Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Indianapolis (USA), Lunedì 28 Agosto 2017 – 6i Campionati del Mondo Juniores FINA (50m)/Sesta Giornata

MONDIALI JR/6 – Nicolò Martinenghi e Alessandro Pinzuti, uno-due nei 50 rana

Come agli Europei di Netanya i due azzurri realizzano l’accoppiata oro–argento. Michael Andrew (USA) e Rikako Ikee (JPN) i migliori dei campionati. Gli Stati Uniti dominano il medagliere. Nelle sei giornate realizzati 21 record del mondo juniores e 45 record della manifestazione.

Dopo avere vinto e convinto con la medaglia d’oro nei 100m rana, nella sesta e ultima giornata Nicolò Martinenghi vince, secondo pronostico, anche quella dei 50m rana. Un po’ a sorpresa ma con pieno merito lo segue sul podio, per indossare la medaglia d’argento, l’altro azzurro Alessandro Pinzuti: un uno –due raro e perciò ancor più prezioso per il nuoto azzurro ma già riuscito due mesi fa all’accoppiata Martinenghi – Pinzuti agli Europei Juniores di Netanya.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Indianapolis (USA), Sabato 26 Agosto 2017 – 6i Campionati del Mondo Juniores FINA (50m)/ Quarta Giornata

MONDIALI JR / 4 – Leonardo Deplano, bronzo nei 50 stile libero

Il velocista toscano è terzo nella gara vinta dall’americano Michael Andrew a tempo di record del mondo, il suo terzo limite mondiale nella quarta sessione di finali. E’ la seconda medaglia per l’Italia, dopo l’oro di Nicolò Martinenghi nei 100 rana, oggi soltanto quarto nei 200 rana seppur col nuovo primato italiano juniores. Record del mondo jr anche per Rikako Ikee (JPN) nei 50 farfalla.

Nei 50m stile libero il velocista Leonardo Deplano, campione europeo juniores a Netanya lo scorso luglio, è terzo in 22"31. Il diciottenne di Firenze, allenato da Sandra Michelini e tesserato per l'Esseci Nuoto, migliora di 12 centesimi il personale realizzato nelle semifinali e tocca 6 centesimi dopo il francese Maxime Grousset argento in 22"25. Davanti a tutti l'americano Michael Andrew (foto sotto), unico sotto i 22 secondi, che con 21"75 stabilisce il primato mondiale di categoria.
Continua a leggere...

Nuoto

Indianapolis (USA), Venerdì 25 Agosto 2017 – 6i Campionati del Mondo Juniores FINA (50m)

MONDIALI JR - Martinenghi, record del mondo in SF e poi oro nei 100 rana

Il varesino realizza il nuovo primato in semifinale dopo avere stabilito il record dei campionati in batteria. In finale anche Alessandro Pinzuti, quinto. Nei 100 dorso femminili doppio record del mondo: della canadese Taylor Ruck in semifinale, dell’americana Regan Smith in finale..

A Indianapolis, nelle prime due giornate di Campionati del Mondo Juniores, Nicolò Martinenghi conferma il suo talento e nel percorso di maturazione e di crescita verso i vertici mondiali della specialità nuota i 100m rana per tre volte consecutive con tempi di rilevo assoluto realizzando in sequenza il record dei campionati in batteria, con 59.53 (27.97 / 31.56) il record mondiale di categoria - anche record italiano e quarto crono dell’anno (dopo il britannico Adam Peaty 57"47, lo statunitense Kevin Cordes 58"64, e il cinese Yan Zibel 58"92) - in semifinale con 59.01 (27.48 / 31.53), e la vittoria nella finale con 59.58 (27.54 / 32.04) con cui si incorona campione del mondo juniores.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Indianapolis (USA), Martedì 22 Agosto 2017 – 6i Campionati del Mondo Juniores FINA (50m) – Sei giornate, dal 23 al 28 Agosto

MONDIALI JR – Domani il via

La manifestazione è una vetrina per la giovane élite del nuoto mondiale. Nicolò Martinenghi punta dell’Italia.

Alla sesta edizione dei Campionati del Mondo Juniores FINA che si disputa in vasca da 50 metri nell'iconico impianto universitario Indiana University Natatorium, nel campus della IUPUI, a Indianapolis, capitale dell’Indiana, su sei giornate, dal 23 al 28 agosto, prendono parte circa 630 giovani nuotatori di età compresa tra i 15 ei 18 anni (donne) e i 14-17 anni (uomini) in rappresentanza di 93 Federazioni nazionali saranno rappresentate. Batterie in programma alle 15.30 e finali alle 24 ore italiane (-6 ore negli Stati Uniti). L’elemento di punta della squadra italiana è, ovviamente, il ranista Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia) che disputerà 50, 100 e 200 metri.
Continua a leggere...

Nuoto

Indianapolis, 4 Marzo 2017 – Arena Pro Swim Series (50m)/3a Giornata

INDY - 100 DORSO/100 RANA FEMMINILI: Pellegrini e Martinenghi terzi

Nelle finali B Simone Sabbioni primo nei 100 dorso e Luca Pizzini secondo nei 100 rana e 200 misti . Di Adam Peaty, nei 100m rana, la migliore prestazione della giornata (anche mondiale 2017).

Nella terza, e ultima, giornata della seconda tappa dell'Arena Pro Swim Series, in vasca lunga, a Indianapolis, Federica Pellegrini è salita per la terza volta sul podio in questo meeting per mettere al collo la medaglia di bronzo nei 100m dorso, col tempo di 1:00.78, seconda prestazione personale di sempre, a 9 centesimi dal personale di 1:00:69 nuotato il 9 aprile 2013, a Riccione. Davanti a lei la statunitense Ali Deloof, prima in 59.82 (917 punti FINA) e la britannica Jessica Fullalove, seconda in 1:00.29. Un’altra prestazione positiva per l’italiana, che conferma la sua determinazione di volere essere protagonista assoluta in questa stagione.
Continua a leggere...

Nuoto

Indianapolis, 3 Marzo 2017 – Arena Pro Swim Series (50m)/2a Giornata

INDY/200SL FEMMINILI: Pellegrini categorica

Federica domina la “sua” gara e la vince in 1:56.07, seconda miglior prestazione della seconda giornata. Luca Dotto vince la finale B dei 50m stile libero.

L’unica che avrebbe garantito un po’ di tensione alla gara dei 200m stile libero, che Federica Pellegrini ha dominato, l’emergente americana Mallory Comerford, ha dato forfait ed è partita in anticipo da Indianapolis per preparare al meglio i campionati NCAA (in yard). Così Federica ha gareggiato incontrastata e ha vinto in 1:56.07, un tempo buono per questo inizio di stagione (1 secondo e mezzo circa in più del suo personale in tessuto che è di 1:54.55) al quale corrispondono 922 punti FINA.
Continua a leggere...

Nuoto

America Sott’Occhio – I Trials USA per i Mondiali 2017

TRIALS USA: basta con Omaha, torna Indianapolis

L’annuncio è di qualche tempo fa ma la causa sembra essere il mancato rinnovo dell’importante sponsorizzazione garantita per un decennio dalla compagnia assicurativa Mutual of Omaha.

Da tempo la Federnuoto americana, USA Swimming, aveva annunciato che i Campionati nazionali/Trials per i Mondiali 2017 avranno luogo a Indianapolis, Indiana, presso l’IU Natatorium, dal 27 giugno all’1 luglio (in copertina).
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Losanna, Venerdì 16 Settembre 2016 - Mondiali Juniores FINA 2017

MONDIALI JR 2017 a Indianapolis

La manifestazione, giunta alla sesta edizione, sarà riservata agli Under 18 e sarà organizzata dalla federazione americana nel mese di agosto (date da confermare) presso l'iconico Indiana University Natatorium nel campus della IUPUI.

I Campionati mondiali di nuoto FINA Juniores, riservati agli Under 18 – femmine di età compresa tra 14-17 anni, maschi di età compresa tra 15-18 anni - sono stati lanciati nel 2006, con la prima edizione di Rio de Janeiro (BRA).
Continua a leggere...

Nuoto

Indianapolis (USA), 11-12 dicembre 2015 – 7^ edizione del “Duel in the Pool”

Il Duel in the Pool premia ancora gli Stati Uniti: Europa k.o. 155-107

Niente da fare. La supersfida più spettacolare del nuoto rimane ancora alle stelle americane. Il Duel in the Pool resta un affare degli statunitensi, che per la settima volta consecutiva si aggiudicano la kermesse svoltasi quest'anno a Indianapolis. Nell'ultima giornata Paltrinieri cede di misura a Jaeger nei 1500 sl, mentre Orsi è quinto nei 50 sl e secondo con la 4x100 sl.

Niente da fare. La supersfida più spettacolare del nuoto rimane ancora alle stelle americane. Il Duel in the Pool resta un affare degli statunitensi, che per la settima volta consecutiva si aggiudicano la kermesse svoltasi quest'anno a Indianapolis. Nell'ultima giornata Paltrinieri cede di misura a Jaeger nei 1500 sl, mentre Orsi è quinto nei 50 sl e secondo con la 4x100 sl.
Continua a leggere...

Nuoto

Indianapolis (USA), 11-12 dicembre 2015 – 7^ edizione del “Duel in the Pool”

Duel in the Pool: Usa avanti 74-48 sull’Europa. Orsi e Mencarini quarti, Paltrinieri quinto nei 400 sl

Nella notte è iniziata la sfida del "Duel in the Pool", tradizionale appuntamento biennale in cui Stati Uniti e Europa si sfidano in una competizione a due team che premierà ila squadra più competitiva al termine di una due giorni mozzafiato di gare. Per ora guidano gli USA (74-48). A Indianapolis ci sono anche gli azzurri Orsi, Mencarini e Paltrinieri.

Nella notte è iniziata la sfida del "Duel in the Pool", tradizionale appuntamento biennale in cui Stati Uniti e Europa si sfidano in una competizione a due team che premierà ila squadra più competitiva al termine di una due giorni mozzafiato di gare. Per ora guidano gli USA (74-48). A Indianapolis ci sono anche gli azzurri Orsi, Mencarini e Paltrinieri.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter