Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Pallanuoto | FINA 

Budapest, Venerdì 7 Giugno 2019 - Super Finale World League femminile FINA 2019/4a Giornata – Quarti di Finale

WORLD LEAGUE SF/QUARTI – L’ITALIA annienta anche il Canada

In semifinale il Setterosa se la vedrà con la Russia. Gli Stati Uniti, che travolgono il Canada, capeggiano il Gruppo B. Nelle altre partite la Russia annienta l’Ungheria mentre l’Australia stenta con la Cina.

Nella Super Finale di World League femminile FINA, in svolgimento alla Duna Arena di Budapest, l’Italia, con il CT Fabio Conti tornato in panchina, ha superato i Quarti di Finale sconfiggendo il Canada per 14-10. Merito soprattutto di Roberta Bianconi , 305 presenze in Nazionale, oggi autrice di altri 6 goal (dopo i 6 realizzati contro la Cina) e Arianna Garibotti (in copertina), autrice di una quaterna. Ottima la superiorità numerica (8/10) e l'inferiorità chiusa con 2 reti concesse su 7 tentativi.
Continua a leggere...

Sincronizzato | FINA 

Pechino, Sabato 4/Lunedì 6 Maggio 2019 - FINA Artistic Swimming World Series 2019/5a Tappa

WORLD SERIES/5 – Minisini e Flamini argento nel tecnico

Domina il Canada grazie alle tante nazioni assenti, comprese Russia e Giappone (presenti con il solo duo misto, come l’Italia).

Come la World Cup del nuoto anche le World Series del nuoto artistico, contrariamente ai desideri della FINA, si connotano come una manifestazione che non raggiunge lo scopo di essere globale ma che in ogni tappa coinvolge soltanto alcuni dei protagonisti mondiali e olimpici. Ad esempio la quinta tappa di Pechino si è caratterizzata per l’assenza della Russia, la squadra più forte al mondo, presente soltanto con la coppia mista Aleksandr Maltsev / Mayya Gurbanberdieva, vincitrice di entrambe le gare di duo - il tecnico davanti agli azzurri Giorgio Minisini / Manila Flamini, sempre solidamente sul podio (foto sotto).
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Davis (California, USA), 2 - 7 maggio – FINA World League Femminile/Torneo Intercontinentale

WORLD LEAGUE/F: l'Australia sconfigge gli USA in California

Gli Stati Uniti avevano sconfitto la squadra aussie (ai rigori) nell’ultima partita del torneo ma sono stati sconfitti nel successivo match per la medaglia d’oro. Comunque Australia e Stati Uniti, assieme a Canada, Giappone e Cina (paese organizzatore), accedono alla Super Finale, assieme alle europee Ungheria, Olanda e Russia, già qualificate.

L'Australia ha vinto il Torneo Intercontinentale della World League FINA 2017 femminile, tenutosi a Davis (California, USA), dal 2 al 7 maggio, sconfiggendo gli Stati Uniti 10-7 nel match per la medaglia d’oro. Per la medaglia di bronzo il Canada ha sconfitto il Giappone 5-2. Le prime quattro squadre qualificate hanno guadagnato l’accesso alla Super Finale che avrà luogo a Shanghai (CHN) dal 6 all’11 giugno. Le altre squadre qualificate sono la Cina (come nazione ospitante) e le europee Ungheria, Olanda e Russia. L’ Italia, come è noto, ha fallito la qualificazione.
Continua a leggere...

Tuffi

Terza tappa delle World Series: si va in Canada!

Fina World series: gli azzurri a Windsor.

E' di nuovo tempo di World Series: sono partiti ieri per il Canada i 4 azzurri convocati e che da venerdì a domenica disputeranno le gare nella piscina di Windsor.

E' di nuovo tempo di World Series: sono partiti ieri per il Canada i 4 azzurri convocati e che da venerdì a domenica disputeranno le gare nella piscina di Windsor.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Gouda (Olanda), 26 Marzo 2016 – Torneo Femminile di Qualificazione Olimpica/6a Giornata - Quarti di Finale

L’Italia supera il Canada e vola a Rio

Il Setterosa vince di misura (7-6) e raggiunge l’obiettivo: accede alle semifinali e si qualifica per le Olimpiadi. Passano anche gli Stati Uniti che travolgono la Francia, la Russia che batte la Grecia ai rigori, e la Spagna che sconfigge l’Olanda. Esito pressoché analogo a quello del 2012.

E’ stata dura ma il Setterosa ce l’ha fatta: ha battuto il Canada e volerà alle Olimpiadi, assieme a Stati Uniti, Spagna e Russia. Le due nazionali europee fecero compagnia alle Azzurre anche quattro anni fa, a Trieste 2012.
Continua a leggere...

Tuffi

FINA Diving World Series: Windsor

La Cina a un oro dall'en plein

La squadra asiatica fa bottino pieno nella terza giornata di gare, l'unica medaglia sfuggita quella maschile da 3 metri. Benfeito out in semifinale dalla piattaforma, ma argento nel sincro misto. Pandelela Rinong torna sul podio.

La squadra asiatica fa bottino pieno nella terza giornata di gare, l'unica medaglia sfuggita quella maschile da 3 metri. Benfeito out in semifinale dalla piattaforma, ma argento nel sincro misto. Pandelela Rinong torna sul podio.
Continua a leggere...

Tuffi

FINA Diving World Series: Windsor

Jack Laugher, atto terzo!

Il tuffatore britannico vince per la terza volta su cinque tappe di World Series la gara da 3 metri; decisiva la sua gara quasi perfetta e l'errore di He Chao all'ultimo tuffo. Nella gara femminile Abel e Keeney alzano il tiro e si avvicinano molto alle due cinesi.

Il tuffatore britannico vince per la terza volta su cinque tappe di World Series la gara da 3 metri; decisiva la sua gara quasi perfetta e l'errore di He Chao all'ultimo tuffo. Nella gara femminile Abel e Keeney alzano il tiro e si avvicinano molto alle due cinesi.
Continua a leggere...

Tuffi

FINA Diving World Series: Canada

Poker cinese nelle specialità sincro

Nella prima giornata di gare alle World Series di Windsor le coppie cinesi conquistano quattro medaglie d'oro su quattro, faticando però in tutte le gare a eccezione del trampolino femminile. Due bronzi per le padrone di casa Abel-Ware e Benfeito-Filion.

Nella prima giornata di gare alle World Series di Windsor le coppie cinesi conquistano quattro medaglie d'oro su quattro, faticando però in tutte le gare a eccezione del trampolino femminile. Due bronzi per le padrone di casa Abel-Ware e Benfeito-Filion.
Continua a leggere...

Tuffi

Diving Plongeon Canada

Émilie Heymans confermata rappresentante federale

La tuffatrice canadese, da poco ritiratasi dalle competizioni, conferma per altri due anni il suo impegno come presidente del comitato atleti.

La tuffatrice canadese, da poco ritiratasi dalle competizioni, conferma per altri due anni il suo impegno come presidente del comitato atleti.
Continua a leggere...

Tuffi

RITIRI

Emilie Heymans si ritira

Dopo 4 medaglie olimpiche lascia la tuffatrice canadese

A 31 anni Emilie Heymans decide di ritirarsi dall'agonismo e di dedicarsi ad un futuro come desgner di costumi da bagno.
Continua a leggere...
Tuffiblog