Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Hangzhou (Cina), Martedì 11 Dicembre 2018 – 14i Campionati del Mondo FINA (25m)/1a Giornata - Batterie

HANGZHOU/1/B: Cusinato (400 misti), Pellegrini (200 sl) e Detti (400 sl) in finale

Per loro rispettivamente il quarto, sesto e settimo tempo. In finale con il quarto tempo anche la staffetta 4x100 stile libero maschile. Nei 50 rana femminili record italiano di Martina Carraro.

L’Italia comincia bene i 14i Campionati del Mondo in vasca corta, in svolgimento a Hangzhou (Cina) fino al 16 dicembre. Nelle batterie della prima giornata – iniziate alle 9.30 locali, 2.30 ora italiana, quasi tutti gli Azzurri passano il turno. In sintesi: vanno in finale Ilaria Cusinato con il 4° tempo nei 400m misti, Federica Pellegrini con il 6° nei 200m stile libero, Gabriele Detti con il 7° nei 400m stile libero e la staffetta 4x100 stile libero maschile, con il 4° tempo. Record italiano di Martina Carraro nei 50m rana e migliore prestazione italiana in tessuto della Cusinato nei 400 misti.
Continua a leggere...

Nuoto

Lussemburgo, Venerdì 26/Domenica 28 Gennaio 2018 – 20° Euro Meet (50m)

PEATY e SJOSTROM grandi protagonisti

Podi azzurri con Ilaria Bianchi, Martina Carraro e Thomas Ceccon.

Qualche buon risultato al tradizionale Euro Meeting disputatosi in vasca lunga da venerdì a domenica al Coque Aquatic Center di Lussemburgo. Grandi protagonisti i britannici Adam Peaty e Ben Proud, e l’eclettica fuoriclasse svedese Sarah Sjostrom, autori delle prestazioni di maggior pregio. I dettagli.
Continua a leggere...

Nuoto

Campionati Assoluti Primaverili 2015 - Quarta giornata (Batterie)

Federica Pellegrini convince ancora nei 200 stile libero, poi la rinuncia alla finale

Agli Assoluti Primaverili Federica Pellegrini scende in vasca, dimostra di essere al top mondiale nei 200 stile libero scendendo sotto il limite imposto per i Mondiali di Kazan, e decide (scelta consigliata dal suo tecnico Matteo Giunta) che è sufficiente. Niente Finale A. La prova mondiale lascia i segnali sperati.

Agli Assoluti Primaverili Federica Pellegrini scende in vasca, dimostra di essere al top mondiale nei 200 stile libero scendendo sotto il limite imposto per i Mondiali di Kazan, e decide (scelta consigliata dal suo tecnico Matteo Giunta) che è sufficiente. Niente Finale A. La prova mondiale lascia i segnali sperati.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter