Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Dubai (UAE), 7 Novembre 2015 - FINA Swimming World Cup 2015 (50m)/8a Tappa – 2a Giornata

DUBAI/2. World Cup, esito scontato: Hosszu e Van der Burgh i vincitori

L’ungherese e il sudafricano stravincono in Coppa. Federica Pellegrini si migliora ma è nuovamente seconda, stavolta nei 100 stile libero. Piazzamenti in finale per gli altri azzurri.

Cameron van der Burgh (RSA) e Katinka Hosszu (HUN) sono i vincitori della FINA/airweave Swimming World Cup 2015 (foto sotto), conclusasi oggi a Dubai presso lo stupendo Hamdan Sports Complex, sede dei Mondiali in vasca corta nel 2010.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Doha (QAT), 3 Novembre 2015 - FINA Swimming World Cup 2015 (50m)/7a Tappa – 2a Giornata/Conclusione

DOHA/2: Emily Seebohm e Mitch Larkin, en plein in dorso (6 su 6)

La formidabile accoppiata australiana si afferma con prestazioni eccellenti. Nei 100 metri la Seebohm flirta col record mondiale. Quattro medaglie d’oro per Chad Le Clos, 7 medaglie (3 d’oro) per Katinka Hosszu. Ottimo anche Cameron Van der Burgh. Italiani in finale con Luca Leonardi, Erica Musso, Diletta Carli e Federica Pellegrini.

La penultima tappa della FINA/airweave Swimming World Cup 2015, un circuito di 8 meeting, si è conclusa ieri sera a Doha, in Qatar, presso l’Hamad Swimming Centre, già sede dei Campionati mondiali di nuoto 2014 (25m). Nella seconda giornata il nuoto australiano ha brillato ancora grazie alle star Emily Seebohm e Mitchell Larkin, eccelsi nei 200m dorso. Pimpanti anche i fuoriclasse sudafricani Chad Le Clos e Cameron Van Der Burgh, che non hanno trascurato di ricordare come i buoni risultati ottenuti qui siano soltanto un buon viatico per una stagione che ha nell’Olimpiade di Rio l’obiettivo supremo della stagione.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Doha (QAT), 2 Novembre 2015 - FINA Swimming World Cup 2015 (50m)/7a Tappa – 1a Giornata/Highlights delle Finali

DOHA 1/FINALI: la Hosszu non fa sconti, Pellegrini seconda nei 200 SL

L’australiano Mitch Larkin firma la miglior prestazione della prima giornata nei 100 dorso. Tris d’oro per Chad Le Clos, che ha Phelps nel mirino.

Presso l’Hamad Swimming Complex di Doha nei 200m stile libero, seconda gara nel programma delle finali, Federica Pellegrini, nuota con buona disposizione ma è soltanto seconda in 1:58.06, un tempo non trascendentale, pur considerando il priodo. La campionessa d’Europa e vicecampionessa del mondo, è battuta dall’’ungherese Katinka Hosszu che vince in 1:56.60. Medaglia di bronzo alla francese Coralie Balmy con 1:58.92. Rispettivamente quinta e ottava Alice Mizzau con 2:00.23 e Chiara Masini Luccetti, con 2:01.32 (59”23).
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Tokyo, 28-29 Ottobre 2015 - Coppa del Mondo FINA (50m) – Sesta Tappa (3° Gruppo/1° Meeting)

WORLD CUP TOKYO: i dorsisti australiani Larkin e Seebohm i migliori

Il primo ha vinto 100 e 200 metri, questi ultimi con la migliore prestazione mondiale dell’anno; tris d’oro per la seconda con miglior prestazione del meeting sui 100 metri. Per i giapponesi 14 vittorie e due record mondiali juniores in farfalla. Bene i leader: poker d’oro per Katinka Hosszu, doppietta per Cameron Van der Burgh.

Il campione del mondo dei 100m e 200m dorso, l’australiano Mitchell Larkin ha vinto entrambe le gare anche nella tappa della World Cup: nella prima giornata i 100 metri, nella seconda i 200 con il miglior tempo del mondo quest'anno (1:53.34).
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Sydney, 3/10 Aprile 2015 – Campionati Australiani/Trials Mondiali (50m)/Prime tre giornate

Miracolo di Grant Hackett. A 34 anni di nuovo in Nazionale!

Nella terza giornata si qualifica per la 4x200 con il quarto tempo della finale di 200m stile libero, a un centesimo dal podio, con un tempo superiore soltanto di 17 centesimi rispetto a quello che gli valse il record del mondo 17 anni fa. Ha vinto la gara Cameron Mcevoy, con il miglior crono dell’anno. I “canguri” rialzano la testa con altre migliori prestazioni mondiali stagionali (Horton 400 stile libero, Seebohm e Larkin 100 dorso).

All’Olympic Park Aquatic Centre di Sydney, dove 16 anni fa vinse la sua prima medaglia olimpica, Grant Hackett, 34 anni (ne compirà 35 il 9 maggio), tornato alle gare dopo sei anni fuori dall’acqua e tante vicissitudini. Con soltanto sei mesi di allenamento, ha compiuto un miracolo: è riuscito a qualificarsi per i Campionati del Mondo di Kazan come quarto componente della staffetta 4x200 stile libero.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Brisbane, 1-6 aprile, 2014 - Campionati Australiani 2014 (50m) / Quinta Giornata

Fuochi d’artificio nello sprint

Sui 100 metri stile libero le sorelle Cate e Bronte Campbell postano tempi sensazionali; nelle semifinali maschili dei 50 metri il rientrante Eamon Sullivan mette in fila James Magnussen e Cameron McEvoy con il miglior tempo dell’anno. Tripla di Chris Sprenger in rana: vince anche i 50 metri con il record australiano. A Mitchell Larkin i 200 dorso, con record del Commonwealth.

Quinta e penultima giornata dei Campionati Australiani 2014 all’Aquatic Centre di Brisbane, con sette finali. Il vertice tecnico era atteso nei 100 stile libero femminili e le ondine australiane non hanno tradito le aspettative. La campionessa del mondo Cate CAMPBELL ha nuotato nel tempo di 52.68, il migliore sulla distanza del 2014, precedendo la sempre più convincente sorella Bronte, seconda anche nelle liste mondiali stagionali con un inatteso, e formidabile, 53.02.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter