Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Attualità internazionale, 28 Marzo/5 Aprile 2015 – Campionati Open di Spagna, Francia e Danimarca/Eindhoven Swim Cup (50m)

A Limoges l’Agnel pasquale risorge nei 200 stile libero

Per il campione olimpico miglior crono 2015. Così anche per Rikke Pedersen nei 200 rana, a Copenhagen, e per Sebastiaan Verschuren nei 100 stile libero, a Eindhoven. A Malaga, Marco Orsi vince anche i 100 stile libero con il quinto crono dell’anno e Mireia Belmonte prevale nei 400 stile libero con il secondo crono 2015. Secondo miglior tempo mondiale anche per Jeannette Ottesen nei 50 e 100 farfalla, a Copenhagen. Per Ranomi Krompowidjojo 3° crono stagionale nei 50 stile libero, a Eindhoven.

La scena del nuoto internazionale è mobile, l’attualità è dinamica e le graduatorie mondiali cambiano di giorno in giorno. Dall’ultima settimana di marzo all’ultima di aprile si sono disputati, si stanno disputando o si disputeranno ben 18 campionati nazionali di nazioni importanti, compresi quelli italiani, a Riccione, dal 14 al 18 aprile. Ma vediamo ora quanto è accaduto nei primi giorni di questa settimana.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Divorzi eccellenti/Il commento

Pellegrini via da Lucas, Agnel lascia Bowman, Magnussen si separa da Best

Fede a Verona con Giunta, Yannick in Francia con Horter. Ancora ignoto il prossimo coach dello sprinter australiano.

Sui giornali e sui siti italiani che si occupano di nuoto, compreso il nostro, oggi domina la notizia del divorzio, consumatosi in modo consensuale e amichevole, fra Federica Pellegrini, 26 anni, e il suo coach francese, Philippe Lucas.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Chartres, 8-13 aprile 2014 - Campionati Nazionali Francesi (50m)/Terza Giornata

FRANCIA: Poker d’Assi

Yannick Agnel (200sl), Camille Lacourt (50 dorso), Florent Manaudou (50 stile libero) e Camille Muffat (100 stile libero e 100 farfalla) vincono e convincono. All’ungherese David Verraszto i 200 misti maschili.

Le buone prestazioni di Yannick AGNEL (1:45.63) nei 200 stile libero, di Camille MUFFAT nei 100 stile libero (54.08) e nei 100 farfalla (58.54), ma soprattutto il secondo tempo mondiale dell’anno dell’olimpionico Florent MANAUDOU nei 50 stile libero (21.70) ed il primo nei 50 dorso del campione del mondo Camille LACOURT ( 24.37) sono i momenti tecnici più rilevanti della terza giornata dei Campionati Francesi.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Chartres, 8-13 aprile 2014 - Campionati Nazionali Francesi (50m)/Prima Giornata

FRANCIA: i “Big” subito in luce

Vincono Agnel (400sl), Lacourt (100 dorso) e Manaudou (50 farfalla) ma i tempi non sono entusiamanti. All’ungherese Evelyn Verraszto i 400 misti femminili.

Cominciati a Chartres, in Francia, in contemporanea con quelli italiani, i Campionati Nazionali francesi, con una partecipazione di quasi 1100 tra nuotatori e nuotatrici, per la formula particolare, che prevede finali anche per le categorie giovanili della COMEN (ragazzi/e) e degli Europei Juniores in aggiunta a quella assoluta.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Austin (Texas, USA), 17 – 19 gennaio 2014 (50 m) - Arena Grand Prix/Terza Giornata

AUSTIN: nei 100 dorso Grevers batte Viatchanin

Yannick Agnel prova i 1500 e batte Mellouli! La Hardy s’impone nei 100 rana e la Ledecky tiene a bada la Friis negli 800 stile libero femminili.

Terza e conclusiva giornata dell’Arena Gran Prix di Austin. Katie LEDECKY vince in rimonta gli 800 stile libero in 8:26.45 sulla danese Lotte FRIIS, seconda in 8:28.65, dopo essere transitata al comando ai 400 in 4:11.81, in netto vantaggio sulla statunitense (4:13.24).
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Austin (Texas, USA), 17 – 19 gennaio 2014 (50 m) - Arena Grand Prix/Seconda Giornata

AUSTIN: L’Agnel che cresce

Il francese vince i 200 stile libero, in vasca lunga, con un crono da finale mondiale. Nella omologa gara la Allison torna alla vittoria prevalendo sulla Ledecky soltanto per 5 centesimi di secondo.

