Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Mosca (RUS), Mercoledì 2 e Giovedì 3 Agosto – Coppa del Mondo di Nuoto FINA 2017 (25m) / 1a Tappa

WORLD CUP 1 - Sarah Sjostrom è la donna pesce più veloce di sempre

Dopo i record mondiali dei 50 e 100m stile libero, realizzati in vasca da 50 metri ai Mondiali di Budapest, la straripante svedese ha realizzato nelle stesse specialità anche i nuovi limiti in vasca da 25 metri nella prima tappa delle World Cup Series, a Mosca. Sempre in gran forma anche Federica Pellegrini che vince i 400m stile libero con il suo secondo tempo di sempre ed è quinta nei 100m stile libero.

Nella copertina della prima tappa della Coppa del Mondo di Nuoto FINA 2017, tenutasi a Mosca dal 2 al 3 agosto, c’è Sarah Sjostrom (nell'immagine proposta assieme alla Kromowidjojo). Con tre medaglie d'oro e due nuovi record mondiali, nei 50m e 100m stile libero, la fuoriclasse svedese ha accumulato 109 punti. Con le nuove regole, che non consentono la disputa di più di quattro gare, la dominatrice delle scorse edizioni, l’ungherese Katinka Hosszu, stavolta è seconda con 57 punti, frutto di 3 medaglie d'oro nei 100m dorso, 100m misti e 200m misti. Terza la dorsista australiana Emily Seebohm con 36 punti, a pari merito con l’olandese Ranomi Kromowidjojo.
Continua a leggere...

Nuoto

Rio de Janeiro, Sabato 6 Agosto 2016 - XXXI Olimpiade/1a Giornata – SF e Finali

DETTI, promessa mantenuta: medaglia di bronzo

Gabriele Detti si migliora ancora e, con una gara volitiva e commovente, strappa agli americani la medaglia di bronzo dei 400 stile libero. Il cinese Yang Sun, campione uscente, è secondo e cede il titolo all’australiano Mack Horton. Gran record del mondo per Katinka Hosszu nei 400 misti con 4:26.36. Record del mondo anche per la staffetta 4x100 stile libero femminile dell’Australia, con l’Italia quinta.

Report delle Gare (F= Finale, SF = Semifinali) F - 400m Misti Uomini/Due giapponesi sul podio: oro per Hagino, bronzo per Seto L’astro nascente americano Chase Kalisz, allievo di Bob Bowman ed erede di Michael Phelps nella specialità, nuota in corsia 4, stretto nella morsa della coppia giapponese Kosuke Hagino e Daya Seto, rispettivamene alla corsia 3 e 5. Dopo la prima frazione a farfalla i due asiatici conducono nettamente, con Hagino che a dorso guadagna ancora, vira primo a metà gara (1:57.73). Kalisz è formidabile a rana , riprende Seto, lo supera e quasi affianca Hagino prima dell’inizio dell’ultima frazione. L’ultima virata vede i due quasi appaiati, con Hagino ancora in testa e capace di vincere in 4:06.05; Kaliszs, è secondo in 4:06.75 e Seto terzo in 4:09.71. Poi tre anglofoni: Max Litchfield (GBR), Jay Litherland USA) e Thomas Fraser-Holmes (AUS) separati da pochi centesimi sui 4:11 (seguiti rispettivamente da 62, 68 e 90 centesimi).
Continua a leggere...

Nuoto

Incheon (Corea del Sud), 23 settembre 2014 – Asian Games/Nuoto/3a Giornata (50m)

AG/NUOTO 3: Nei 400SL la rivincita di Yang Sun

Con sei medaglie d’oro, su sette gare, la Cina balza in testa al medagliere.

I 400 metri stile libero maschili, gara clou della terza giornata, hanno visto il trionfo del fuoriclasse cinese Yang Sun. Approfittando del riposo della seconda giornata, forzato a causa di un lieve infortunio alle dita di una mano, in cui non aveva disputato la staffetta 4x200 stile libero, il campione olimpico di Londra 2012 ha vinto nettamente in 3:43.23, relegando il giapponese Kosuke Hagino al secondo posto, con 3:44.48, e l’idolo di casa, Tae-hwan Park, cui è intitolato la stadio del nuoto, il Munhak Park Tae-hwan Aquatics Center, al terzo posto, con un modesto 3:48.33.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter