Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Riccione, Martedì 4 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 1a Giornata/Highlights Batterie

ASSOLUTI 1/1: Niccolò Martinenghi, partenza lanciata

Nei 50 metri il ranista realizza i primato italiano e mondiale junior con 26.97, secondo miglior tempo dell’anno. Gabriele Detti è il più veloce delle batterie dei 400 m stile libero con un crono non distante dal record italiano.

Allo Stadio del Nuoto di Riccione sono iniziati questa mattina i Campionati Italiani Assoluti Primaverili in vasca lunga. I Campionati, che si articolano su cinque giornate – batterie al mattino, finali al pomeriggio – e termineranno sabato 8 aprile, sono validi come selezione (Trials) per i Campionati del Mondo, in programma dal 23 al 30 luglio a Budapest.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Venerdì 16 Dicembre 2016 – Campionati Italiani Assoluti Invernali (50m)/1a Giornata/1a Sessione

ASSOLUTI INVERNALI 1/1/1: Nicolò Martinenghi boom, 50 rana mondiali

Il ranista lombardo nuota la distanza in 27.32 migliorando di 3 centesimi il precedente record da lui stesso stabilito il 10 agosto scorso a Roma, ai Campionati Italiani di Categoria.

Nuova impresa di Nicolò Martinenghi. Questa mattina, a Riccione, nella prima sessione dei Campionati Italiani Assoluti – che, come di consueto, si disputano in vasca lunga (50m) – ha nuotato i 50m rana bel tempo di 27.32, nuovo record mondiale juniores.
Continua a leggere...

Nuoto

Barcellona, 3 agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 7 – Batterie 50 Rana Donne

BCN13/NUOT0 7: Record mondiale di Yuliya Efimova

La russa succede all’americana Jessicah Hardy, da lei battuta in batteria.

YULYA Efimova inarrestabile. Dopo l’oro di ieri nei 200 metri, questa mattina, si scatena di nuovo e vince l’ultima batteria dei 50 rana in 29.78. E’ il nuovo record mondiale. Migliora di 2 centesimi il precedente che Jessica Hardy aveva stabilito il 7 agosto 2009, a Federal Way (USA). Proprio la Hardy è seconda nella stessa batteria con 29.99, secondo tempo di qualificazione alle semifinale. Ruta Meilutyte ha il terzo tempo con 30.07. Nella finale di domani le tre nuotatrici potrebbero tutte salire sul podio (magari in un ordine diverso).
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter