito il tempo limite in distanze non olimpiche. Il ranista Michael Jamieson e la mezzofondista Jazmin Carlin le punte della squadra.

La Federazione Britannica di Nuoto ha rimosso dall’elenco dei 30 atleti che avevano conseguito il limite dei mondiali in almeno una gara i 5 nuotatori e la nuotatrice che lo avevano ottenuto esclusivamente in distanze non appartenenti al programma olimpico (50 metri dorso, rana o farfalla, 800 stile libero maschili, 1500 stile libero femminili). Ha poi integrato l’elenco con il 3°, 4° e 5° classificato della gara dei 200 stile libero uomini, al fine di completare il quartetto della staffetta 4x200 maschile, portando a un totale 27 i componenti della squadra per i Mondiali di Barcellona, 16 dei quali uomini.
Continua a leggere...