Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Genova, Venerdì 10 Novembre 2017 – 44° Meeting Internazionale “Nico Sapio” (25m)/ Prima Giornata

Svetta la scuderia Giunta con 3 ori e un argento

Successi di Simone Sabbioni (100 dorso), Luca Pizzini (200 rana) e Aglaia Pezzato (200 stile libero). Federica Pellegrini ottima seconda nei 200 dorso dietro alla strepitosa americana Kathleen Baker. Nella rana femminile doppietta di Martina Carraro (50-100). In farfalla successi di Ilaria Bianchi (100) e Matteo Rivolta (200). Nello stile libero veloce Luca Dotto s’impone nei 50 metri e Alessandro Miressi nei 100. 400 stile libero a Simona Quadarella.

Nella prima giornata del tradizionale Meeting Internazionale “Nico Sapio” in vasca corta, organizzato dalla società Genoa Nuoto presieduta da Mara Sacchi, la “scuderia” di Matteo Giunta, responsabile tecnico del Centro Federale “Alberto Castagnetti” di Verona, s’impone all’attenzione con tre vittorie e un secondo posto, frutto di prestazioni convincenti e crono di discreta qualità. Protagonisti, nell’ordine di apparizione, Simone Sabbioni, Federica Pellegrini, Luca Pizzini e Aglaia Pezzato.
Continua a leggere...

Nuoto

Bolzano, Sabato 4/Domenica 5 Novembre 2017 – 21° Meeting Internazionale (25m)

Tornano a vincere gli EMILIANO-ROMAGNOLI

Tris di Fabio Scozzoli (50-100 rana e 100 misti) e doppietta di Marco Orsi nei 50-10 stile libero. Torna al successo anche Simone Sabbioni, nei 50 dorso.

Nel fine settimana il Meeting Internazionale di Bolzano ha aperto la stagione agonistica italiana in vasca corta nella piscina di Maso della Pieve. Le cose più interessanti sono venute dagli Azzurri Fabio Scozzoli, Marco Orsi e Simone Sabbioni - romagnoli il primo e l’ultimo, emiliano il secondo -, tutti tornati alla vittoria. Scozzoli ha realizzato una tripletta vincendo 50 e 100m rana e 100m misti; Orsi si è imposto nei 50 e 100m stile libero; Sabbioni ha vinto i 50m dorso ed è arrivato secondo nei 100m dorso, dove è stato battuto da Matteo Milli, e nei 100m misti dove è stato preceduto proprio da Scozzoli.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, 18-19 dicembre 2015: Campionati Assoluti Invernali Open – Prima giornata (2^ sessione)

Assoluti Invernali: Simone Sabbioni, altro exploit da record italiano. Bizzarri e Dotto in ascesa

Prosegue la marcia a colpi di record di Simone Sabbioni. Per il 19enne riccionese – già autore di un triplo exploit in vasca corta agli Europei – arriva un ritocco di 12 centesimi al suo record italiano nei 100 dorso “in lunga”. La seconda giornata degli Assoluti Invernali mette in mostra anche due graditi ritorni a livelli importanti: Flavio Bizzarri (200 rana) e Luca Dotto (100 sl).

Prosegue la marcia a colpi di record di Simone Sabbioni. Per il 19enne riccionese – già autore di un triplo exploit in vasca corta agli Europei – arriva un ritocco di 12 centesimi al suo record italiano nei 100 dorso “in lunga”. La seconda giornata degli Assoluti Invernali mette in mostra anche due graditi ritorni a livelli importanti: Flavio Bizzarri (200 rana) e Luca Dotto (100 sl).
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 5^ e ultima giornata (Finali)

Festa totale Italia: oro della 4x50 mista uomini, Sabbioni d'argento e bronzo della 4x50 donne

Delirio Italia nell'ultima giornata di finali agli Europei in vasca corta di Netanya. Gli azzurri aggiungono al edagliere due ori con Marco Orsi (100 sl) e la 4x50 sl maschile mista, un argento con Simone Sabbioni (50 dorso) e il bronzo della 4x50 mista femminile. Il bottino della Nazionale è tra i migliori di sempre: 7 ori, 5 argenti e 5 bronzi. E vale il primo posto nella classifica per nazioni.

Delirio Italia nell'ultima giornata di finali agli Europei in vasca corta di Netanya. Gli azzurri aggiungono al edagliere due ori con Marco Orsi (100 sl) e la 4x50 sl maschile mista, un argento con Simone Sabbioni (50 dorso) e il bronzo della 4x50 mista femminile. Il bottino della Nazionale è tra i migliori di sempre: 7 ori, 5 argenti e 5 bronzi. E vale il primo posto nella classifica per nazioni.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 5^ e ultima giornata (Batterie)

Netanya 2015: Sabbioni, scheggia nei 50 dorso. 6 azzurri e le 2 staffette miste in finale nel pomeriggio

Si prepara nel migliore dei modi l’ultima sessione di finali agli Europei in vasca corta di Netanya. Nella mattinata di batterie, l’Italia entra in finale con 5 forze: Ilaria Scarcella (200 rana), Diletta Carli ed Erica Musso (400 sl), e le staffette 4x50 mista maschile e femminile, che si uniscono a Orsi (100 sl), Bianchi e Di Pietro (100 farfalla). In evidenza Simone Sabbioni, che sfiora il primato italiano nelle batterie 50 dorso.

Si prepara nel migliore dei modi l’ultima sessione di finali agli Europei in vasca corta di Netanya. Nella mattinata di batterie, l’Italia entra in finale con 5 forze: Ilaria Scarcella (200 rana), Diletta Carli ed Erica Musso (400 sl), e le staffette 4x50 mista maschile e femminile, che si uniscono a Orsi (100 sl), Bianchi e Di Pietro (100 farfalla). In evidenza Simone Sabbioni, che sfiora il primato italiano nelle batterie 50 dorso.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 3^ giornata (Finali)

Netanya 2015: l’impresa-bis arriva dalla 4x50 sl donne d’oro. Orsi secondo e Polieri bronzo nei 200 farfalla

Un record mondiale, 2 ori, 2 argenti e un bronzo. Il tutto “condito” da 4 nuovi primati nazionali. Netanya riprende fiato dopo l’impresa di Paltrinieri e festeggia ancora l’Italia in cima grazie alla 4x50 sl donne. L’argento di Marco Orsi nei 50 stile libero e il bronzo di Alessia Polieri nei 200 farfalla fanno volare l’azzurro al secondo posto nel medagliere.

Un record mondiale, 2 ori, 2 argenti e un bronzo. Il tutto “condito” da 4 nuovi primati nazionali. Netanya riprende fiato dopo l’impresa di Paltrinieri e festeggia ancora l’Italia in cima grazie alla 4x50 sl donne. L’argento di Marco Orsi nei 50 stile libero e il bronzo di Alessia Polieri nei 200 farfalla fanno volare l’azzurro al secondo posto nel medagliere.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 2^ giornata (Finali)

Netanya 2015: nuovo tris di medaglie. Oro 4x50 mista mista, Rivolta cede solo a Cseh. Di Pietro è di bronzo

Fuochi d’artificio per l’Italia del nuoto che trova un altro tris di medaglie nella seconda giornata agli Europei in vasca corta di Netanya. Arriva il primo titolo azzurro grazie alla staffetta 4x50 mista “mista” (Sabbioni, Scozzoli, Di Pietro e Ferraioli), l’argento di Matteo Rivolta nei 100 farfalla, mentre Silvia Di Pietro trova un insperato bronzo nei 50 farfalla, dopo aver realizzato il record italiano in semifinale.

Fuochi d’artificio per l’Italia del nuoto che trova un altro tris di medaglie nella seconda giornata agli Europei in vasca corta di Netanya. Arriva il primo titolo azzurro grazie alla staffetta 4x50 mista “mista” (Sabbioni, Scozzoli, Di Pietro e Ferraioli), l’argento di Matteo Rivolta nei 100 farfalla, mentre Silvia Di Pietro trova un insperato bronzo nei 50 farfalla, dopo aver realizzato il record italiano in semifinale.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 1^ giornata (Finali)

Netanya 2015: i jet azzurri sono d’argento. Sabbioni e Detti, colpo doppio di bronzo. Rivolta ancora da record

È positivo il bilancio del primo giorno di finali per l’Italia agli Europei in vasca corta di Netanya. La 4x50 sl maschile (Bocchia, Orsi, Guttuso, Magnini) conquista l’argento dietro la Russia. Bene Simone Sabbioni e Gabriele Detti, che centrano il bronzo su 200 dorso e 400 stile libero, con tanto di record italiani. Ci prende gusto anche Matteo Rivolta, primo crono d’ingresso per la finale dei 100 farfalla e primato migliorato.

È positivo il bilancio del primo giorno di finali per l’Italia agli Europei in vasca corta di Netanya. La 4x50 sl maschile (Bocchia, Orsi, Guttuso, Magnini) conquista l’argento dietro la Russia. Bene Simone Sabbioni e Gabriele Detti, che centrano il bronzo su 200 dorso e 400 stile libero, con tanto di record italiani. Ci prende gusto anche Matteo Rivolta, primo crono d’ingresso per la finale dei 100 farfalla e primato migliorato.
Continua a leggere...

Nuoto

Netanya (Israele), 2-6 dicembre 2015 – 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta – 1^ giornata (Batterie)

Netanya 2015: show da record. Hosszu mondiale nei 400 misti. Primati italiani per Rivolta (100 farfalla) e Sabbioni (200 dorso)

Si apre alla grande la 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta. Nelle batterie di qualificazione disputate alla National Olympic Swimming Pool, arriva il record mondiale di Katinka Hosszu nei 400 misti. L’Italia comincia bene e trova con Matteo Rivolta (100 farfalla) e Simone Sabbioni (200 dorso), due nuovi record italiani. Sono quattro (più la 4x50 sl maschile) gli azzurri già qualificati per le finali del pomeriggio.

Si apre alla grande la 18esima edizione dei Campionati Europei in vasca corta. Nelle batterie di qualificazione disputate alla National Olympic Swimming Pool, arriva il record mondiale di Katinka Hosszu nei 400 misti. L’Italia comincia bene e trova con Matteo Rivolta (100 farfalla) e Simone Sabbioni (200 dorso), due nuovi record italiani. Sono quattro (più la 4x50 sl maschile) gli azzurri già qualificati per le finali del pomeriggio.
Continua a leggere...

Nuoto

Massarosa (Lucca), 13-14 novembre 2015 - 11° Gran Premio Italia/39° Trofeo Mussi – Lombardi –Femiano (25m) – 4^ e ultima sessione di gare

Lampo di Erika Ferraioli nei 100 stile libero: a Massarosa è chiusura con record

Con l'ultima sessione di gare è terminato il GP Italia/Trofeo Mussi-Lombardi-Femiano 2015. Il programma del meeting in vasca corta disputatosi a Massarosa, ha regalato però l'ultimo brivido da record proprio all'ultima gara: i 100 stile libero femminili. Merito di Erika Ferraioli, vincitrice in 52''58, tempo che abbassa di 12 centesimi il suo primato precedente.

Con l'ultima sessione di gare è terminato il GP Italia/Trofeo Mussi-Lombardi-Femiano 2015. Il programma del meeting in vasca corta disputatosi a Massarosa, ha regalato però l'ultimo brivido da record proprio all'ultima gara: i 100 stile libero femminili. Merito di Erika Ferraioli, vincitrice in 52''58, tempo che abbassa di 12 centesimi il suo primato precedente.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter