Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Pallanuoto | FINA 

Belgrado, Martedì 18/Domenica 23 Giugno – Super Finale World League Maschile FINA

WORLD LEAGUE UOMINI – Serbia regina per la decima volta

Nel match per la medaglia d’oro la squadra di casa sconfigge di stretta misura la Croazia e si qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Medaglia di bronzo all’ Australia sorprendente vincitrice sulla Spagna.

La Serbia ha vinto la Super Finale della World League FINA, manifestazione che si è svolta a Belgrado, capitale della Serbia, dal 18 al 23 giugno. Nella finale, tutta balcanica, la squadra di casa ha sconfitto la sua più grande avversaria, la Croazia, con un solo obiettivo, per 12-11 (1-3, 5-2, 1- 3, 5-3). Il match per la medaglia d’oro è stato molto equilibrato e si è risolto nel quarto tempo, vinto dalla Serbia che in precedenza aveva prevalso soltanto nel secondo quarto cedendo ai rivali il primo e il terzo quarto.
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Belgrado, Domenica 2 Settembre 2018 – Campionati Mondiali Youth Under 18 Femminili

MONDIALI U 18 F: Italia d’ argento

Nella finale le Azzurrine cedono alla Spagna di stretta misura (8-7). Medaglia di bronzo alla Grecia che batte nettamente l’Australia (7-3).

Al “Milan Gale Muskatirovic Sports Centre” di Belgrado la Nazionale femminile Under 18 (in copertina) vince la medaglia d’argento ai Mondiali di categoria. Al termine della finale, tiratissima, l’Italia risulta sconfitta dalla Spagna (sotto) di stretta misura, 8-7. E’ la seconda vittoria delle iberiche contro le azzurre nel corso del torneo: la prima, per 13-6, fu nella fase eliminatoria.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 23 Gennaio 2016 - 32i Campionati Europei /14a Giornata/Torneo Maschile/Finale per il 1°-2° posto

EUROPEI UOMINI: Serbia, oro e apoteosi!

“Triplice corona” per la squadra di Dejan Savic che aggiunge il terzo titolo europeo consecutivo a quelli di campione del mondo e di campione della World League. Sconfitta dolorosa pe il Montenegro, autore di un’eccezionale gara in uno scenario straordinario, la Kombank Arena stracolma in ogni ordine di posti con 18.000 spettatori.

La Serbia ha vinto il titolo per la terza volta consecutiva, la sesta nelle ultime otto edizioni degli Europei (dal 2001). La Serbia – campione del mondo, campione europea uscente, campione della World League e padrone di casa - ha sconfitto il Montenegro 10-8 (1-3, 2-1, 3-2, 4-2).
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 21 Gennaio 2016 - 32i Campionati Europei di Pallanuoto

KOMBANK ARENA: per le FINALI la capienza aumenta a 16.000 spettatori

Raggiunto l’accordo fra gli Organizzatori e la LEN.

Con la finale maschile fra gli dei serbi della pallanuoto e il Montenegro, questa sera vittorioso sull’Ungheria nella seconda semifinale, la richiesta di biglietti è schizzata a numeri record per un incontro di pallanuoto. Così gli Organizzatori hanno chiesto l’aumento della capienza della Kombank Arena da 11.000 a 16.000 spettatori.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 21 Gennaio 2016 - 32i Campionati Europei /12a Giornata/Torneo Femminile/Semifinali

EUROPEI DONNE: il SETTEROSA tracolla, l’Ungheria lo umilia

Le Azzurre, irriconoscibili, sconfitte 10-5. Per la medaglia di bronzo domani affronteranno nuovamente la Spagna.

Nella prima semifinale l’Italia è stata duramente sconfitta da una tonica e ben più incisiva Ungheria. Le Azzurre, sfuocate - analogamente ai colleghi maschi nel primo match dove per andare avanti contava solamente vincere -, hanno sorprendentemente deluso, e la sconfitta subita, con un punteggio pesante (10-5) è stata inevitabile.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 20 Gennaio 2016 - 32i Campionati Europei di Pallanuoto /11a Giornata

EUROPEI UOMINI: la SERBIA doma anche la Grecia e vola in finale

Nel torneo femminile avanzano alle semifinali le stesse squadre di Budapest 2014: Olanda e Spagna, Ungheria e Italia.

Serbia, ancora una volta travolgente. Nella prima semifinale del torneo maschile ha battuto la Grecia 13-7 (in tabellino Grecia-Serbia 7-13; 3– 4, 0 – 2; 1 – 4, 3 – 3), ed è volata in finale.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 19 Gennaio 2016 - 32i Campionati Europei di Pallanuoto /10a Giornata/Torneo Femminile/Fase Preliminare

EUROPEI: il SETTEROSA batte la Spagna e vince il Gruppo B Ai Quarti incontra la Grecia.

Nei Quarti incontra la Grecia.

Nell’ultima giornata della fase preliminare il Setterosa del CT Fabio Conti (nella foto di G.Scala/Insidefoto/Deepbluemedia) batte le campionesse in carica della Spagna per 9-8 nello scontro diretto per il primo posto del Gruppo B.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 17 Gennaio 2016 - 32i Campionati Europei di Pallanuoto /8a Giornata

EUROPEI MASCHILI: anche Ungheria, Grecia e Russia ai Quarti

La Russia torna fra le prime otto dopo 13 anni.

Battendo la Germania (9-6) la Russia accede ai Quarti di Finale e torna fra le prime otto squadre d’Europa dopo 13 anni. Nessun’altra sorpresa. Assieme all’Italia passano il turno Ungheria e Grecia.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 15 Gennaio 2016 - 32i Campionati Europei di Pallanuoto 6a Giornata/Fase Preliminare

EUROPEI: Settebello, Setterosa gol a cateratte

La Nazionale maschile annienta la Georgia (21-1), quella femminile la Croazia (31-2). La squadra di Campagna è prima nel Gruppo C, quella di Conti seconda nel Gruppo B dietro alla Spagna (che ha una migliore differenza reti).

Agli Europei di Belgrado è andata in scena la sesta giornata al termine della quale si è conclusa la fase preliminare dei Gironi C e D maschili e B femminile. Nel torneo maschile, il Settebello ha gestito con estrema autorevolezza il confronto con la Georgia, al di la del risultato finale di 21-2 a proprio favore (punteggio record per un incontro dell’Italia agli Europei).
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 13 Gennaio 2016 - 32i Campionati Europei di Pallanuoto/4a Giornata/Fase Preliminare

EUROPEI: Settebello e Setterosa, successi convincenti

Vittorie agevoli per le nostre due Nazionali, rispettivamente contro la Romania e la Germania.

Nella quarta giornata dei 31esimi Campionati Europei l’Italia torna in scena, sia con la squadra maschile sia con quella femminile. Il Settebello del CT Sandro Campagna ha ribadito la propria buona condizione imponendosi facilmente sulla Nazionale della Romania.
Continua a leggere...
Tuffiblog