Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Nuoto

Giovedì 29 Gennaio 2016 – Commemorato ieri il 50° Anniversario della Tragedia di Brema

TRAGEDIA DI BREMA: commemorazioni in Germania e a Roma

Altre cerimonie presso le Piscine intitolate ai Caduti.

Ieri, nel 50° Anniversario della Tragedia di Brema, si sono svolte numerose cerimonie commemorative, come riportato dal comunicato della Federazione Italiana Nuoto che riportiamo integralmente.
Continua a leggere...

Nuoto

Giovedì 28 Gennaio 2016 – 50° Anniversario della tragedia di Brema

"Ricordiamo #gliangelidibrema"

Con l’hashtag menzionato nel titolo, la Federnuoto, per volontà del presidente Paolo Barelli, ha dato il via a una serie di iniziative per commemorare l’immane tragedia che ha funestato il nuoto italiano, privandolo di una generazione di campioni. Oggi il nuoto italiano celebra la sua “Giornata della Memoria”.

In occasione del 50° Anniversario della Tragedia di Brema, la Federnuoto ha promosso numerose iniziative per commemorare i sette nuotatori, il tecnico e il telecronista periti il 28 gennaio 1966 nello schianto dell’aereo che li aveva portati nella città tedesca per partecipare all’importante meeting.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 22 Gennaio 2016 - 32i Campionati Europei /13a Giornata/Torneo Femminile/Finale per il 3° posto

EUROPEI DONNE: medaglia di bronzo al SETTEROSA

Le Azzurre del CT Fabio Conti, ispirate da Tania Di Mario e con 3 gol di Roberta Bianconi, prevalgono sulla Spagna, sia pure di stretta misura, per la seconda volta nel torneo.

Il Setterosa torna sul podio europeo a distanza di quattro anni dall'oro di Eindhoven. Dopo il successo nel girone per 9-8, batte ancora una volta la Spagna, campione uscente, nella finale per il terzo posto, col risultato di 10-9 (2-3, 2-2, 4-2, 2-2).
Continua a leggere...

Pallanuoto

Belgrado (Serbia), 9 gennaio 2016 – 32i Campionati Europei di Pallanuoto/ Conferenza stampa di apertura

La LEN annuncia i Campionati dei primati

Record di squadre partecipanti (28, 16 maschili e 12 femminili), di partite (100), di televisioni (31) e di giornalisti accreditati (300).

Nella conferenza stampa che questa mattina ha anticipato di un giorno l’inizio del 32esimi Campionati Europei di Pallanuoto, Dirigenti LEN e Organizzatori, hanno preannunciato una serie di record. Questo evento, è stato detto, può superare tutte le edizioni precedenti in termini di presenze, TV e internet, ed esposizione globale, anche perché saranno i Campionati più partecipati di sempre, con 28 squadre partecipanti - 16 maschili e 12 femminili - e 100 partite in due settimane.
Continua a leggere...

Notizie FIN

Roma, 4 Giugno 2015 - Una nota della federnuoto

Barelli autorizza azioni legali a tutela della propria immagine

La decisione in seguito ad un articolo di Repubblica sui campionati mondiali del 2009.

Riceviamo e pubblichiamo: "Con riferimento all’articolo a firma Corrado Zunino pubblicato in data odierna dal quotidiano on line “la Repubblica.it ”, relativo ai campionati mondiali di nuoto del 2009 ed alle dichiarazioni rese il 18 maggio 2015 in udienza avanti al Tribunale di Roma dal sig. Francesco Maria De Vito Piscicelli, il presidente della Federnuoto Paolo Barelli ha dato mandato ai propri avvocati di predisporre tutte le azioni legali praticabili a tutela della sua immagine
Continua a leggere...

Altro | LEN 

Nyon (Svizzera), 22 Maggio 2015 – Inaugurata la nuova sede della LEN

La nuova LEN parte da Nyon

Oltre al presidente della LEN Paolo Barelli hanno presenziato all’inaugurazione il presidente della FINA Julio Julio Maglione e il Ministro del Dipartimento dell’Economia e dello Sport del Cantone di Vaud, Philippe Leuba.

Venerdì scorso nella bella città svizzera di Nyon sono stati inaugurati i nuovi, fiammanti, uffici della LEN, che diventa così la 56esima organizzazione sportiva internazionale a stabilire la propria sede nel Cantone di Vaud.
Continua a leggere...

Altro

FIN/CONI: la replica di Paolo Barelli

Caso FIN-Malagò. La replica di Barelli: “Legittimo il ricorso al Tar”

Contenzioso FIN-CONI: dopo le dichiarazioni del presidente del CONI Malagò, il presidente di Federnuoto Barelli ha rimarcato la legittimità del ricorso presentato al Tar contro l’annullamento della squalifica a Malagò.

Contenzioso FIN-CONI: dopo le dichiarazioni del presidente del CONI Malagò, il presidente di Federnuoto Barelli ha rimarcato la legittimità del ricorso presentato al Tar contro l’annullamento della squalifica a Malagò.
Continua a leggere...

Eventi

In arrivo i primi Giochi Europei

100 giorni a Baku

La manifestazione multi - sport continentale si affianca quelle degli altri continenti. Si disputeranno anche gare di nuoto, pallanuoto, tuffi e nuoto sincronizzato. Ad esse parteciperanno soltanto atleti della Categoria Juniores.

Da parecchi anni esistono i Giochi Pan Americani, i Giochi Asiatici, i Giochi Africani e quelli Oceanici, manifestazioni multi disciplinari che replicano le olimpiadi a livello continentale. A breve ci saranno anche i Giochi Europei, la cui prima edizione avrà luogo a Baku, capitale dell’Azerbaigian, dal 12 al 28 giugno, per volontà dell’associazione che riunisce i Comitati Olimpici Europei (COE), che li ha inventati. La decisione di farli svolgere a Baku è stata presa a Roma l’8 dicembre 2012 dalla 41a Assemblea Generale del COE. Ieri sono stati festeggiati i 100 giorni mancanti all’inaugurazione dei Giochi.
Continua a leggere...

Notizie FIN

Roma 22 dicembre 2014 - Il Collegio di Garanzia dello Sport annulla la squalifica a Malagò

Il Collegio di Garanzia dello Sport annulla la squalifica a Giovanni Malagò

L'ennesimo grado di giudizio (il terzo), riguardo al contenzioso tra Giovanni Malagò e la FIN, ha visto il Collegio di Garanzia dello Sport annullare la squalifica inflitta dalla Disciplinare di Federnuoto nel settembre scorso - per via di alcune frasi giudicate lesive - al numero uno dello sport italiano.

L'ennesimo grado di giudizio (il terzo), riguardo al contenzioso tra Giovanni Malagò e la FIN, ha visto il Collegio di Garanzia dello Sport annullare la squalifica inflitta dalla Disciplinare di Federnuoto nel settembre scorso - per via di alcune frasi giudicate lesive - al numero uno dello sport italiano.
Continua a leggere...

Altro | LEN 

Lazise (Lago di Garda), 2-4 ottobre 2014 – Congresso LEN

La LEN trasloca e va a Ginevra

La decisione, approvata dai delegati, scaturisce dalla necessità di una maggiore vicinanza con gli altri organismi sportivi internazionali. Il presidente Barelli ha presentato un impegnativo piano di sviluppo. A conclusione del Congresso sono stati consegnati riconoscimenti a dirigenti LEN di lungo corso (Pin d’oro a Klaus Dibiasi).

Al congresso annuale, questa volta tenutosi a Lazise (provincia di Verona), sul Lago di Garda, i delegati delle federazioni affiliate LEN hanno approvato la proposta di Paolo Barelli, presidente della LEN, di spostare la sede dell'organizzazione dal Lussemburgo (LUX) a Ginevra (SUI).
Continua a leggere...
Tuffiblog