Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Eventi

Tokyo – Losanna, Martedì 24 marzo 2020 – I Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020 posticipati al 2021

XXXII OLIMPIADE rinviata all’ anno prossimo

La pandemia di corona virus e le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) hanno costretto CIO, Governo giapponese e Comitato organizzatore al rinvio dei Giochi della XXXII Olimpiade. Originariamente in programma tra il 24 luglio e il 9 agosto 2020, a Tokyo, i Giochi saranno riprogrammati in una data successiva al 2020 ma non più tardi dell’estate del 2021. La nuova data sarà stabilita in seguito alle indicazioni di una Task Force costituita ad hoc.

I Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo 2020 sono stati posticipati al 2021 come annunciato dal Governo del Giappone, dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e dal Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 martedì 24 marzo, esattamente quattro mesi prima dell’inizio fissato per il 24 luglio. I Giochi, che avrebbero dovuto terminare il 9 agosto, sono stati posticipati all’anno prossimo a causa della crescente diffusione della pandemia dovuta al virus Covid-19.
Continua a leggere...

Eventi

Domenica 22 Marzo 2020 – XXXII Olimpiade

TOKYO 2020/ LA SVOLTA - Il CIO cede alle pressioni: " rinvio entro l'anno"

Probabile lo slittamento a ottobre, dal 9 al 25.

Subissato dalle pressanti richieste provenienti da ogni parte del globo e da gran parte del mondo sport il CIO ha ceduto e il suo Comitato Esecutivo, riunito d’urgenza, ha annunciato di considerare lo slittamento delle Olimpiadi. La decisione delle nuove date sarà presa entro un mese.
Continua a leggere...

Eventi

Gwangju (Corea del Sud), Venerdi 19 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA /7a Giornata - Sincronizzato

Il CIO impegnato a realizzare i “Giochi della rinascita”

Gli atleti invitati a proseguire la preparazione per Tokyo 2020. "Nessuna decisione drastica per ora".

Globalmente lo sport si è fermato o si sta fermando. Cresce il dubbio che la 32esima Olimpiade, che dovrebbe inaugurarsi a Tokyo il 24 luglio, possa svolgersi senza rischi. Crescono esponenzialmente anche di timori per la salute da parte di atleti, squadre, federazioni sportive, e si fa sempre più forte la richiesta che i Giochi vengano rinviati di un anno o anche due. La medesima richiesta cresce anche in Giappone dove ormai, soprattutto a Tokyo, sono moltissimi i cittadini che invocano apertamente il rinvio; una richiesta sempre più supportata dai media.
Continua a leggere...

Nuoto

Tokyo, Venerdì 6 Marzo 2020 – Completato il Tokyo Aquatic Centre

TOKYO 2020 – Pronta la piscina olimpica

Tokyo 2020 ha annunciato oggi che la costruzione del centro acquatico della città è stata completata nei termini previsti entro la fine di febbraio.

Tokyo 2020 ha annunciato, venerdì scorso, che la costruzione dell’Aquatic Centre per le Olimpiadi è stata completata nei termini previsti entro la fine di febbraio. Ciò significa che tutte le nuove sedi permanenti per i Giochi Olimpici e Paralimpici sono state completate in tempo. La serietà e l’efficienza dei giapponesi non vengono smentite nemmeno in questa occasione.
Continua a leggere...

Altro

Roma, Lunedì 3 Aprile 2017 – Prestigioso riconoscimento per l’ex presidente della FIN

CIO: a Consolo l’Ordine Olimpico

E’ la massima onorificenza del Comitato Internazionale Olimpico. La cerimonia di consegna avrà luogo alle 13.30 di domani presso il Salone d’Onore del CONI.

Thomas Bach (foto sotto), presidente del Comitato Internazionale Olimpico (CIO), ha disposto l’attribuzione a Bartolo Consolo (in copertina) dell’Ordine Olimpico (Olympic Order), massima onorificenza sportiva mondiale.
Continua a leggere...

Altro

Atene, 27 Aprile 2016 – Olimpiadi 2016/Partita in Grecia la staffetta della Torcia per Rio 2016

RIO 2016: la Torcia Olimpica

Partita da Olimpia il 21 aprile e arrivata ad Atene dopo una settimana, ieri la fiamma olimpica è stata affidata al presidente del Comitato Organizzatore di Rio 2016. La staffetta della torcia, che coinvolgerà quasi 13.000 persone, approderà in Brasile (a Brasilia) il 3 maggio, e terminerà durante la cerimonia di apertura a Rio de Janeiro, il 5 agosto, dopo 95 giorni. L’altro ieri ha corso anche un tedoforo siriano, il nuotatore Ibrahim Al Hussein, rifugiato politico, privo di una parte della ga

Ieri, presso lo Stadio Panathinaiko di Atene, sede delle prime Olimpiadi moderne 120 anni fa, il presidente di Rio 2016 Carlos Nuzman ha formalmente ricevuto la fiamma olimpica per conto della capitale carioca, la città di Rio de Janeiro. “Per i brasiliani è un momento di orgoglio nazionale e per il Sud America è un fatto storico”, ha detto Nuzman.
Continua a leggere...
Tuffiblog