Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Singapore, Domenica 19 Novembre 2017 – Coppa del Mondo FINA (25m)/8° Meeting – 2a Giornata

CONCLUSA LA WORLD CUP - Vittoria e dollari per Sarah Sjostrom e Chad Le Clos

Tripla di Vladimir Morozov (100 misti e 50 stile libero nella prima giornata, 100 stile libero nella seconda giornata). Sei le doppiette: Emily Seebohm nei 100m e 200m dorso; Alia Atkinson 50m e 100m rana; Katinka Hosszu nei 200m e 400m misti; Sarah Sjostrom nei 200m stile libero e nei 50m farfalla; Kirill Prigoda nei 50m e 200m rana; Chad Le Clos nei 100m e 200m farfalla. Nei 100 farfalla maschili record mondiale juniores del cinese Zhuhao Li.

Sarah Sjostrom (SWE) e Chad Le Clos (RSA) sono i vincitori assoluti dell'edizione 2017 della Coppa del Mondo FINA, dopo il completamento dell'ottava e ultima tappa del circuito, conclusosi oggi a Singapore. La stella svedese ha dominato la manifestazione con 629 punti mentre l’asso sudafricano ha concluso in testa alla classifica con 447 punti. Ciascuno di loro intascherà il premio in denaro finale di 150.000 dollari. A questa somma vanno aggiunti i premi vinti al termine di ciascun gruppo di meeting e quelli associati alle singole gare, per un totale di oltre 200.000 dollari (250.000 per la Sjostrom, considerando anche i bonus per record del mondo).
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Pechino (Cina), Venerdì 10/Sabato 11 Novembre 2017 – Coppa del Mondo FINA (25m)/6° Meeting

WORLD CUP/PECHINO – Sjostrom e Le Clos rafforzano la leadership

Con tre vittorie ciascuno la svedese  (50-100 stile libero, 100 farfalla) e il sud africano (50-200 farfalla, 200 stile libero) consolidano il primato nella classifica di Coppa a due meeting dalla conclusione. Tre record mondiali juniores.

Favorito anche dall’incremento dei premi in denaro deciso in corsa dalla FINA, il primo dei tre meeting asiatici dell’ ultimo dei tre gruppi che compongono la Coppa del Mondo 2017 (il sesto in ordine cronologico) ha offerto molte buone prestazioni dal punto di vista cronometrico. A svettare, però, sono stati i soliti protagonisti, la svedese Sarah Sjostrom, 24 anni, e il sudafricano Chad Le Clos, 25 anni, ciascuno con tre vittorie: due purosangue, assi sia in vasca lunga che in vasca corta.
Continua a leggere...

Nuoto

Praga, Giovedì 2 Novembre 2017 – I migliori atleti dell’anno di ogni continente secondo l’ANOC

SJOSTROM migliore atleta europea, LE CLOS e OSMAN migliori africani

I tre nuotatori sono stati preferiti agli atleti di tutte le altre discipline.

In occasione della consueta serata di gala l’ Associazione dei Comitati Olimpici Nazionali (ANOC) ha proclamato e premiato i migliori atleti dell’anno di ciascun continente considerando tutti gli sport. Tre dei prescelti sono nuotatori: la svedese Sarah Sjostrom (in copertina) è stata proclamata migliore atleta europea; il sudafricano Chad Le Clos e l’egiziana Farida Osman hanno ricevuto il premio come miglior atleti africani (foto sotto).
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Dubai (UAE), Martedì 4 e Mercoledì 5 Ottobre 2016 - Coppa del Mondo FINA/airweave 2016 (25m) /5a Tappa – 1a e 2a Giornata

WORLD CUP/5/1-2: i soliti tre in evidenza, poche emozioni

Katinka Hosszu, con 9 ori, Chad Le Clos, Vladimir Morozov con 3 vittorie ciascuno, monopolizzano il meeting. Tre vittorie anche per l'australiano Bobby Hurley. Per l’Ungheria 19 medaglie (9 d'oro, 7 d'argento e 3 di bronzo). Di Morozov e della Atkinson le migliori prestazioni del meeting.

L’Ungheria, con 19 medaglie (9 d'oro – tutte di Katinka Hosszu -, 7 d'argento e 3 di bronzo), è stata di gran lunga la nazione più vincente a Dubai. Nelle due giornate di Dubai la Hosszu ha vinto 200m, 400m e 800m stile libero, 50m e 100m dorso, 200m farfalla e 100m, 200m e 400m misti. Hanno arrotondato il bottino dei magiari Zsuzsanna Jakabos, 4 argenti e un bronzo, e Gergely Gyurta, 1 bronzo.
Continua a leggere...

Nuoto

Mosca (Russia), 3-4 Settembre 2016 - Fina/airweave Swimming World Cup 2016 (25m) – 3° Meeting/1a e 2a Giornata

WORLD CUP 3: Trionfa Yuliya Efimova con l’en plein in rana. Katinka Hosszu solita pigliatutto

La russa, anche autrice della miglioe prestazione femminile, entusiasma il pubblico di casa. La magiara mette al collo altre 7 medaglie. Tre ori ciascuno per Vladimir Morozov e Chad le Clos (quest’ultimo autore della migliore prestazione del meeting , nei 200 farfalla).

L’ungherese Katinka Hosszu è stata ancora una volta la maggiore protagonista di una tappa di Coppa del Mondo, questa volta la terza tappa dell’edizione 2016 della FINA/airweave Swimming World, svoltasi a Mosca (RUS), il 3 e 4 settembre.
Continua a leggere...

Nuoto

Chartres (Francia), 27 Agosto 2016 - Fina/airweave Swimming World Cup 2016 (25m) – 1° Meeting/2a Giornata

CHARTRES-2: Katinka Hosszu, altre quattro vittorie

L'ungherese ha chiuso il meeting con 7 successi. Buone prestazioni e triple, rispettivamente a farfalla e a rana, per i sudafricani Chad Le Clos e Cameron Van der Burgh. Sempre in rana tripla della giamaicana Alia Atkinson.

Anche nella seconda giornata vi sono state alcune gare di buona qualità, soprattutto ad opera dei maggiori protagonisti della prima giornata. Katinka Hosszu, l’incrollabile stakanovista ungherese ha messo al collo la sua quarta medaglia d’oro vincendo i 100m dorso. La magiara ha vinto in 55.93 (27.73, 28.20), 952 punti IPS, 90 centesimi oltre il proprio record del mondo di 55.03, realizzato a Doha il 4 dicembre 2014. Alla sue spalle, praticamente appaiate, la campionessa del mondo di vasca lunga in carica, l’australiana Emily Seebohm, in 56.42 (927p.), e l’ucraina Daryna Zevina in 56.43 (927p.).
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Il Calendario della Coppa del Mondo 2015

WC 2015: 8 meeting in 2 continenti

Inizio a Mosca subito dopo i Mondiali di Kazan, conclusione a Dubai in novembre. Katinka Hosszu e Chad Le Clos, vincitori delle ultime tre edizioni, ancora favoriti.

Questa mattina la FINA ha reso noto il calendario della Coppa del Mondo edizione 2015. Come di consueto la manifestazione si svolge in vasca da 25 metri, da agosto a novembre, e si articola su un circuito di 8 meeting (“Series”) suddivisi in 3 gruppi: il primo, di 2 meeting, in Europa; gli altri due, di 3 meeting ciascuno, in Asia. In palio un montepremi, in denaro, di oltre 2 milioni di dollari.
Continua a leggere...

Nuoto | Doha 2014 

Doha (Qatar), 3-7 dicembre 2014 – 12i Campionati Mondiali (25m)/5a e ultima giornata

Mondiali in vasca corta: Brasile primo nel medagliere. Le Clos, è poker di ori

Si chiude la 12esima edizione dei Mondiali in vasca corta. La quinta e ultima giornata di gare sancisce la vittoria nel medagliere finale per uno strepitoso Brasile, capace di trovare quattro titoli in chiusura. Altri cinque record mondiali battuti. Mentre tra i protagonisti assoluti della domenica di Doha, oltre all'incredibile Sarah Sjostrom s'inserisce anche il plurivittorioso Chad Le Clos.

Si chiude la 12esima edizione dei Mondiali in vasca corta. La quinta e ultima giornata di gare sancisce la vittoria nel medagliere finale per uno strepitoso Brasile, capace di trovare quattro titoli in chiusura. Altri cinque record mondiali battuti. Mentre tra i protagonisti assoluti della domenica di Doha, oltre all'incredibile Sarah Sjostrom s'inserisce anche il plurivittorioso Chad Le Clos.
Continua a leggere...

Nuoto | Doha 2014 

Doha (Qatar), 3-7 dicembre 2014 – 12i Campionati Mondiali (25m)/4a Giornata

Mondiali in vasca corta: lo “schiaffo” della Atkinson a Ruta. Manaudou e Hosszu strepitosi

Cinque record del mondo su sei finali, vincitori prevedibili con tempi stratosferici e livello ancora una volta superlativo. La quarta giornata dei Mondiali in vasca corta non ha tradito le attese. Sugli scudi Katinka Hosszu (al quarto oro con record), Florent Manaudou (re dei 50 dorso), il solito Chad Le Clos e, con grande sorpresa, Alia Atkinson: la giamaicana batte Ruta Meilutyte.

Cinque record del mondo su sei finali, vincitori prevedibili con tempi stratosferici e livello ancora una volta superlativo. La quarta giornata dei Mondiali in vasca corta non ha tradito le attese. Sugli scudi Katinka Hosszu (al quarto oro con record), Florent Manaudou (re dei 50 dorso), il solito Chad Le Clos e, con grande sorpresa, Alia Atkinson: la giamaicana batte Ruta Meilutyte.
Continua a leggere...

Nuoto | Doha 2014 

Doha (Qatar), 3-7 dicembre 2014 – 12i Campionati Mondiali (25m)/1a Giornata

Mondiali in vasca corta: doppio colpo d'oro con record di Mireia Belmonte. Staffetta veloce azzurra quarta

Iniziano col botto i Mondiali in vasca corta di nuoto. A Doha si erge a super protagonista Mireia Belmonte Garcia: due ori e altrettanti record del mondo su 200 farfalla e 400 misti. 4x200 sl donne d'Olanda da primato mondiale. Mentre delude l'Italia. La 4x100 sl uomini conclude quarta, mentre l'unica altra finalista, Alessia Polieri, è quinta sui 200 farfalla. Out in semifinale Scozzoli (100 rana) e Barbieri (100 dorso).

Iniziano col botto i Mondiali in vasca corta di nuoto. A Doha si erge a super protagonista Mireia Belmonte Garcia: due ori e altrettanti record del mondo su 200 farfalla e 400 misti. 4x200 sl donne d'Olanda da primato mondiale. Mentre delude l'Italia. La 4x100 sl uomini conclude quarta, mentre l'unica altra finalista, Alessia Polieri, è quinta sui 200 farfalla. Out in semifinale Scozzoli (100 rana) e Barbieri (100 dorso).
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter