Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Roma, Lunedì 25 Settembre 2017 – 3° "Gala dei campioni azzurri" #Meravigliosi

La FIN ha celebrato un’altra stagione di successi

Per il terzo anno consecutivo la Federnuoto presieduta da Paolo Barelli è al vertice dello sport italiano ed è fra le migliori federazioni nazionali del mondo.

Nel 2017 la Federazione Italiana Nuoto si è confermata la prima federazione sportiva nazionale per qualità e quantità di successi conseguiti a livello internazionale, ai Mondiali di Budapest soprattutto ma anche nelle altre competizioni mondiali ed europee. La FIN è al vertice dello sport italiano da almeno un triennio: Mondiali di Kazan 2015, Europei di Londra 2016, Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016- dove la FIN fu l’unica federazione nazionale a vincere medaglie in tutte cinque le discipline governate dalla FINA - e Mondiali di Budapest 2017.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Roma (Foro Italico), Venerdì 23/Domenica 25 Giugno 2017 – 54° Trofeo “Sette Colli” (50 m)/Sintesi

SETTE COLLI – Edizione di lusso. Punte azzurre in salute

Record italiano e mondiale juniores per Nicolò Martinenghi nei 100m rana, dietro il fuoriclasse britannico Adam Peaty. Convincenti vittorie per Gregorio Paltrinieri (1.500 stile libero) e Federica Pellegrini (200 stile libero).

Domenica 25 giugno si è conclusa la tre giorni del Trofeo “Sette Colli”, il meeting internazionale più longevo del mondo. La 54a edizione è andata in archivio con molte luci e qualche ombra. Come non ha mancato di far notare nel suo sintetico e pragmatico commento finale il CT Cesare Butini ("Ho avuto conferme positive dagli atleti già qualificati per i Mondiali di Budapest. Mi aspettavo prestazioni migliori dagli altri, invece non ci sono stati risultati rilevanti che inducono ad un allargamento) mentre gli Azzurri qualificati per la 17a edizione dei Campionati del Mondo, in programma a Budapest dal 23 al 30 luglio prossimi, pur carichi di lavoro, hanno risposto positivamente al test rappresentato dal “Sette Colli”, altri hanno mancato l’occasione per potersi qualificare in extremis.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

In margine al Gala FIN “#MERAVIGLIOSI” – Conversazione con Gregorio Paltrinieri

GREG: voglio il record del mondo, con calma

L’allievo di Stefano Morini ha un piano per diventare il nuotatore più veloce di sempre sulla distanza più lunga in piscina.

Sabato 13 agosto, a Rio de Janeiro, Gregorio Paltrinieri ha vinto la medaglia d'oro olimpica nel 1500 metri stile libero (foto di copertina) dopo aver dominato per tutta la gara il più lungo evento in piscina, con una dimostrazione incessante di tecnica e di resistenza.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Roma, Giovedì 26 Giugno 2016 –53° Trofeo “Sette Colli”/Internazionali di Nuoto (50m)/Terza Giornata

SETTE COLLI/3: Pellegrini, sfida alla Ledecky

Federica vince i 200 stile libero in 1:54.55, sua migliore prestazione con costume in tessuto, a soli 12 centesimi dal miglior crono stagionale della Ledecky.

Nella splendente piscina del Foro Italico – etichettata da John Rudd, allenatore di Ruta Meilutyte e Ben Proud come il teatro di nuoto più spettacolare del mondo -, nell’ultima sessione di gare del 53° Sette Colli, Federica Pellegrini, 28 anni il prossimo 5 agosto, già in splendida forma olimpica, ha ribadito l’ottima prestazione della giornata precedente nei 100 stile libero, che aveva vinto con il nuovo primato italiano di 53.18, vincendo i “suoi” 200 metri stile libero con il suo miglior crono di sempre realizzato con un costume in tessuto, 1:54.55 (suo miglior precedente in tessuto 1:55.00).
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Roma, Giovedì 25 Giugno 2016 –53° Trofeo “Sette Colli”/Internazionali di Nuoto (50m)/Seconda Giornata

SETTE COLLI/2: Pellegrini, Detti: stesso messaggio

Con il record italiano sui 100 metri stile libero e il quasi record sui 200 Federica e Gabriele hanno mandato un chiaro avviso ai naviganti. Record mondiale juniores di Nicolò Martinenghi sui 50 rana.Pass olimpico per Marco Belotti come staffettista della4x200 stile libero. Record della manifestazione di Laszlo Cseh nei 200 farfalla.

Il record italiano realizzato da Federica Pellegrini nella finale dei 100 metri stile libero e il quasi record italiano da Gabriele Detti vincendo i 200 stile libero (con la sesta prestazione italiana di sempre), hanno un comune denominatore: il raggiungimento di un obiettivo che i due nuotatori e i rispettivi tecnici – Matteo Giunta e Stefano Morini – si erano prefissati, quello di acquisire una maggiore velocità di base, da potere sfruttare nella gara preferita da ciascuno sulla distanza doppia – i 200 per la Pellegrini, i 400 per Detti – quando saranno impegnati nella lotta per le medaglie olimpiche fra poco più di 40 giorni a Rio de Janeiro.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Roma, Giovedì 24 Giugno 2016 –53° Trofeo “Sette Colli”/Internazionali di Nuoto (50m)/Prima Giornata

SETTE COLLI/1: acuto di Detti, Morini raggiante

Il mezzofondista ha vinto i 400 stile libero con il record della manifestazione. Bene anche Arianna Castiglioni, seconda nei 100 rana (dietro alla Meilutyte) con pass olimpico.

Stefano Morini è raggiante: la performance di Gabriele Detti di ieri sera sui 400 metri stile libero, lo ha convinto delle reali possibilità del gioiello-gemello di Gregorio Paltrinieri, e suo nipote, e gli ha portato una dose aggiuntiva di serenità.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Roma, Stadio del Nuoto, 25-27 luglio (50m) - Campionati Italiani Nazionali Categoria Ragazzi-e/3a Giornata

C.I. RAGAZZI/3: giornata conclusiva

Niente record ma ancora tanti risultati di alto livello tecnico.

Seguono i risultati ottenuti dei primi tre classificati nelle finali odierne, con il tempo nuotato in batteria e come sempre, con il quadro di quelle che, prima della manifestazione in corso, erano le migliori otto prestazioni dell’anno nella categoria.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Roma, Stadio del Nuoto, 25-27 luglio (50m) - Campionati Italiani Nazionali Categoria Ragazzi-e/2a Giornata

C.I. RAGAZZI/2: tre primati italiani

Giornata di risultati di notevole spessore tecnico. Cadono i limiti dei 200 rana maschili (14 anni) e 200 farfalla ragazze e ragazzi.

Cadono i limiti dei 200 rana maschili per la categoria 14 anni maschi e quelli dei 200 farfalla femminili ragazze e dei 200 farfalla maschili ragazzi. Il primo record di 2:23.53 è superato sia dal nuovo primatista, Christian PONGA con 2:21.98, sia del precedente detentore Nicolò MARTINENGHI con 2:22.01.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Roma, Stadio del Nuoto, 25-27 luglio (50m) - Campionati Italiani Nazionali Categoria Ragazzi-e/1a Giornata

Camp. Ita. Ragazzi: Progresso generalizzato

Podio di gran qualità nei 100 farfalla maschili.

A seguire i risultati ottenuti dai primi tre classificati nelle finali odierne, con il tempo nuotato in batteria e con il quadro di quelle che erano le migliori otto prestazioni dell’anno nella categoria prima della manifestazione, al fine di valutare al meglio l’impressionante percentuale di atleti arrivati sul podio progredendo rispetto al proprio personale.
Continua a leggere...