Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Riccione, Martedì 10 Aprile 2018 – Campionati Italia Assoluti Primaverili (50m)/1aGiornata - Highlights

PRIMAVERILI/1: Poker “young”

Avanza la nuova generazione: titoli con buoni tempi per Ilaria Cusinato (400 misti), Andrea Vergani (50 stile libero), Domenico Acerenza (400 stile libero), Federico Burdisso (200 farfalla).

Partono bene, grazie all’effervescenza delle nuove generazioni, i Campionati Italiani Assoluti Primaverili a Riccione. La prima giornata è illuminata dalle prestazioni di un poker di giovani e confortata dalla buone prestazioni di parecchi altri protagonisti che, complessivamente, ottengono 11 pass per gli Europei di Glasgow della prossima estate.
Continua a leggere...

Info Flash

Riccione, Mercoledì 5 Aprile 2017 – Flash Arena

MARTINENGHI vince anche il progetto Arena Swim your best

La vincitrice femminile è Ilaria Cusinato; insieme presto ad Eindhoven.

Nella seconda giornata dei Campionati Assoluti 2017 allo stadio del nuoto a Riccione Nicolò Martinenghi si conferma ranista di livello anche nei 100m rana. Con 59″46 si piazza in seconda posizione nel ranking della specialità, fissa il record mondiale juniores e si qualifica ai Mondiali di Budapest.
Continua a leggere...

Nuoto

Hódmezővásárhely (Ungheria), 6-10 Luglio 2016 - Campionati Europei Giovanili/5a Giornata

EUROJR/5: Italia Forza 6 nell’ultima giornata (22 medaglie in tutto)

Nella giornata conclusiva agli azzurri riesce tutto bene, anzi benissimo. Sei medaglie d'oro, in due casi doppietta con l'argento. Prove di forza (100 rana maschili, 200 misti femminili), di carattere (100 dorso e rana femminili, 50 stile maschili) e di squadra (4x100 mista maschile). L'Italia al top nel medagliere: team italiano juniores compatto e convincente come mai prima.

Al termine della manifestazione il medagliere complessivo dice: Russia 22 medaglie (11-5-6), Italia 22 medaglie (9 ori – 8 argenti – 5 bronzi). Vicinissime. Negli ultimi 5 anni, ossia da quando il Paese euro-asiatico ha iniziato a partecipare in massa agli Eurojuniores, nessuna squadra aveva messo in discussione lo strapotere russo. Lo scorso anno, a Baku, la Russia si aggiudicò 23 ori, 7 argenti, 12 bronzi, e nei due anni precedenti ottenne rispettivamente 19 ori (36 medaglie) e 22 (32).
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter