Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Londra, 19 Maggio 2016 – 33i Campionati Europei/Nuoto – 4a Giornata/SF e Finali

EURONUOTO 4/SF-F: l’Ungheria vince tutto. Luca Pizzini bronzo nei 200 rana

Per i magiari 7 medaglie - 4 d’oro, 2 d’argento, e una di bronzo - su sette finali. Luca Dotto miglior tempo di ammissione alla finale dei 100 stile libero. La 4x200 stile libero femminile dell’Italia, campione uscente, delude ed è quinta.

In vista dell’imminente Olimpiade di Rio, ma soprattutto in vista dei Mondiali FINA dell’anno prossimo a Budapest, l’Ungheria riemerge tra le grandi nazioni del nuoto grazie ad una squadra che allinea un mix di grandi campioni affermati e di giovani alle prime affermazioni internazionali. La squadra ora è affidata all’ex grande mistista Andras Hargitay, recentemente promosso al massimo livello tecnico dopo che per anni era stato l’allenatore della squadra giovanile.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Verso i Campionati Europei – Settebello

In Ungheria l’Italia vince la Volvo Cup

Nel periodo prenatalizio gli Azzurri del CT Sandro Campagna erano stati in Australia e avevano giocato tre partite contro la Nazionale di casa: due perse, una vinta.

Con tre vittorie su tre partite il Settebello si è aggiudicato la Volvo Cup, mini torneo di preparazione ai Campionati Europei che iniziano domenica 10 gennaio a Belgrado, disputato a Gyor, in Ungheria. Avversarie dell’Italia, oltre all' Ungheria, anche Slovacchia e Spagna.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Budapest, Ungheria – Proclamati i migliori dell’anno 2013

Onori a Gyurta e Hosszu

Migliori allenatori Shane Tusup (Hosszu) e Tibor Benedek (pallanuoto).

Gli assi magiari recentemente ospiti del Centro Federale “Alberto Castagnetti”, a Verona, qualche giorno fa stati premiati, a Budapest, dalla Federazione Nuoto ungherese come i migliori del loro Paese.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Mondiali di Barcellona, 23 luglio/4a Giornata – Pallanuoto Donne/2a Giornata BCN2013: Setterosa troppo pallido La squadra azzurra rimedia una sconfitta senza attenuanti contro l’Ungheria. Nel Gruppo B, contro la Cina, recente vincitrice della World League, l’Australia sembrava destinata a soccombere di fronte ad avversarie, aggressive, solide indifesa, capaci tiratrici e portatesi in vantaggio

BCN2013: Setterosa troppo pallido

La squadra azzurra rimedia una sconfitta senza attenuanti contro l’Ungheria.

Nel Gruppo B, contro la Cina, recente vincitrice della World League, l’Australia sembrava destinata a soccombere di fronte ad avversarie, aggressive, solide indifesa, capaci tiratrici e portatesi in vantaggio per 5-4 nelle fasi iniziali dell’incontro. Ma le australiane, medaglia di bronzo a Londra 2012, coriacee e determinate, ad un certo momento hanno preso in mano le redini dell’incontro e l’hanno fatto andare a senso unico, fino a vincere per 14-5.BARCELLONA MONDIALI
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Roma, Stadio del Nuoto, 13-15giugno 2013 (50m) - Internazionali d’Italia di Nuoto / 50° Trofeo “Sette Colli”- 3a Giornata

Elettrizzante duello tra Manaudou e Magnini sui 100SL

Cinque campioni olimpici, di cui quattro in carica, ed una campionessa del mondo sul gradino più alto del podio nella terza giornata. L’Ungheria vince la classifica per nazioni, davanti a Italia e Olanda.

La terza e conclusiva giornata del 50° Trofeo Sette Colli sarà probabilmente ricordata per l’esordio clamoroso di Florent MANAUDOU sulla distanza dei 100 stile libero, ma sorride anche ai colori azzurri, con il direttore tecnico Cesare Butini che ha vari mortivi.di soddisfazione. L’olimpionico dei 50 metri stile libero spara un impressionante 48.41 (p.22.86) nelle batterie dei 100 stile libero maschili, lasciando presagire un futuro senza limiti anche in questa distanza di gara. Tuttavia nel pomeriggio il francese deve fare i conti in finale con il minaccioso ritorno di Filippo MAGNINI per portare a casa con qualche difficoltà il primo posto in 48.55 (p.22.71). L’italiano è secondo in 48.71, tempo che gli garantisce il posto nella gara individuale a Barcellona.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Chartres, Venerdì 23 Novembre 2012 – Campionati Europei in Vasca Corta (25m)/2a Giornata

Scozzoli d'oro nei 100 rana

Duello tra Francia e Ungheria per la supremazia nel medagliere.

Continua la lotta tra Francia e Ungheria per la supremazia nel medagliere, con i transalpini ora al comando per i due successi conseguiti oggi nei 50 dorso con Jeremy STRAVIUS e nella inedita staffetta mista uomini/donne. I magiari rispondono con il secondo oro individuale di Laszlo CSEH nei 400 misti, ma non sarà per loro facile resistere al passo dei francesi. Salgono la Russia, con l’attesa vittoria di Evgeny KOROTYSHKIN nei 100 farfalla (49.83) ed il sorprendente successo di Veronika POPOVA nei 100 stile libero (52.86) sulla favorita danese Jeanette OTTESEN GRAY 53.13), campionessa del mondo della distanza in vasca grande a Shanghai 2011. La giornata è stata però proprio delle ondine danesi, che hanno messo a segno tra successi pieni con la stessa OTTESEN nei 50 farfalla (25.21), con Lotte FRIIS negli 800 stile libero (8:10.24) e con il secondo titolo personale di Rikke Moeller PEDERSEN nei 200 rana (2:17.26), così, confermando le previsioni della vigilia che facevano della Danimarca la terza forza della manifestazione
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter