Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Eventi | FINA 

Budapest, Martedì 25 Luglio 2017 – 17i Campionati del Mondo FINA/11a Giornata – Nuoto/3a Giornata – Batterie/ Highlights

MONDIALI NUOTO/3/B – Azzurri in vetta al ranking: Fede nei 200sl, Greg negli 800sl

Peaty realizza il record mondiale dei 50m rana; in questa gara si qualificano per le semifinali anche Scozzoli (8°) e Martinenghi (9°). Nei 200m farfalla il “vecchio”Cseh è il più veloce; in semifinale anche Carini col dodicesimo tempo.

Che Adam Peaty (in copertina) sia in gran forma, e che appartenga ad un pianeta tutto suo, lo si era capito già dai 100 metri rana, da lui vinti con un crono assai vicino al proprio record del mondo. Questa mattina lo ha prontamente confermato con una esplosiva performance sui 50m rana nuotati in 26.12, nuovo record del mondo che migliora il precedente da lui stabilito il 4 agosto 2015 con 26.42 nella semifinale che lo condusse al titolo mondiale, a Kazan. Un miglioramento di 30 centesimi, clamoroso in una distanza così corta e in una specialità così tecnica come la rana.
Continua a leggere...

Nuoto

Rio de Janeiro, Sabato 6 Agosto 2016 - XXXI Olimpiade/1a Giornata – SF e Finali

DETTI, promessa mantenuta: medaglia di bronzo

Gabriele Detti si migliora ancora e, con una gara volitiva e commovente, strappa agli americani la medaglia di bronzo dei 400 stile libero. Il cinese Yang Sun, campione uscente, è secondo e cede il titolo all’australiano Mack Horton. Gran record del mondo per Katinka Hosszu nei 400 misti con 4:26.36. Record del mondo anche per la staffetta 4x100 stile libero femminile dell’Australia, con l’Italia quinta.

Report delle Gare (F= Finale, SF = Semifinali) F - 400m Misti Uomini/Due giapponesi sul podio: oro per Hagino, bronzo per Seto L’astro nascente americano Chase Kalisz, allievo di Bob Bowman ed erede di Michael Phelps nella specialità, nuota in corsia 4, stretto nella morsa della coppia giapponese Kosuke Hagino e Daya Seto, rispettivamene alla corsia 3 e 5. Dopo la prima frazione a farfalla i due asiatici conducono nettamente, con Hagino che a dorso guadagna ancora, vira primo a metà gara (1:57.73). Kalisz è formidabile a rana , riprende Seto, lo supera e quasi affianca Hagino prima dell’inizio dell’ultima frazione. L’ultima virata vede i due quasi appaiati, con Hagino ancora in testa e capace di vincere in 4:06.05; Kaliszs, è secondo in 4:06.75 e Seto terzo in 4:09.71. Poi tre anglofoni: Max Litchfield (GBR), Jay Litherland USA) e Thomas Fraser-Holmes (AUS) separati da pochi centesimi sui 4:11 (seguiti rispettivamente da 62, 68 e 90 centesimi).
Continua a leggere...

Nuoto

Rio de Janeiro, Sabato 6 Agosto 2016 - XXXI Olimpiade/1a Giornata – Batterie

RECORD MONDIALE di Peaty nei 100 rana, Detti in finale

Gabriele Detti si migliora di 2 centesimi e va in finale nei 400 stile libero con il terzo tempo. Nelle gare individuali male gli altri azzurri, tutti eliminati. In finale con il 4° tempo la 4x100 stile libero femminile. Record mondiale del britannico Adam Peaty nei 100 rana (57.55). Quasi record del mondo per Katinka Hosszu nei 400 misti (4:28.58). Record italiano della staffetta 4x100 stile libero femminile.

Finalmente. Dopo mesi di notizie incentrate sulla piaga del doping, gestita male dagli organismi istituzionali preposti – CIO, WADA, CAS (TAS) – e terminata con l’ eleggibilità di quasi tutti coloro in precedenza dichiarati out; dopo una vibrante cerimonia di apertura che ha solleticato l’orgoglio di tutti i brasiliani, finalmente la parola passa ai fatti, alle gare in piscina e alle vicende ad esse collegate.
Continua a leggere...

Nuoto

Doha, Qatar, 27 Agosto – Coppa del Mondo FINA 2014 (25m)/1a Tappa/1a Giornata

Doha/1: Katinka Hosszu, hat trick e record mondiale (200 misti)

Katinka Hosszu subito a caccia del titolo di regina della World Cup 2014 vince tre gare: i 200 misti col record del mondo (e di Coppa), i 200 stile libero col record di Coppa (vicinissimo al record del mondo della Pellegrini) e i 200 dorso. Parte bene anche il sudafricano Chad Le Clos che vince i 100 stile libero e i 50 farfalla. Fabio Scozzoli, secondo nei 50 rana.

Rientro incoraggiante per Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) nelle competizioni internazionali. Nella prima giornata della prima tappa della Coppa del Mondo il campione forlivese è secondo nei 50 rana con 26.54 (in batteria 26.60, miglior crono). Il primatista europeo della distanza con 25.72 e oro in corta nei 100 rana ai mondiali di Istanbul 2012, è preceduto soltanto dal sudafricano Roland Schoeman che vince in 26.35.
Continua a leggere...

Nuoto

Wellington (NZL), 8 agosto – Campionati invernali neozelandesi (25m)

Lauren Boyle batte il record del mondo dei 1500 stile libero in vasca corta

Il nuovo limite è di 15:22.68. La fondista neozelandese l’ha tolto alla sua compagna di allenamenti di quest’anno, la spagnola Mireia Belmonte, che lo deteneva con 15:26.95.

L’8 agosto, a poco più di una settimana dalla conclusione dei Giochi del Commonwealth, a Glasgow, dove si era guadagnata l’oro nei 400 metri stile libero e l’argento negli 800, la neozelandese Lauren Boyle, 26 anni, ai Campionati nazionali invernali in vasca corta, a Wellington, ha vinto i 1500 metri stile libero in 15:22.68, tempo che rappresenta il nuovo primato mondiale
Continua a leggere...

Nuoto

Shenandoah (Texas), 19 giugno 2014

Katie Ledecky migliora il proprio record del mondo nei 1500m stile libero

Agli 800 metri il suo parziale è stato più veloce del record del mondo di Janet Evans che resistette fino al 2008.

Alla vigilia del meeting di Santa Clara, dove sono di scena Michael Phelps e Missy Franklin, Katie Ledecky si è presa la scena migliorando il proprio record del mondo dei 1500 metri stile libero nel corso di un meeting in Texas. Il nuovo limite è di 15 minuti, 34.23 secondi.
Continua a leggere...

Salvamento

Salvamento - Campionati Italiani indoor

Laura Pranzo centra il record mondiale. Chiusura-spettacolo a Riccione

Spettacolo puro nell'ultima giornata dei Categoria Italiani di salvamento. Laura Pranzo centra una grandissima prestazione nei 100 metri manichino con pinne. Col tempo di 55''39 si prende il nuovo record del mondo. "Preparavo da così pochi mesi questa gara che quasi non credevo a un tempo del genere".

È arrivata una nuova gioia mondiale per sigillare dei Campionati Italiani memorabili. Una chiusura da nuovo record mondiale per i “Categoria” indoor di salvamento. Merito della 19enne Laura Pranzo: il suo 55''39 nei 100 metri manichino con pinne abbassa il primato precedente di 33 centesimi.
Continua a leggere...

Salvamento

Salvamento - Campionati Italiani indoor

Fimiani da favola: nuovo record del mondo nel salvamento

Fantastica Rossella Fimiani, da oggi è una stella mondiale del salvamento. La torinese ha stabilito il nuovo record del mondo dei 100 metri manichino pinne e torpedo. "Mi sentivo molto bene in gara, ma non mi sarei mai aspettata di nuotare 59''46".

Fuochi d’artificio ai Campionati Italiani indoor di categoria di nuoto di salvamento, in corso (fino a domenica 23) allo Stadio del Nuoto di Riccione. Merito di Rossella Fimiani, nuova primatista mondiale. Nella seconda giornata di gare, si regala una prestazione superlativa (59''46) con tanto di record del mondo nei 100 metri manichino pinne e torpedo, valida per l’assegnazione del titolo italiano Seniores.
Continua a leggere...

Nuoto

Barcellona, 3 agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 7 – Batterie 50 Rana Donne

BCN13/NUOT0 7: Record mondiale di Yuliya Efimova

La russa succede all’americana Jessicah Hardy, da lei battuta in batteria.

YULYA Efimova inarrestabile. Dopo l’oro di ieri nei 200 metri, questa mattina, si scatena di nuovo e vince l’ultima batteria dei 50 rana in 29.78. E’ il nuovo record mondiale. Migliora di 2 centesimi il precedente che Jessica Hardy aveva stabilito il 7 agosto 2009, a Federal Way (USA). Proprio la Hardy è seconda nella stessa batteria con 29.99, secondo tempo di qualificazione alle semifinale. Ruta Meilutyte ha il terzo tempo con 30.07. Nella finale di domani le tre nuotatrici potrebbero tutte salire sul podio (magari in un ordine diverso).
Continua a leggere...
Tuffiblog