Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Rio de Janeiro, Domenica 29 Ottobre 2017 – Giudice brasiliano ordina la prosecuzione del processo contro Lochte

RYAN LOCHTE: il passato che ritorna

Ancora guai per il sei volte campione olimpico americano a causa della bravata commessa lo scorso anno a Rio de Janeiro, subito dopo la conclusione delle Olimpiadi.

Un giudice della pubblica accusa ha chiesto la riapertura del caso criminale contro Ryan Lochte (in copertina), un’inversione di marcia rispetto al non luogo a procedere deciso in precedenza dalla magistratura brasiliana in seguito al fattaccio commesso a Rio de Janeiro alla fine delle Olimpiadi, prima di riprendere l’areo per gli Stati Uniti.
Continua a leggere...

Nuoto

Omaha (Nebraska, USA), 26 giugno-3 luglio 2016 - Trials Olimpici USA/6a Giornata

USA TRIALS/6: Phelps sconfigge Lochte nei 200 misti. Down Under record mondiale di Cate Campbell

Nel sesto giorno Ryan Murphy nei 200 dorso e Abbey Weitzeil nei 100 stile libereo realizzano dei notevoli riscontri cronometrici, ma nella testa e nel cuore degli statunitensi la giornata sarà ricordata come l'ultima volta che Ryan Lochte e Michael Phelps si sono affrontati seriamente in terra americana. Phelps ha avuto la meglio, a Rio però entrambi dovranno paragonarsi con i 200 misti di Kosuke Hagino. Lilly King bissa il successo dei 100 rana sulla doppia distanza. Nel frattempo, down under,

Nella prima finale in programma nella sesta giornata dei Trials statunitensi, la più giovane concorrente ha sopraffatto le avversarie. Lilly King ('97 – Foto sotto), già avanti un secondo ai 50 metri (32.18 vs 33.16 della seconda assoluta) in virtù di una velocità di base nettamente superiore rispetto a tutte le avversarie, ha condotto una gara regolare, incurante di coloro che le si avvicinano o cedevano il passo.
Continua a leggere...

Nuoto

Indianapolis (USA), 11-12 dicembre 2015 – 7^ edizione del “Duel in the Pool”

Duel in the Pool: Usa avanti 74-48 sull’Europa. Orsi e Mencarini quarti, Paltrinieri quinto nei 400 sl

Nella notte è iniziata la sfida del "Duel in the Pool", tradizionale appuntamento biennale in cui Stati Uniti e Europa si sfidano in una competizione a due team che premierà ila squadra più competitiva al termine di una due giorni mozzafiato di gare. Per ora guidano gli USA (74-48). A Indianapolis ci sono anche gli azzurri Orsi, Mencarini e Paltrinieri.

Nella notte è iniziata la sfida del "Duel in the Pool", tradizionale appuntamento biennale in cui Stati Uniti e Europa si sfidano in una competizione a due team che premierà ila squadra più competitiva al termine di una due giorni mozzafiato di gare. Per ora guidano gli USA (74-48). A Indianapolis ci sono anche gli azzurri Orsi, Mencarini e Paltrinieri.
Continua a leggere...

Nuoto

Genova, 31 ottobre-1° novembre 2015 – 42° Trofeo Nico Sapio

Un grande Matteo Rivolta da record italiano illumina il Trofeo Nico Sapio

Dopo il forfait improvviso dell’attesa stella Ryan Lochte, il 42° Trofeo Nico Sapio, tradizionale e importante appuntamento nel calendario in vasca corta, c’era il bisogno di trovare un protagonista che non facesse rimpiangere l’assenza del cinque volte olimpionico. A Genova, almeno in parte, ci ha pensato un grande Matteo Rivolta a illuminare la piscina Sciorba: il suo 50’’32 nei 100 farfalla vale il nuovo primato italiano. Bene, tra gli stranieri, anche Laszlo Cseh e Katie Meili.

Dopo il forfait improvviso dell’attesa stella Ryan Lochte, il 42° Trofeo Nico Sapio, tradizionale e importante appuntamento nel calendario in vasca corta, c’era il bisogno di trovare un protagonista che non facesse rimpiangere l’assenza del cinque volte olimpionico. A Genova, almeno in parte, ci ha pensato un grande Matteo Rivolta a illuminare la piscina Sciorba: il suo 50’’32 nei 100 farfalla vale il nuovo primato italiano. Bene, tra gli stranieri, anche Laszlo Cseh e Katie Meili.
Continua a leggere...

Nuoto

I Campionati Nazionali statunitensi di Michael Phelps nuotati a livelli “mondiali”

Michael Phelps, l’uomo che vinse (a 10mila km di distanza) per tre volte

A conclusione dei Mondiali di Kazan e del programma di Michael Phelps – escluso da Usa Swimming dai Campionati iridati – agli US Nationals 2015, lo Squalo di Baltimora ha fatto meglio di tutti i suoi rivali. Tre successi con tre migliori prestazioni al mondo nel 2015 su 100 e 200 farfalla e 200 misti. I neo-campioni mondiali Chad Le Clos, Laszlo Cseh e Ryan Lochte sono stati tutti più lenti di lui nelle finali in Russia. La sfida per Rio 2016 entra nell'immaginario collettivo.

A conclusione dei Mondiali di Kazan e del programma di Michael Phelps – escluso da Usa Swimming dai Campionati iridati – agli US Nationals 2015, lo Squalo di Baltimora ha fatto meglio di tutti i suoi rivali. Tre successi con tre migliori prestazioni al mondo nel 2015 su 100 e 200 farfalla e 200 misti. I neo-campioni mondiali Chad Le Clos, Laszlo Cseh e Ryan Lochte sono stati tutti più lenti di lui nelle finali in Russia. La sfida per Rio 2016 entra nell'immaginario collettivo.
Continua a leggere...

Nuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Nuoto/Quinta giornata - Finali

Ryan Lochte d’oro nei 200 misti con un posto nella storia. Cina sugli scudi: i 100 sl maschili a Ning Zetao

Alla Kazan Arena arriva il pomeriggio della consacrazione simbolica di Ryan Lochte. Il fuoriclasse americano vince i 200 misti iridati per la quarta volta consecutiva. Come lui solo Hackett e Peirsol. Ma sorride l’Oriente nel giovedì di finali. Due ori alla Cina, con Ning Zetao (100 sl uomini) e Fu Yuanhui (50 dorso donne), mentre esulta anche il Giappone con la nuova campionessa dei 200 farfalla, Natsumi Hoshi.

Alla Kazan Arena arriva il pomeriggio della consacrazione simbolica di Ryan Lochte. Il fuoriclasse americano vince i 200 misti iridati per la quarta volta consecutiva. Come lui solo Hackett e Peirsol. Ma sorride l’Oriente nel giovedì di finali. Due ori alla Cina, con Ning Zetao (100 sl uomini) e Fu Yuanhui (50 dorso donne), mentre esulta anche il Giappone con la nuova campionessa dei 200 farfalla, Natsumi Hoshi.
Continua a leggere...

Nuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Nuoto/Quarta giornata - Batterie

Lochte, prove di rilancio nei suoi 200 misti. Avanti Orsi, Gemo e la staffetta mista “mista”

Il mercoledì mattina di batterie lancia la Cina con tre migliori tempi su cinque primi turni. Gli Stati Uniti rispondono con Ryan Lochte (che cerca il poker d’ori nei 200 misti) e della nuovissima staffetta 4x100 mista medley da record del mondo. