Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Pallanuoto | FINA 

Budapest, Venerdì 7 Giugno 2019 - Super Finale World League femminile FINA 2019/4a Giornata – Quarti di Finale

WORLD LEAGUE SF/QUARTI – L’ITALIA annienta anche il Canada

In semifinale il Setterosa se la vedrà con la Russia. Gli Stati Uniti, che travolgono il Canada, capeggiano il Gruppo B. Nelle altre partite la Russia annienta l’Ungheria mentre l’Australia stenta con la Cina.

Nella Super Finale di World League femminile FINA, in svolgimento alla Duna Arena di Budapest, l’Italia, con il CT Fabio Conti tornato in panchina, ha superato i Quarti di Finale sconfiggendo il Canada per 14-10. Merito soprattutto di Roberta Bianconi , 305 presenze in Nazionale, oggi autrice di altri 6 goal (dopo i 6 realizzati contro la Cina) e Arianna Garibotti (in copertina), autrice di una quaterna. Ottima la superiorità numerica (8/10) e l'inferiorità chiusa con 2 reti concesse su 7 tentativi.
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Budapest, Giovedì 6 Giugno 2019 - Super Finale World League femminile FINA 2019/3a Giornata

WORLD LEAGUE SF/3 – Anche la Cina s’inchina all’ITALIA

Il Setterosa sconfigge le asiatiche 10-7 e chiude a punteggio pieno il Gruppo A. Ai quarti affronterà il Canada. Nel Gruppo B terza vittoria consecutiva degli Stati Uniti (12-7 alla Russia).

Terzo successo consecutivo e chiusura della fase preliminare della Super Finale World League femminile FINAin corso alla Duna Arena di Budapest, il Setterosa, con Paolo Zizza – vice del CT Fabio Conti, indisposto – in panchina, consegue la sua terza vittoria consecutiva – Cina sconfitta per 10-7, con 6 goal di Roberta Bianconi (in copertina) - e chiude a pieno punteggio in testa alla classifica il Gruppo A. Venerdì alle 16.45 incontrerà il Canada, oggi sconfitto dall’Ungheria 16-14, nei quarti di finale.
Continua a leggere...

Eventi | FINA 

Budapest, Mercoledì 26 Luglio 2017 – 17i Campionati del Mondo/13a Giornata - Pallanuoto Femminile/6a Giornata – SF 5° posto

MONDIALI/SF 5° POSTO – Il Setterosa batte l’Australia ai rigori (18-17)

L’Italia giocherà la finale per il quinto posto venerdì alle 13.30 contro l'Ungheria.

Il Setterosa batte l'Australia ai tiri di rigore dopo essere stato in vantaggio per sul 5-1, poi per 7-4, e, infine per 11-10 a 1'42 dalla fine. Determinanti per il passaggio del turno la parata della Lavi sulla Buckling e le superbe prestazioni di Roberta Bianconi (in copertina), autrice di 5 gol nei tempi regolamentari, e Rosaria Aiello.
Continua a leggere...

Eventi | FINA 

Budapest, Domenica 16 Luglio 2017 – 17i Campionati del Mondo FINA /3a Giornata

MONDIALI/3- Altre 2 medaglie – di bronzo - per l’Italia: Arianna Bridi nella 5 km, Giovanni Tocci dal trampolino da 1 m

Nella terza giornata altre due medaglie per l’Italia, ora a quota quattro: anche queste dal fondo e dai tuffi. Bene anche l’Italia della pallanuoto con il Setterosa che nella partita di esordio travolge il Canada. Ancora un sesto posto per l’Italsincro nella finale del Duo Tecnico, con Linda Cerruti e Costanza Ferro.

Ai 17i Campionati del Mondo FINA la francese Aurélie Muller, 27 anni, squalificata alle Olimpiadi di Rio dove aveva tagliato il traguardo per seconda, ha vinto per la seconda volta consecutiva il titolo mondiale della 10km femminile. L’allieva di Philippe Lucas ha concluso la sua gara in 2h00'13"17. Seconda, in 2h00'17"0 l’ecuadoriana Samantha Arevalo, prima atleta del suo paese a vincere una medaglia ai campionati del mondo nel nuoto in acque aperte, e terza, in 2h00'17"2, l'azzurra Arianna Bridi, ex aequo con Marcela Ana Cunha.
Continua a leggere...

Altro | LEN 

Nyon (Svizzera), Mercoledì 15 Marzo 2017 - LEN Awards 2016

ATLETI EUROPEI DELL’ANNO: per l’Italia ci sono Cagnotto e Bianconi

Hosszu e Peaty i più votati fra i nuotatori; Filipovic miglior pallanuotista maschile.

Tania Cagnotto, ancorché ritiratasi dopo le Olimpiadi di Rio, ha conquistato un altro alloro: per la settima volta, sesta consecutiva, è stata votata come la migliore tuffatrice d’Europa dell’anno, in questo caso il 2016, con oltre il 90% dei voti: un record!
Continua a leggere...

Altro | LEN 

I LEN Awards 2015

Tania Cagnotto, migliore d’Europa per la sesta volta

Roberta Bianconi migliore pallanuotista. Sul podio virtuale anche Simone Ruffini (secondo) e Gregorio Paltrinieri (terzo). Nel nuoto vittoria dei magiari Laszlo Cseh e Katinka Hosszu.

Nelle ormai classiche classifiche per i LEN Awards, i riconoscimenti che il governo europeo delle discipline acquatiche attribuisce ai migliori atleti continentali dell’anno di ciascuna disciplina in seguito ai risultati di una votazione che coinvolge le federazioni europee e l’intera “Famiglia LEN”, compaiono numerosi italiani. Una conferma che il 2015 è stato per la FIN un anno assai positivo.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 10 Gennaio 2016 – La Premiazione dei migliori giocatori europei della scorsa stagione

Dusko Pijetlovic e Roberta Bianconi i numeri uno d'Europa nel 2015

Premiati da Paolo Barelli e Vanja Udovicic prima dell’inizio di Croazia-Serbia.

Ieri sera, prima dell’inizio di Croazia-Serbia, Paolo Barelli, Presidente della LEN, e Vanja Udovicic, Ministro della Gioventù e delle Sport della Serbia, fra gli applausi fragorosi degli undicimila spettatori che affollavano la Kombank Arena, hanno consegnato a Dusko Pijetlovic e Roberta Bianconi i LEN Awards come migliori giocatori europei del 2015.
Continua a leggere...

Pallanuoto

World League femminile 2016 - 2^ giornata dei gironi Preliminari

World League: Setterosa a valanga sulla Francia. Arriva il primo successo nel girone

Tutto facile ad Avezzano, per il Setterosa di Fabio Conti. Le azzurre, in vasca all’Unipol BluStadium della cittadina abruzzese, hanno nettamente la meglio sulla Francia. Finisce 15-5 per Tania Di Mario – autrice di una tripletta – e compagne, che trovano così il primo successo nel girone A dei Preliminari di World League e risalgono al secondo posto dopo le due sconfitte iniziali.

Tutto facile ad Avezzano, per il Setterosa di Fabio Conti. Le azzurre, in vasca all’Unipol BluStadium della cittadina abruzzese, hanno nettamente la meglio sulla Francia. Finisce 15-5 per Tania Di Mario – autrice di una tripletta – e compagne, che trovano così il primo successo nel girone A dei Preliminari di World League e risalgono al secondo posto dopo le due sconfitte iniziali.
Continua a leggere...

Pallanuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Pallanuoto femminile – Quarti di finale

Setterosa tra le giganti della pallanuoto. Schiacciata la Grecia: sarà semifinale con l’Olanda

Vola il Setterosa, vola senza incertezze verso la semifinale al Mondiale di Kazan. Le azzurre battono nettamente la Grecia e superano lo scoglio quarti di finale. Dopo quattro anni si potranno giocare di nuovo un posto sul podio iridato. La prossima, difficilissima, sfida vedrà Tania Di Mario – oggi autrice di un poker – e compagne sfidare l’Olanda.

Vola il Setterosa, vola senza incertezze verso la semifinale al Mondiale di Kazan. Le azzurre battono nettamente la Grecia e superano lo scoglio quarti di finale. Dopo quattro anni si potranno giocare di nuovo un posto sul podio iridato. La prossima, difficilissima, sfida vedrà Tania Di Mario – oggi autrice di un poker – e compagne sfidare l’Olanda.
Continua a leggere...

Pallanuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Pallanuoto femminile - Terza giornata dei gironi

En plein Setterosa: Brasile travolto 15-6 e terzo successo nel girone. Lunedì i quarti

È arrivata anche la terza vittoria su altrettante gare nel girone C per il Setterosa di Fabio Conti. Le ragazze della pallanuoto vincono (come prevedibile) contro l’emergente e giovane Brasile. 15-6 il punteggio finale e appuntamento a lunedì 3 agosto per i quarti di finale. L’Italia è già certa di esserci e attende la vincente del playoff Canada-Grecia.

È arrivata anche la terza vittoria su altrettante gare nel girone C per il Setterosa di Fabio Conti. Le ragazze della pallanuoto vincono (come prevedibile) contro l’emergente e giovane Brasile. 15-6 il punteggio finale e appuntamento a lunedì 3 agosto per i quarti di finale. L’Italia è già certa di esserci e attende la vincente del playoff Canada-Grecia.
Continua a leggere...
Tuffiblog