Nella seconda giornata dell’Arena Gran Prix, in programma ad Austin, capitale dello stato del Texas, in vasca lunga, Nathan ADRIAN domina anche i 50 stile libero, postando un perentorio 21.89, con cui lascia a quasi mezzo secondo l’élite dello sprint statunitense, nell’ordine Anthony ERVIN 22.48, Jimmy FEIGEN 22.49 e Cullen JONES 22.63.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Barcellona, 30 luglio - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 3/30 Luglio – Analisi e Commento

BCN13/NUOTO 3: la serata delle sedicenni, Ledecky e Meilutyte

Federica Pellegrini, stupefacente, nei 200SL realizza il miglior crono delle semifinali. Titoli al francese Yannick Agnel (200 stile libero uomini), agli americani Missy Franklin e Matt Grevers (100 dorso) e Katie Ledecky (1.500 stile libero), e alla lituana Ruta Meilutyte (100 rana). Sulla lunga distanza la Ledecky firma un primato mondiale sensazionale.

E’ stata la serata delle formidabili sedicenni Katie Ledecky (USA) e Ruta Meilutyte (LTU), vincitrici della medaglia d’oro rispettivamente nei 1500 metri stile libero e nei 100 metri rana: la Ledecky con il nuovo primato mondiale, la Meilutyte con un tempo superiore di appena sette centesimi rispetto al primato mondiale da lei stabilito in semifinale. Nelle prime tre giornate sono caduti due primati mondiali, e a realizzare i nuovi limiti sono state proprio loro, la Ledecky e la Meilutyte, sedicenni terribili. E’ stata anche la serata degli Stati Uniti che, oltre a quello della Ledecky, hanno vinto altri due titoli, entrambi nei 100 dorso, con Missy Franklin e Matt Grevers, e conquistato altre tre medaglie. E’ stata anche la serata del francese Yannick Agnel che ha vinto autorevolmente i 200 metri stile libero, specialità di cui è campione olimpico, e che deve agli Stati Uniti, dove si è trasferito, e ai coach americani, un po’ del merito del suo successo.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Barcellona, 30 luglio - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 3/30 Luglio – La Nota

BCN13/NUOTO 3: Il francese Yannick Agnel (200SL) fa suonare la “Marsigliese”

Poi è una sinfonia americana, con tre medaglie d'oro, due d'argento e una di bronzo. Federica Pellegrini miglior tempo di ingresso in finale nei 200 stile libero. Mattia Pesce in finale dei 50 rana con il settimo tempo (Fabio Scozzoli eliminato in batteria).

Il francese Yannick Agnel vince il tiolo dei 200 metri stile libero. Gli altri ori vanno agli Stati Uniti con Melissa Franklin (100 dorso), Katie Ledecky (1.500 stile libero, con strepitoso record del mondo) e Matt Grevers (100 dorso). Per l'America anche due argenti (Conor Dwyer nei 200 stile libero e David Plummer nei 100 dorso) e un bronzo (Jessica Hardy nei 100 rana).
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Barcellona, 28 luglio - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 2/29 Luglio – Preview Batterie e Semifinali

BCN2013/2/Preview: la Franklin inizia la sua campagna (100 dorso)

Incerto il pronostico nei 200 stile libero uomini e nei 100 rana donne.

100 Dorso Donne La gara ha una logica favorita nella campionessa olimpica Melissa FRANKLIN, che per altro è anche la leader stagionale della distanza, con il tempo di 58.67. A contrastarla sarà probabilmente la primatista olimpica Emily SEEBHOM, che a Londra in batteria nuotò in 58.23, un decimo in meno rispetto al 58.33 con cui la statunitense vinse l’oro. Una pericolosa outsider, con notevoli possibilità di podio è la giapponese Aya TERAKAWA, bronzo a Londra, la sola nuotatrice con la FRANKLIN scesa sotto i 59.0 secondi in questo scorso di stagione.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Barcellona, 25 luglio – Verso i Mondiali di Nuoto/Fernando Canales e Yannick Agnel

Un “veronese” guida Yannick Agnel i questi Mondiali

Si tratta del tecnico americano Fernando Canales che da nuotatore trascorse un paio di stagioni a Verona alla corte di Alberto Castagnetti. Il fuoriclasse francese farà anche i 200 metri stile libero individuali.

Le cose stanno così. Yannick Agnel, il 21enne fuoriclasse francese dello stile libero (è nato a Nimes il 9 giugno 1992) che a Londra vinse due medaglie d’oro - 200 metri stile libero e staffetta 4x100 stile libero – e una d’argento con la staffetta 4x200 stile libero, all’inizio dell’anno ha deciso di lasciare Nizza e il proprio allenatore Fabrice Pellerin per trasferirsi negli Stati Uniti, dove intende fare nuove esperienze di vita, di studio e sportive.
Continua a leggere...