Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Kazan, 7 Agosto 2015 – 16i Campionati del Mondo FINA/6a Giornata – Il fatto

Il giorno dell’Australia: due ori e un bronzo

Prima Mitchell Larkin vince da fuoriclasse i 200 metri dorso poi le sorelle Campbell salgono insieme sul podio: la più giovane, Bronte, per mettere al collo l’oro, Cate per il bronzo; è la prima volta nella storia dei Mondiali. Fra la loro la svedese Sarah Sjostrom (che conferma l’argento di Barcellona).

Come a Barcellona 2013 la corona mondiale dei 100 metri stile libero femminili è targata Campbell. Nella capitale catalana fu Cate ad indossarla dopo avere vinto la gara in 52.34; qui a Kazan la più giovane Bronte si è scrollata di dosso ogni timore reverenziale ed ha vinto in 52.52, diventando la terza performer mondiale di sempre - dopo la tedesca Britta Steffen (52.07) e la sorella Cate (52.33), entrambe ai Mondiali di Roma 2009 con costumone -, la prima con costume in tessuto.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Perth (Western Australia), 31 Gennaio/1 Febbraio 2015 - BHP Super Series (50m)/Quadrangolare AUS-CHN-JPN-USA

Gli Aussies vincono in casa

L’Australia si aggiudica il primo posto e 250.000 dollari. Cate Campbell (50sl) e Ryosuke Irie (100 dorso) autori delle migliori prestazioni. Notevole il crono di Emily Seebohm nei 100 dorso e la vittoria di Daya Seto su Ryan Lochte nei 200 misti.

L’Australia (626 punti) ha vinto il quadrangolare che, nel fine settimana, ha disputato con Stati Uniti (586), Giappone (548) e Cina (520). Ai padroni di casa anche i 250.000 dollari del montepremi.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Gold Coast (Australia ), 24 agosto 2014 – Campionati Pan Pacifici (50m)/4a Giornata

PanPacs/4: Katie Ledecky pazzesca nei 1500, abbatte il suo WR di 6 secondi!

Michael Phelps perde i 200 misti per soli 2 centesimi dal giapponese Kosuke Hagino, ma nella staffetta 4x100 mista nuota una frazione sensazionale nel suo delfino. Sui 50 stile libero migliore prestazione mondiale di Cate Campbell con costume in tessuto.

Prestazioni di livello elevato in tutte le gare del pomeriggio, ma è ancora la giovane americana a regalare le emozioni più intense: il suo record mondiale è stratosferico. L'ultimo pomeriggio di gare in terra australiana inizia con il piede giusto.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Gold Coast (Australia ), 22 agosto 2014 – Campionati Pan Pacifici (50m)/2a Giornata

PanPacs/2: Katie Ledecky salva la 4x200 statunitense e mette al collo un altro oro

La giovane fuoriclasse americana non disputa finali individuali, ma è l'artefice di un successo a stelle e strisce, scontato alla vigilia, insperato dopo la terza frazione. Nei 100 stile libero femminili doppietta delle sorelle Cate e Bronte Campbell mentre al maschile Cameron McEvoy umilia Nathan Adrian e James Magnussen. Kosuke Hagino, vincitore dei 400 misti, sempre più leader dei giovani giapponesi, tra i quali emerge Reo Sakata.

Nelle prime due finali in programma, la dura selezione interna di Stati Uniti e Giappone costringe gli atleti a forzare sin dal mattino. Il risultato non è difficile da immaginare molti nuotatori, nel pomeriggio, non riescono a migliorare e perdono posizioni importanti.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Brisbane, 1-6 aprile, 2014 - Campionati Australiani 2014 (50m) / Quarta Giornata

Clamoroso: McEvoy batte Magnussen nei 100 stile libero!

Il teenager precede il “Missile” con il secondo crono dell’anno. Nei 200 misti femminili miglior prestazione 2014 per Alicia Coutts. In evidenza anche Belinda Hocking nei 200 dorso. Gran tempi nelle semifinali dei 100 stile libero donne.

Quarta giornata dei Trials Australiani 2014 all’Aquatic Centre di Brisbane. Nelle cinque finali odierne spiccava lo scontro nei 100 stile libero tra James MAGNUSSEN e il temibile sfidante ventenne Cameron MCEVOY. Come avevamo anticipato ieri, si trattava di una gara tutt’altro che chiusa nel pronostico ed infatti MCEVOY ha avuto la meglio sul campione del mondo in carica fulminandolo con un perentorio 47.65, secondo tempo di questo scorcio di stagione,che gli ha consentito di lasciare “The Missile” a oltre tre decimi (47.92).
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Perth (Western Australia), 31 Gennaio/1 Febbraio 2014 (50m) - “BHP Billiton Aquatic Super Series”

AUS: James Magnussen torna missile in vasca lunga, 47.59 sui 100sl

In gran forma anche Cate Campbell. L’Australia vince agevolmente il pentagonale internazionale. In evidenza una nuova generazione di talenti australiani, cinesi e giapponesi.

Dopo quarantacinque giorni dall’inizio dell’anno sono Australia e Stati Uniti le nazioni apparse più attive nel panorama mondiale. In questo articolo riferiamo dell’importante meeting pentagonale in vasca lunga, denominato “Billiton Aquatic Superseries”, che a Perth (capitale del territorio Western Australia) ha visto protagonisti molti fra i migliori esponenti di Australia, Brasile, Cina, Giappone e Sud Africa.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Tokyo (JPN), 9-10 novembre 2013 (25m) - FINA World Cup 2013/7a Tappa – Prima Giornata

WC Tokyo Day 1: Le Clos e Hosszu irragiungibili

Il sudafricano vince tre gare, l’ungherese due. Anche i giapponesi protagonisti. La staffetta 4x50 mista Mixed dell’Australia migliora il proprio record mondiale di Singapore. Per Roland Schoeman (RSA) settima vittoria nei 50 rana. Record della manifestazione per Daniel Gyurta (HUN) nei 200 rana e per Alicia Coutts (AUS) nei 100 farfalla. Cate Campbell 8AUS) sfiora il record del mondo nei 50 stile libero.

Nella seconda tappa del terzo e conclusivo “cluster” della FINA World Cup 2013 scende in acqua lo squadrone giapponese, con un enorme impatto soprattutto sulla densità delle prestazioni. A Tokyo i rappresentanti del “Sol Levante” conquistano infatti solo una vittoria, con il loro riconosciuto numero uno, Kosuke HAGINO, primo nei 100 misti in 51.58, ma conquistano podi con continuità in entrambi i settori.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Singapore (SIN), 5-6 novembre 2013 (25m) - FINA World Cup 2013/6a Tappa – Seconda Giornata

WC Singapore Day 2: Le Clos e Hosszu, il copione non cambia

Nella seconda giornata altri tre successi tanto per il sudafricano quanto per l’ungherese.

Percorso netto di Chad LECLOS nella seconda giornata della sesta tappa della FINA World CUP 2013, a Singapore. Dopo il primato del mondo nei 200 farfalla e la vittoria nei 50, tre successi per il sudafricano, che spazia dai 200 stile libero ai misti, passando senza intoppi dei 100 farfalla.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Campionati Australiani (50M), Adelaide 26 Aprile/3 Maggio– Analisi in prospettiva Mondiali 2013/Bilancio e commento finale

Australia, di nuovo seconda potenza mondiale?

L’esito dei Campionati Nazionali/Selezioni Mondiali legittima le aspirazioni degli “Aussie” di tornare ad essere la seconda potenza mondiale a Barcellona.

La fortissima squadra australiana emersa dai Trials di Adelaide, composta di 36 atleti, 21 nuotatori e 15 nuotatrici, partirà per Barcellona con la ritrovata convinzione di rappresentare la seconda potenza del nuoto mondiale, alle spalle degli Stati Uniti d’America. A prescindere dai contesti che matureranno a livello individuale, lo squadrone oceanico è in grado di mettere in acqua i 6 quartetti attualmente migliori al mondo (esclusi gli Stati Uniti d’America) nelle prove di staffetta, e di partire da una base di 6 medaglie d’argento come obiettivo minimo nelle sole gare di squadra. Non riteniamo di dover aggiungere altro per spiegare perché riteniamo il nuoto australiano il secondo al mondo, a prescindere dal numero di ori che, a Barcellona, eventualmente, potrebbero vincere in numero superiore Cina, Francia, Giappone, Brasile e Sud Africa.
Continua a leggere...