Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Kazan, 5 Agosto 2015 – 16i Campionato del Mondo FINA/Nuoto/4° Giornata/La Gara del Giorno

200 SL: Ledecky sul trono, Pellegrini d’argento

Per la fuoriclasse americana è terza medaglia d’oro in questi campionati; per Federica è la sesta medaglia consecutiva in questa gara su sei edizioni dei Mondiali.

Federica Pellegrini ha festeggiato il 27° compleanno regalandosi la sesta medaglia consecutiva nei 200 metri stile libero ai Campionati del Mondo. La prima l’aveva vinta nel 2005, a Montreal, e poi non ha più smesso. Undici anni sul podio mondiale. Nessuna era mai riuscito a tanto. E’ un record.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Kazan, 31 Luglio 2015 – 16i Campionati del Mondo FINA/Le conferenze stampa del nuoto

200SL: Pellegrini, Franklin, Ledecky alla pari

Tutte sicure del fatto loro, nessuna teme le altre. Nei 200 metri stile libero donne – una delle gare più attese – sarà battaglia strenua fino all’ultimo centimetro.

Ieri sono stato alla conferenza stampa degli australiani; questa mattina a quella degli americani e, subito dopo, a quella degli italiani. Comune denominatore la consapevolezza di avere effettuato un’ottima preparazione e l’ottimismo.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Santa Clara, 19 Giugno 2015 – Arena/USA Swim Pro Series/6a Tappa/2a Giornata (50m)

200sl donne: la Heemskerk svetta anche in America

Nella gara di Federica Pellegrini, a un mese e mezzo dal Mondiale, l’olandese “fa fuori” l’ungherese Katinka Hosszu e le americane Melissa Franklin e Allison Schmitt.

I 200m stile libero femminili sono senza dubbio fra le gare più attese dei Campionati Mondiali di Kazan. I motivi? La notorietà delle contendenti, la loro forza attuale e la loro determinazione a salire sul podio, possibilmente per mettere al collo la medaglia più ambita, quella d’oro. Leader mondiale stagionale è l’olandese Femke Heemskerk, con 1:54.68, tempo realizzato il 3 aprile alla Swim Cup di Eindhoven.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Gold Coast (Australia ), 23 agosto 2014 – Campionati Pan Pacifici (50m)/3a Giornata

PanPacs/3: Phelps torna “Cannibale”, ma la Ledecky gli ruba la scena (WR 400 SL)

Nei 400 metri stile libero la 17enne americana dà un'ulteriore dimostrazione del divario che la separa dal resto del mondo frantumando il proprio record. Michael Phelps, nei 100 farfalla, vince il primo titolo individuale internazionale della sua “nuova” carriera. Tyler Clary brilla nei 200 dorso, mentre Missy Franklin è fuori dal podio. Doppio oro per l'Australia nelle staffette veloci.

Nel corso dei campionati nazionali, Michael Phelps aveva mostrato le due facce di un ritorno al nuoto ancora parzialmente incompiuto: molto bene nelle batterie, meno convincente in finale. Un simile andamento altalenante non rappresentava affatto un buon presagio per l'americano, se è vero che in passato si era sempre distinto per la capacità di vincere le gare che contano. Due settimane dopo, sulla Gold Coast, lo “squalo” di Baltimora torna a esser tale.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Gold Coast (Australia ), 21 agosto 2014 – Campionati Pan Pacifici (50m)/1° Giornata

PanPacs/1: Ledecky strepitosa, oro 200 & 800 stile libero

La giovane fuoriclasse americana non disputa finali individuali, ma è l'artefice di un successo a stelle e strisce, scontato alla vigilia, insperato dopo la terza frazione. Nei 100 stile libero femminili doppietta delle sorelle Cate e Bronte Campbell mentre al maschile Cameron McEvoy umilia Nathan Adrian e James Magnussen. Kosuke Hagino, vincitore dei 400 misti, sempre più leader dei giovani giapponesi, tra i quali emerge Reo Sakata.

Sulla Gold Coast del maggiore paese oceanico, poco dopo lo svolgimento delle odierne batterie dei Campionati europei di nuoto, è andata in scena la prima puntata del Katie Ledecky show. Le prestazioni della diciassettenne statunitense fanno passare in secondo piano il rammarico generato dall'assenza di alcuni atleti di talento assoluto – in primis, Shiwen Ye, Yang Sun e César Cielo Filho – ma anche dalle rinunce mattutine (Park 200 stile, Phelps 200 stile e 100 dorso) e dalle controprestazioni (Lochte 200 stile).
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Barcellona, 4 agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 8/4 Agosto – La Nota

BCN13/NUOTO 8: Yang Sun vince anche i 1500 stile libero. A Gregorio Paltrinieri la medaglia di bronzo

Terzo oro individuale per il fuoriclasse cinese e sesto oro per Missy Franklin con la staffetta mista. Camille Lacourt (50 dorso) e la staffetta mista maschile fanno risuonare due volte le note della Marsigliese. All’ungherese Katinka Hosszu e al giapponese Daiya Seto i 400 misti. Secondo oro per la russa Yuliya Efimova nei 50 rana; primo per l’olandese Ranomi Kromowidjojo nei 50 stile libero.

I Trofei FINA per i migliori nuotatori dei Campionati Mondiali vengono assegnati a Katie Ledecky e a Yang Sun; quello per la miglior squadra agli Stati Uniti. Tanto la formidabile americana sedicenne quanto il ventiduenne fuoriclasse cinese hanno vinto tre medaglie d’oro individuali negli stessi eventi dello stile libero: 400, 800 e 1500 metri. La Ledecky ha vinto pure una medaglia d’oro con la staffetta 4x200 stile libero ed ha accompagnato le sue tre vittorie individuali due mondiali e uno continentale. Yang Sun è salito sul podio anche per ricevere una medaglia di bronzo, con la staffetta 4x200 stile libero.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Barcellona, 3 Agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 7/3 Agosto – Analisi e Commento

BCN13/NUOTO 7: Ledecky, Franklin, Cielo, Le Clos nella storia

Le due americane, il brasiliano e il sudafricano dominano rispettivamente gli 800 stile libero (con primato del mondo), i 200 dorso, i 50 stile libero e i 100 farfalla.

FINALI 50 Farfalla Donne Presentazione L’Olanda è la sola nazione con due finaliste: la campionessa del mondo uscente Inge DEKKER e la bi-olimpionica dei 50 e 100 stile libero Ranomi KROMOWIDJOJO, la cui incursione nei 50 farfalla si dimostra quanto mai indovinata, anche se si incrocia con le semifinali dei 50 stile libero. La Danimarca gioca con Jeannette OTTESEN GRAY la sua terza carta per una medaglia d’oro, dopo quelle rappresentate da Rikke Moeller PEDERSN e Lotte FRIIS, che hanno finora prodotto due memorabili medaglie d’argento. Il podio dovrebbe essere completato da Francesca HALSALL, per la prima medaglia inglese di questi Mondiali. L’Oceania è il solo continente non rappresentato nella finale. In finale la prima, la terza e la quarta dell’ultimo mondiale Inge DEKKER, Melanie HENIQUE e Ying LU, due anni fa separate da un solo centesimo nella lotta per il bronzo.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Barcellona, 3 agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 7/3 Agosto – La Nota

BCN13/NUOTO 7: Fenomeno Katie Ledecky: sugli 800 stile libero 3°oro mondiale e 2°record del mondo

Quinto oro per l’altro fenomeno americano Missy Franklin che domina i 200 dorso. Cesar Cielo vince i 50 stile libero, Chad Le Clos i 100 farfalla (con Matteo Rivolta settimo) e la danese Jeannette Ottesen i 50 farfalla donne.

La gerarchia nel settore femminile è già chiara. Ad una giornata dalla fine Missy Franklin (18 anni) e Katie Ledecky (16 anni), le due formidabili teenager americane, sono indubbiamente le due migliori nuotatrici dei Mondiali. Nei 50 stile libero uomini straordinaria vittoria di Cesar Cielo. A Barcellona l’asso brasiliano, dopo il successo nei 50 farfalla, difende vittoriosamente il titolo vinto a Shanghai 2011 e si conferma l’uomo più veloce del mondo in acqua. Ryan Lochte crolla nei 100 farfalla e lascia al sudafricano Chad Le Clos la via libera per il suo secondo oro di Barcellona.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Barcellona, 1 agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 5/1 Agosto – La Nota

BCN13/NUOTO 5: Rikke Pedersen (DEN) record mondiale nei 200 rana (in semifinale)

I titoli vanno a James Magnussen (AUS) nei 100 stile libero, Ryan Lochte (USA) nei 200 misti, Zige Liu (CHN) 200 farfalla, Jing Zhao (CHN) 50 dorso e Stati Uniti nella staffetta 4x200 stile libero donne.

L’australiano James Magnussen finalmente emerge vincitore da un’aspra finale nei 100 stile libero. Due ori per gli Stati Uniti, con Ryan Lochte nei 200 misti e la staffetta 4x200 stile libero donne, con Missy Franklin, quarto oro a Barcellona, spettacolare in ultima frazione. Due ori anche per la Cina, entrambi nel settore femminile: con Zige Liu nei 200 farfalla e Jing Zhao nei 50 dorso. Per l’Italia settimo posto con la 4x200 stile libero donne, e l’ottavo con Luca Dotto nei 100 stile libero.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Barcellona, 31 luglio - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 4/31 Luglio – Analisi e Commento

BCN13/NUOTO 4: Franklin terzo oro, Pellegrini protagonista

Missy vince i 200 metri stile libero davanti Federica che conquista l’argento con il suo miglior crono con costume in tessuto. Gli altri titoli ai sudafricani Chad Le Clos (200 farfalla) e Cameron Van der Burgh (50 rana), e al cinese Yang Sun (800 stile libero). Gregorio Paltrinieri (800SL) sesto, Mattia Pesce (50 rana) ottavo.

FINALI 200 Farfalla Uomini Presentazione 2013 I più accreditati pretendenti al titolo mondiale sembrano nell’ordine Il sudafricano Chad LE CLOS, campione olimpico e miglior tempo delle semifinali con 1:55.33; il polacco Pawel KORZENIOWSKI, campione del mondo nel 2005, vittorioso nella seconda semifinale con un 1:55.67 all’apparenza agevole; il cinese Peng WU, autore con 1:55.42 del secondo miglior tempo di ingresso in finale. La gara Pronostico pienamente rispettato e podio con Chad LE CLOS sul gradino più alto in 1:54.32: è il miglior tempo dell’anno, ma nella finale olimpica di Londra sarebbe bastato appena per il quarto posto! Secondo il polacco Pawel KORZENIOWSKI in 1:55.01, al suo terzo podio mondiale consecutivo in un anno post-olimpico. Terzo il cinese Peng WU, certamente non un fenomeno negli arrivi, che chiude in 1:55.09. Migliori prestazioni stagionali per i tre medaglisti, mentre degli altri finalisti il solo a migliorare è l’altro cinese Yin CHEN, ottavo a Londra in 1:55.18 (!) e oggi quarto in 1:55.47.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter