Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

XXXI Olimpiade – Rio de Janeiro

200 STILE LIBERO FEMMINILI: la gara dei Giochi

Probabile podio: Federica Pellegrini, Sarah Sjostrom e Katie Ledecky, ma in che ordine?

Per la famosa rivista americana Swimming World Magazine non vi sono dubbi: i 200 metri stile libero femminili saranno la gara dei Giochi. Oddio, non che manchino altre opzioni. Dai duelli a farfalla fra Chad Le Clos e Michael Phelps, a quello fra Gregorio Paltrinieri e Yang Sun nei 1500 stile libero (se il cinese si presenterà al blocco di partenza), per non parlare dei 100 metri stile libero maschili e femminili le Olimpiadi di nuoto a Rio suscitano attese ed emozioni di elevata intensità.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Roma, Giovedì 25 Giugno 2016 –53° Trofeo “Sette Colli”/Internazionali di Nuoto (50m)/Seconda Giornata

SETTE COLLI/2: Pellegrini, Detti: stesso messaggio

Con il record italiano sui 100 metri stile libero e il quasi record sui 200 Federica e Gabriele hanno mandato un chiaro avviso ai naviganti. Record mondiale juniores di Nicolò Martinenghi sui 50 rana.Pass olimpico per Marco Belotti come staffettista della4x200 stile libero. Record della manifestazione di Laszlo Cseh nei 200 farfalla.

Il record italiano realizzato da Federica Pellegrini nella finale dei 100 metri stile libero e il quasi record italiano da Gabriele Detti vincendo i 200 stile libero (con la sesta prestazione italiana di sempre), hanno un comune denominatore: il raggiungimento di un obiettivo che i due nuotatori e i rispettivi tecnici – Matteo Giunta e Stefano Morini – si erano prefissati, quello di acquisire una maggiore velocità di base, da potere sfruttare nella gara preferita da ciascuno sulla distanza doppia – i 200 per la Pellegrini, i 400 per Detti – quando saranno impegnati nella lotta per le medaglie olimpiche fra poco più di 40 giorni a Rio de Janeiro.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Londra, 21 Maggio 2016 – 33i Campionati Europei/Nuoto – 6a Giornata/SF e Finali

EURONUOTO 6/SF-F: Fede di oro, 4x200SL maschile di bronzo

Per la quarta volta consecutiva la Pellegrini fa suoi i 200 stile libero europei, battendo l’olandese Femke Heemskerk per 4 centesimi. Gabriele Detti trascina sul podio la 4x200 e mette al collo la sua quarta medaglia.

Federica Pellegrini difende con successo il titolo vinto a Berlino 2014 nei 200 stile libero, la sua gara, nella quale ha collezionato anche sei medaglie mondiali. Per l’Italia è la quinta medaglia d’oro, la quindicesima in questi Europei. Prima nel medagliere è sempre l’Ungheria, pure con 15 medaglie ma 8 d’oro. La Gran Bretagna ha vinto 5 ori, come l’Italia, ma pur con 17 medaglie, i britannici sono terzi nel medagliere avendo vinto meno argenti degli Azzurri.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Riccione, Venerdì 22 Aprile 2016 - Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m)/4a Giornata

OLIMPIADI NEL MIRINO: Pellegrini, 4° crono mondiale sui 200 stile libero

Federica vince i 200m stile libero in 1:55.30, suo miglior crono stagionale, al di sotto del tempo limite per le Olimpiadi. Luca Dotto si qualifica per Rio anche nei 50m stile libero col 9° tempo dell’anno. Detti vince gli 800m stile libero in scioltezza realizzando il 3°crono mondiale 2016.

Con 1:55.30 (26.82, 55.73, 1:25.35) Federica Pellegrini (foto sotto) ha vinto i 200m stile libero realizzando il 4° tempo mondiale stagionale, settima prestazione della sua carriera. Alla ricerca di un tempo sotto l’1:55 – necessario per poter aspirare a salire sul podio a Rio – Federica, come lei stessa aveva promesso di voler fare, è partita velocemente, ha forzato il passaggio a metà gara ma ha ceduto un po’ nell’ultima vasca.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Netanya, 5 Dicembre 2015 – 18i Campionati Europei LEN/Vasca Corta (25m)/4a Giornata- Highlights

200 di GRAN FEDE. La Pellegrini conferma il titolo vinto nel 2013

Per l’azzurra è il quinto successo mondiale in corta: oltre alla vittoria odierna, e a quella nella precedente edizione, Federica aveva vinto il titolo anche negli anni 2005, 2008 e 2009. L’Italia trionfa anche nella staffetta 4x50m stile libero mixed.

Solita Federica Pellegrini nei 200m stile libero. E’ la sua gara e non se la lascia sfuggire. Difende il titolo vinto a Herning nel 2013 con autorevolezza, e con la sua solita strategia: partenza cauta, controllo delle avversarie, graduale incremento del ritmo fino all’ultima vasca in cui si scatena, s’invola, e va a vincere in 1:51.89 (26.46/55.01;28.55/1:23.74;28.73/1:51.89; 28.15), secondo crono dell’anno e personale in tessuto.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Doha (QAT), 2 Novembre 2015 - FINA Swimming World Cup 2015 (50m)/7a Tappa – 1a Giornata/Highlights delle Batterie

DOHA 1/Batterie: Pellegrini, Mizzau e Masini Luccetti in finale nei 200 SL

Nei 100 metri non si qualifica il quartetto di velocisti

Presso l’Hamad Swimming Complex di Doha Katinka Hosszu non si risparmia e nuota quattro gare. Fa il suo debutto con il tempo più veloce delle batterie dei 200 m stile libero, 1:58.61, secondo evento del programma. In un campo stellare, Lauren Boyle, della Nuova Zelanda, registra il secondo miglior tempo con 1:59. 39. Federica Pellegrini nuota agevolmente in 1:59.61), è il terzo tempo. Poco dietro la francese Coraly Balmy, anche lei sotto il taglio di 2 minuti con 1:59.64.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Kazan, 5 Agosto 2015 – 16i Campionato del Mondo FINA/Nuoto/4° Giornata/La Gara del Giorno

200 SL: Ledecky sul trono, Pellegrini d’argento

Per la fuoriclasse americana è terza medaglia d’oro in questi campionati; per Federica è la sesta medaglia consecutiva in questa gara su sei edizioni dei Mondiali.

Federica Pellegrini ha festeggiato il 27° compleanno regalandosi la sesta medaglia consecutiva nei 200 metri stile libero ai Campionati del Mondo. La prima l’aveva vinta nel 2005, a Montreal, e poi non ha più smesso. Undici anni sul podio mondiale. Nessuna era mai riuscito a tanto. E’ un record.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Sundsvall (Svezia), 5 Luglio 2015 – Importante annuncio in margine ai Campionati di Svezia (50m)

200SL AI MONDIALI: la Sjostrom rifiuta il confronto con la Pellegrini

Ai Mondiali l’astro svedese non disputerà i 200 stile libero. Intanto, a Vichy, Federica ha vinto anche i 100 stile libero con il personale in tessuto.

Nella seconda e ultima giornata degli Open di Francia, a Vichy, Federica Pellegrini ha confermato l’ottimo stato di forma premondiale vincendo, dopo i 200 di sabato, anche i 100 metri stile libero, in 54.37 (26.86), quarta prestazione italiana di sempre e record personale con costume in tessuto. La Pellegrini detiene il record italiano assoluto della specialità con 53.55, realizzato il 7 marzo 2009 a Riccione.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Vichy (Francia), 4 Luglio 2015 - Open de France/1a Giornata (50m)

FEDE sul podio mondiale virtuale dei 200 stile libero

Con 1:55 netti realizza la sua migliore prestazione di sempre in tessuto e sale al terzo posto nel ranking mondiale stagionale.

Federica Pellegrini vuole continuare a essere la regina dei 200 metri stile libero. Questo è il messaggio che ieri ha inviato da Vichy alle rivali di tutto il mondo. Lo ha fatto a modo suo, con un’ultima vasca irresistibile, in 29.01, un parziale inferiore di 1 secondo e 23 centesimi rispetto a quello dell’ungherese Katinka Hosszu che aveva condotto la gara fino ai 150 metri.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Santa Clara, 19 Giugno 2015 – Arena/USA Swim Pro Series/6a Tappa/2a Giornata (50m)

200sl donne: la Heemskerk svetta anche in America

Nella gara di Federica Pellegrini, a un mese e mezzo dal Mondiale, l’olandese “fa fuori” l’ungherese Katinka Hosszu e le americane Melissa Franklin e Allison Schmitt.

I 200m stile libero femminili sono senza dubbio fra le gare più attese dei Campionati Mondiali di Kazan. I motivi? La notorietà delle contendenti, la loro forza attuale e la loro determinazione a salire sul podio, possibilmente per mettere al collo la medaglia più ambita, quella d’oro. Leader mondiale stagionale è l’olandese Femke Heemskerk, con 1:54.68, tempo realizzato il 3 aprile alla Swim Cup di Eindhoven.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter