Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Il Blog di Gianfranco Saini

Chartres, 8-13 aprile 2014 - Campionati Nazionali Francesi (50m)/Sesta Giornata

FRANCIA/6: Poker d’oro per Camille Muffat e Florent Manaudou

Entrambi chiudono i campionati con quattro titoli individuali in carniere. Ben 43 i selezionati per gli Europei di Berlino – 20 nuotatrici e 23 nuotatori - nonostante i risultati mediamente non esaltanti.

Conclusi a Chartres i Campionati di Francia Elite 2014. Per la prima volta dal 1969 la manifestazione non lascerà tracce negli albi d’oro dei record nazionali, e neppure dei record dei Campionati, nessuno dei relativi primati essendo stati migliorati. Tuttavia, grazie ad una tabella Tempi-Limite estremamente benevola, in molti casi insufficiente per trovare posto sul podio a Riccione, dai Campionati esce una squadra di ben 43 atleti, 20 nuotatrici e 23 nuotatori, per difendere le chances della Francia a Berlino.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Chartres, 8-13 aprile 2014 - Campionati Nazionali Francesi (50m)/Terza Giornata

FRANCIA: Poker d’Assi

Yannick Agnel (200sl), Camille Lacourt (50 dorso), Florent Manaudou (50 stile libero) e Camille Muffat (100 stile libero e 100 farfalla) vincono e convincono. All’ungherese David Verraszto i 200 misti maschili.

Le buone prestazioni di Yannick AGNEL (1:45.63) nei 200 stile libero, di Camille MUFFAT nei 100 stile libero (54.08) e nei 100 farfalla (58.54), ma soprattutto il secondo tempo mondiale dell’anno dell’olimpionico Florent MANAUDOU nei 50 stile libero (21.70) ed il primo nei 50 dorso del campione del mondo Camille LACOURT ( 24.37) sono i momenti tecnici più rilevanti della terza giornata dei Campionati Francesi.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Chartres, 8-13 aprile 2014 - Campionati Nazionali Francesi (50m)/Seconda Giornata

FRANCIA: il meglio da Lacourt e Stravius nei 100 dorso

Bene anche la Muffat nelle semifinali dei 100meti stile libero.

Quattro i titoli assegnati nella seconda giornata Campionati Nazionali Francesi, anche questa non particolarmente entusiasmante. Il meglio viene da Camille LACOURT (53.73) e Jérémy STRAVIUS (53.86) nei 100 dorso. Entrambi scendono sotto i 54.0, facendo di poco meglio degli azzurri Christopher CICCARESE e Niccolò BONACCHI, ma in un panorama nettamente inferiore a quello italiano quanto a nuotatori in grado di scendere sotto alla soglia dei 55.0 (3 ) e a quella dei 56.0 secondi (4).
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Digione, 5-8 dicembre 2013 - Campionati Open di Francia 2013 (25m) /4a giornata

Florent Manaudou, pura dinamite!

Quarto titolo e secondo record nazionale, questa volta sui 50 farfalla (detronizzato il cognato Bousquets). Il super sprinter ha realizzato il personale anche sui 50 stile libero. Poker d’oro anche per Jèrémy Stravius, che nell’ultima giornata si è preso i 200 stile libero. Nella stessa gara s’impone Camille Muffat, in ritorno di forma.

Florent MANAUDOU completa il proprio personalissimo poker, con il quarto titolo nazionale ed il secondo record di Francia della manifestazione, dominando i 50 farfalla con un fantastico 22.11, che lo proietta al secondo posto delle graduatorie mondiali stagionali di questa distanza di gara, alle spalle di Roland SCHOEMANN (RSA), primo con, 22.05. Il precedente primato francese apparteneva al cognato Frederick BOUSQUETS, marito di Laure, con 22.17, dal dicembre 2009.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Verso i Mondiali – Francesi già protagonisti

Agnel s’invola, Muffat decolla

Yannick è partito oggi per Baltimora. Preparerà i Mondiali con Bob Bowman. Camille, attesa al “Sette Colli”, già in forma mondiale.

Dopo il divorzio da Fabrice Pellerin, il tecnico che l’ha lanciato nelle altre sfere del nuoto internazionale, e che l’aveva accolto nella sua squadra da quando aveva 15 anni, Yannick Agnel, coerente con la sua scelta di qualche mese fa, dopo un’apparizione al “Roland-Garros” per salutare Rafa Nadal, trionfatore (per l’ottava volta) nel torneo di tennis in terra battuta più famoso del mondo, è partito oggi per Baltimora dove preparerà i Mondiali sotto la guida di Bob Bowman, allenatore di Allison Schmitt, una diretta rivale della Muffat, ed ex coach di Michael Phelps.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Riccione e Rennes, 9 /14 aprile – Campionati Italiani e Campionati Francesi (50m)

Francesi meglio degli Italiani? “Pas vrai”…

A parte qualche eccezione agli Assoluti Primaverili i nuotatori italiani hanno fatto meglio dei colleghi francesi, sia come punte che come qualità dei risultati generali.

Il paragone fra i campionati italiani e quelli francesi è troppo ghiotto per lasciarselo sfuggire, sia perché la Francia è da sempre la nostra prima pietra di paragone, sia perché questa volta i campionati/selezioni per i Mondiali dei due paesi si sono svolti esattamente nelle stesse date. Nel leggere certi commenti post campionati ho avuto l’impressione che i francesi a Rennes avessero surclassato i nuotatori italiani a Riccione. Non è stato così. In attesa della completa analisi comparativa che Gianfranco Saini sta preparando, bastino ora alcune considerazioni, basate sulla lettura dei risultati ufficiali dei Campionati di Francia (al link http://www.ffnatation.fr/webffn/resultats.php?idact=nat&idcpt=18019&idtps=&go=epr&idaff=&idepr=1 )
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Chartres (Fra), 24 Novembre - 16i Campionati Europei in Vasca Corta (25m)/Terza Giornata

Paltrinieri vince i 1500m stile libero

Seconda medaglia d’oro per Scozzoli, sui 50m rana. Protagonista della giornata Camille Muffat: la francese realizza il primato del mondo sui 400m stile libero.

In una giornata illuminata dal primato mondiale della francese Camille MUFFAT nei 400 stile libero, l’Italia conquista due preziose medaglie d’oro con due dei suoi uomini di punta, Gregorio PALTRINIERI e Fabio SCOZZOLI, salendo al quinto posto nel medagliere, nonostante le molte medaglie di legno che arrivano sfortunatamente anche oggi. Continua la lotta tra Francia e Ungheria per la supremazia nel medagliere e nel Trofeo delle Nazioni, con lo squadrone francese che oltre al successo della MUFFAT e della inedita staffetta a stile libero con il mix uomini-donne, iscrive nell’Albo di questi Campionati anche il nome della grande Laure MANAUDOU, vittoriosa nei 50 dorso a tempo di primato nazionale (26.78) per una degna conclusione di una carriera fantastica. I magiari rispondono con il terzo successo personale a testa conquistato tra le donne da Katinka HOSSZU e tra gli uomini da Laszlo CSEH, rispettivamente nei 100 misti (58.83) e nei 200 farfalla (1:52.11).
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Chartres, 22 – 26 novembre - Campionati Europei EDF in vasca corta (25m)

Transalpini in gran forma

Sarà lo squadrone francese, forte di quarantasei atleti e con i tre olimpionici Yannick AGNEL, Camille MUFFAT e Florent MANAUDOU in forma olimpica, la squadra che farà suoi, per medagliere e per classifica delle Nazioni, i Campionati Europei in vasca corta che sono iniziati oggi a Chartres.

Lo straordinario esito dei Campionati Nazionali appena disputati ad Angers non lascia dubbi. Ricapitoliamo i vincitori della manifestazione per una breve memoria di quanto accaduto. La Muffat ha vinto quattro titoli nazionali, dai 100 agli 800, migliorando in quest’ultima distanza il primato del mondo che apparteneva ad Alessia Filippi dal 2008 con un impressionante 8:01.06. Ha poi siglato la seconda prestazione mondiale all-time nei 200 stile libero con nuovo record francese di 1:51,65 e vinto i 100 in 52.73, passeggiando invece nei 400 (3:59.38). Non esistono dubbi che durante questi Europei cercherà di fare suoi anche i primati mondiali dei 200 e 400 stile libero, in quest’ultima distanza con l’assoluta certezza del successo.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Il Punto dopo i Campionati Asiatici di Dubai (15-18 novembre,50m), i Campionati Francesi di Angers (15- 18 novembre, 25m) e prima dei Campionati Europei di Chartres (22-26 novembre, 25m)

Il duo Yan-Yan fa scintille

Affascinante duello a distanza fra Yang Sun e Yannick Agnel. A Dubai il fenomeno cinese ha sciorinato tre prestazioni d’eccellenza in vasca lunga (da 50 metri): 1:45.49, 3:42.49 e 14:44.10 rispettivamente nei 200, 400 e 1500 metri stile libero (7:53.25 di passaggio agli 800 metri); ad Angers il rivale francese ha migliorato il record del mondo dei 400m stile libero, con 3:32.25, e quello d’Europa degli 800m stile libero.

Con la partecipazione di circa 500 nuotatori provenienti da 34 paesi partono oggi a Chartres (Francia) i Campionati Europei in vasca corta. Appena qualche giorno fasi erano conclusi i 9i Campionati Asiatici di nuoto, in vasca lunga, a Dubai (15 al 18 novembre), e i Campionati Francesi in vasca corta, ad Angers (stesse date).
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Berlino, 21 ottobre – Coppa del Mondo FINA/ARENA – Giorno 2

Muffat Regina di Berlino. Bianchi e Scozzoli vincono ancora

La francese manca il record del mondo sui 400 stile libero per un solo centesimo ma realizza comunque il record della World Cup. Ilaria si concede il bis nei 50 farfalla, Fabio nei 100 rana. Oltre ai due Azzurri altri sette nuotatori hanno vinto due medaglie d’oro ciascuno.

Camille Muffat è stata sicuramente la numero uno del meeting. La nuotatrice francese, che vive a Nizza, dove è allenata da Fabrice Pellerin, ha stabilito oggi la miglior prestazione di Berlino vincendo i 400m stile libero in 3:54.93, record di Coppa del Mondo (il secondo del meeting dopo quello di Daiya Seto nella prima giornata), a un solo centesimo dal record del mondo (stabilito con costume Hi-Tech). Nella prima giornata la Muffat aveva vinto i 200m stile libero con quella che, a conti fatti, è risultata essere la seconda miglior prestazione femminile del meeting.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter