Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Pallanuoto

Rio de Janeiro, Venerdì 19 Agosto 2016 - XXXI Olimpiade/14a Giornata – Pallanuoto femminile/Finali

Stati Uniti campioni, come nel 2012. Italia medaglia d’argento

La Russia batte l’Ungheria ai rigori e prende il bronzo. Escono dal podio olimpico Spagna e Australia: le iberiche sconfiggono proprio le aussie nel match per il quinto posto.

Il sogno dell’Italia di battere gli Stati Uniti e vincere la medaglia d’oro si è rivelato un sogno impossibile. Troppo forte la squadra americana, senza punti deboli, superiore in tutto, ben guidata dal coach Adam Krikorian. Contro una squadra così nulla ha potuto l’Italia del CT Fabio Conti, certamente volonterosa ma anche imprecisa in attacco e un po’ labile in difesa. Le Azzurre hanno cercato di reagire in tutti i modi. Inutilmente perché, complice la non troppo felice giornata del portiere Giulia Gorlero, 9 parate su 21 tiri, e un rigore sbagliato, il passivo ha continuato a incrementare, fino al risultato finale di 12-5, con una pesante differenza gol, - 7.
Continua a leggere...

Pallanuoto

La Nazionale Femminile in visita al Reparto Pediatria del Policlinico “Agostino Gemelli” di Roma

7ROSA, un cuore grande così!

La squadra al gran completo, staff compreso, ha regalato maglie e calottine e ricevuto tanti sorrisi dai piccoli tifosi.

Alla vigilia della partenza per Rio de Janeiro, dove dal 9 al 19 agosto, difenderà i colori azzurri nel torneo olimpico, la Nazionale femminile di pallanuoto è andata far visita ai bambini ricoverati al Reparto Pediatria del Policlinico “Agostino Gemelli” di Roma.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Roma, 15-17 Luglio 2016 – Le Squadre Italiane per le Olimpiadi

Setterosa e Settebello per Rio

I CT Fabio Conti e Alessandro Campagna hanno scelto le formazioni con cui disputare goli imminenti tornei olimpici. Tania Di Mario e Stefano Tempesti capitani di lungo corso (alla quarta olimpiade).

15 Luglio/Setterosa. Al termine della Benu Cup, a Budapest, il CT Fabio Conti ha comunicato le 13 giocatrici che rappresenteranno l’Italia alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Confermato il gruppo che ha conquistato il bronzo ai Campionati Europei di Belgrado in gennaio e la qualificazione olimpica a Gouda in marzo. 12 delle 13 giocatrici avevano fatto parte anche della squadra che vinse la medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali 2015, a Kazan.
Continua a leggere...

Pallanuoto

World League femminile 2016 - 2^ giornata dei gironi Preliminari

World League: Setterosa a valanga sulla Francia. Arriva il primo successo nel girone

Tutto facile ad Avezzano, per il Setterosa di Fabio Conti. Le azzurre, in vasca all’Unipol BluStadium della cittadina abruzzese, hanno nettamente la meglio sulla Francia. Finisce 15-5 per Tania Di Mario – autrice di una tripletta – e compagne, che trovano così il primo successo nel girone A dei Preliminari di World League e risalgono al secondo posto dopo le due sconfitte iniziali.

Tutto facile ad Avezzano, per il Setterosa di Fabio Conti. Le azzurre, in vasca all’Unipol BluStadium della cittadina abruzzese, hanno nettamente la meglio sulla Francia. Finisce 15-5 per Tania Di Mario – autrice di una tripletta – e compagne, che trovano così il primo successo nel girone A dei Preliminari di World League e risalgono al secondo posto dopo le due sconfitte iniziali.
Continua a leggere...

Pallanuoto

World League femminile 2016 - 1^ giornata dei gironi Preliminari

World League: seconda sconfitta per il Setterosa. L’Ungheria vince ai rigori

Un nuovo k.o. per la Nazionale femminile nel suo secondo impegno valido per i Preliminari di World League 2016. A Budapest il Setterosa allenato da Fabio Conti cede ai rigori (17-15) all’Ungheria, dopo aver chiuso i tempi regolamentari sul 13-13.

Un nuovo k.o. per la Nazionale femminile nel suo secondo impegno valido per i Preliminari di World League 2016. A Budapest il Setterosa allenato da Fabio Conti cede ai rigori (17-15) all’Ungheria, dopo aver chiuso i tempi regolamentari sul 13-13.
Continua a leggere...

Pallanuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Pallanuoto femminile – Finali

Il Setterosa doma i rigori e l’Australia. Le azzurre vincono il bronzo mondiale!

Finalmente il Setterosa torna sul podio mondiale. Le ragazze allenate da Fabio Conti si prendono il bronzo ai Campionati iridati di Kazan e rompono un tabù aperto 12 anni fa con l’ultima medaglia d’argento a Barcellona 2003. Dopo il k.o. dai 5 metri in semifinale con l’Olanda, stavolta i tiri di rigore sorridono alle azzurre: 12-10 il punteggio “di bronzo” dopo il 7-7 dei tempi regolamentari nella “finalina” con l’Australia. Il titolo va agli Stati Uniti (5-4 all'Olanda).

Finalmente il Setterosa torna sul podio mondiale. Le ragazze allenate da Fabio Conti si prendono il bronzo ai Campionati iridati di Kazan e rompono un tabù aperto 12 anni fa con l’ultima medaglia d’argento a Barcellona 2003. Dopo il k.o. dai 5 metri in semifinale con l’Olanda, stavolta i tiri di rigore sorridono alle azzurre: 12-10 il punteggio “di bronzo” dopo il 7-7 dei tempi regolamentari nella “finalina” con l’Australia. Il titolo va agli Stati Uniti (5-4 all'Olanda).
Continua a leggere...

Pallanuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Pallanuoto femminile – Quarti di finale

Setterosa tra le giganti della pallanuoto. Schiacciata la Grecia: sarà semifinale con l’Olanda

Vola il Setterosa, vola senza incertezze verso la semifinale al Mondiale di Kazan. Le azzurre battono nettamente la Grecia e superano lo scoglio quarti di finale. Dopo quattro anni si potranno giocare di nuovo un posto sul podio iridato. La prossima, difficilissima, sfida vedrà Tania Di Mario – oggi autrice di un poker – e compagne sfidare l’Olanda.

Vola il Setterosa, vola senza incertezze verso la semifinale al Mondiale di Kazan. Le azzurre battono nettamente la Grecia e superano lo scoglio quarti di finale. Dopo quattro anni si potranno giocare di nuovo un posto sul podio iridato. La prossima, difficilissima, sfida vedrà Tania Di Mario – oggi autrice di un poker – e compagne sfidare l’Olanda.
Continua a leggere...

Info Flash

Paternò (CT), 12 maggio 2015 – Seconda Tappa di "Acquamica Nuoto Anch'io Arena"

ACQUAMICA: Tania Di Mario in acqua con i bambini

Alla piscina Giovanni Paolo II del Centro FIN di Paternò (CT), la capitana dell’Orizzonte Catania e della Nazionale è stata la protagonista della seconda Festa dell’Acqua di “Acquamica Nuoto Anch’io Arena”, il progetto scolastico nazionale dedicato all’avvio all’acquaticità, sviluppato da Arena Italia in collaborazione con Federazione Italiana Nuoto e Kinder+Sport.

Un po’ di teoria e molta pratica; esercizi per imparare a nuotare e giochi in acqua; i tecnici federali che insegnano il metodo, il campione che ti spiega come rendere tutto magnifico.
Continua a leggere...

Pallanuoto

World League donne 2015 - 5^ giornata: il Setterosa si sbarazza 12-9 dell’Ungheria e la elimina

World League: il Setterosa non si ferma, l’Ungheria è stesa 12-9. Sarà decisiva la sfida con la Russia

Ancora una vittoria per il Setterosa. E ancora una volta la vittima delle ragazze di Fabio Conti è un'avversaria illustre come l'Ungheria. A Imperia le azzurre battono 12-9 le magiare e proseguono il cammino verso la qualificazione alle Super Final di World League. Decisiva sarà la sesta e ultima gara contro la Russia.

Ancora una vittoria per il Setterosa. E ancora una volta la vittima delle ragazze di Fabio Conti è un'avversaria illustre come l'Ungheria. A Imperia le azzurre battono 12-9 le magiare e proseguono il cammino verso la qualificazione alle Super Final di World League. Decisiva sarà la sesta e ultima gara contro la Russia.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter