Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Riccione, Venerdì 13 Aprile 2018 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m)/4a Giornata - Highlights

PRIMAVERILI/4: titoli a Pizzini, Pellegrini, Polieri, Megli, Restivo, Rivolta, Megli e Raco

Sui 200 metri il ranista veronese realizza la migliore prestazione tecnica di giornata ma in prospettiva campionati europei i tempi di farfallisti e dorsisti promettono molto di più.

Il paradosso. Il veronese Luca Pizzini, 29 anni, che nuota al Centro Federale di Verona seguito dal coach Matteo Giunta, difende bene il titolo dei 200m rana – la sua gara, in cui fu medaglia di bronzo agli Europei del 2016 – che vince in 2:09.91, un buon crono, il suo quarto di sempre, equivalente a 934 punti della Tabella FINA. Purtroppo è soltanto il 15° tempo mondiale e l’8° europeo nei ranking internazionali stagionali. Per sperare di tornare a salire sul podio europeo a Glasgow l’atleta veneto, ammirevole per impegno ed entusiasmo dopo tanti anni passati in vasca, dovrebbe riuscire a nuotare la distanza in un 2’08”, una missione difficilissima.
Continua a leggere...

Nuoto

Atlanta, Giovedì 1 Marzo 2018 – TYR Pro Swim Series 2018 (50m) – 2a Tappa/1a Giornata - Finali

ATLANTA: Pellegrini quinta nei 100 stile libero

Federica migliora il tempo – di mezzo secondo – e il piazzamento delle batterie. A sorpresa vince la diciassettenne canadese Taylor Ruck, che sconfigge Sarah Sjostrom. Il ranista Andrew Wilson realizza le migliori prestazioni nei 200 metri. Questa mattina Fede ha realizzato il miglior tempo nei 200 dorso.

Giovedì sera, nella prima sessione di finali del Meeting di Atlanta, seconda tappa del TYR Pro Swim Series 2018 in vasca lunga (50m), Federica Pellegrini è giunta quinta nei 100m stile libero in 54.26, tempo inferiore di mezzo secondo rispetto a quello realizzato in batteria (54.76), migliorando di due posti il proprio piazzamento. Sorprendentemente la vittoria è andata alla diciassettenne canadese Taylor Ruck, un talento in rapida crescita, che, con 53.37, ha preceduto di 6 centesimi la primatista mondiale Sarah Sjostrom, che ha toccato in 53.43. L’altra canadese Penny Oleksiak, pure diciassettenne, campionessa olimpica, ha disputato la finale B, vincendola in 54.98.
Continua a leggere...

Altro | CONI 

Roma, Martedì 19 Dicembre 2017 – CONI/Consegnati i Collari d'Oro 2017

COLLARE D’ORO . Premiati Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti

Palma d’oro al Merito Tecnico a Fabio Conti. Curiosamente premiato con il Collare anche Julio Maglione, presidente della FINA.

Si è tenuta questa mattina, presso il Salone d’Onore del CONI, la cerimonia di consegna dei Collari d'Oro, la massima onorificenza dello sport italiano, con cui sono stati insigniti gli atleti vincitori dei campionati mondiali di specialità olimpiche e paralimpiche nel 2017. La premiazione è stata effettuata dal Primo Ministro Paolo Gentiloni e dal Ministro dello Sport Luca Lotti alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò e del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli.
Continua a leggere...

Nuoto

Martedì, 28 Novembre 2017 – Venerdì 1 e Sabato 2 Dicembre a Riccione i Campionati Italiani Assoluti Invernali Open (25m)

Ultimo Test in vista degli Europei in vasca corta

A Riccione mancheranno i “gemelli diversi” Gabriele Detti, per infortunio, e Gregorio Paltrinieri, di ritorno da Melbourne. A Copenaghen i Campionati continentali si svolgeranno dal 13 al 17 dicembre.

I Campionati Italiani Assoluti Invernali Open, in programma a Riccione l’1 e il 2 dicembre, rappresentano l’ultima opportunità per potersi qualificare per i Campionati europei in vasca corta (25m) che si svolgeranno a Copenhagen dal 13 al 17 dicembre.
Continua a leggere...

Eventi | FINA 

Budapest, Mercoledì 27 Luglio 2017 – 17i Campionati del Mondo FINA/14a Giornata – Nuoto/5a Giornata – Batterie/Highlights

MONDIALI NUOTO/5/B – Pellegrini nei 100 stile libero e Pizzini nei 200m rana in semifinale

Eliminata con il nono tempo la staffetta 4x200m stile libero femminile (senza la Pellegrini).

Dopo il leggendario oro di ieri sera nei 200m stile libero, la settima medaglia in altrettante finali mondiali consecutive, questa mattina Federica Pellegrini - che ieri, dopo la premiazione, ha detto ai giornalisti di essere ora “in pace con se stessa”, e di aver disputato sui 200 l’ultima gara della sua vita -si è tuffata nella velocità (il suo futuro?), nei 100 m stile libero, la gara regina del nuoto.
Continua a leggere...

Eventi | FINA 

Budapest, Martedì 25 Luglio 2017 – 17i Campionati del Mondo FINA/11a Giornata – Nuoto/3a Giornata – SF&Finali

MONDIALI NUOTO/3/SF&F – Bronzo per Simona Quadarella nei 1.500 stile libero

Giornata storica con quattro record del mondo: Adam Peaty nei 50 rana (2), Kylie Masse nei 100 dorso e Lilly King nei 100 rana. Nelle semifinali 4° tempo per Federica Pellegrini nei 200m stile libero, 8° per Fabio Scozzoli nei 50m rana.

Quattro record mondiali e la vittoria di Katie Ledecky (USA) nei 1.500m stile libero, hanno reso storica la terza giornata dei 17 ° Campionati del Mondo FINA di nuoto nell'atmosfera elettrica della Duna Arena di Budapest. Senza vincere una medaglia, uno degli eroi della giornata è stato Adam Peaty (GBR), veramente fenomenale nel 50m rana maschili.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Domenica 9 Aprile 2017 – Finale Campionato Italiano a Squadre Serie A1 e A2/Coppa “Caduti di Brema” (25m)

SCUDETTO 2017: l’Aniene vince tutto

Per l’ottavo anno consecutivo il club romano diretto da Giovanni Nagni s’impone sia nel settore maschile sia in quello femminile. Di Gabriele Detti nei 400 stile libero e Federica Pellegrini nei 200 stile libero.

Il Circolo Canottieri Aniene diretto da Giovanni Nagni (nella foto in basso con il suo staff) si è confermato la società italiana più forte e ha vinto, sia con i maschi sia con le femmine, il Campionato Italiano a Squadre - Coppa “Caduti di Brema”, lo “scudetto” del nuoto, disputatosi oggi, giorno successivo alla conclusione dei Campionati Italiani Assoluti Primaverili (in vasca lunga), allo Stadio del Nuoto di Riccione allestito con vasca di gara da 25 metri.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Venerdì 7 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 4a Giornata/ Highlights

ASSOLUTI 4: Gregorio Paltrinieri “sigue siendo el Rey” dei 1.500 stile libero…

…e Federica Pellegrini la “reina” dei 200 stile libero. Entrambi vincono con il miglior crono del ranking mondiale stagionale. Si qualificano per Budapest nei 50 metri rana anche Arianna Castiglioni – con record italiano – e Martina Carraro. Record italiano, di società, anche per il CS Esercito nella 4x100 mista maschile.

Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), pur non al meglio della condizione, ha vinto i 1.500 metri stile libero in 14'37"08, migliore crono mondiale stagionale, miglior crono da lui realizzato in Italia, terzo suo crono in carriera e sua terza performance tra le Top 10 di sempre (in costume in tessuto).
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Mercoledì 5 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 2a Giornata/ Highlights

ASSOLUTI 2: Nicolò Martinenghi sbaraglia anche nei 100 rana

Il diciassettenne varesino vince nuovamente davanti a Fabio Scozzoli, anche questa volta col record mondiale juniores e la qualificazione per i Mondiali. Si qualificano per Budapest anche Federica Pellegrini e Silvia Di Pietro (100sl), Piero Codia (100 farfalla), Federico Turrini (400 misti) e Simona Quadarella (800sl).

Nella seconda giornata ancora Nicolò Martinenghi in copertina. Il 17enne ranista varesino, allenato da Marco Pedoja al N.C. Brebbia, raddoppia e, dopo i 50 metri vince anche i 100 metri rana. Il suo crono, 59.46 (27.65), è di soli 4 centesimi superiore al record italiano stabilito da Fabio Scozzoli nel 2011 ai Mondiali di Shanghai, rappresenta la seconda prestazione mondiale stagionale, il nuovo record italiano juniores e cadetti (già migliorati in batteria con 59.84) e lo qualifica per i Mondiali anche su questa distanza.
Continua a leggere...

Nuoto

Indianapolis, 2 marzo 2017 – Arena Pro Swim Series (50m)/1a Giornata

INDY/100SL FEMMINILI: Pellegrini sul podio

L'americana Mallory Comerford,19 anni, ha toccato in 53.91; Federica Pellegrini terza in 54.47. Nella finale maschile Luca Dotto e Filippo Magnini 5° e 6°, separati da un centesimo.

Nei 100m stile libero di Indianapolis Federica Pellegrini ha toccato per terza, in 54.47 (873 punti FINA), dietro alla cinese Menghui Zhu, seconda in 53.93 (900) e all’americana Mallory Comerford vincitrice in 53.91, crono sulla soglia dell’eccellenza (901 punti) e primato personale (era di 54.14), grazie a una irresistibile seconda vasca. Dietro all’italiana si è piazzata la canadese Penny Oleksiak, campionessa olimpica a Rio, soltanto quarta in questa occasione, in 54.69.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter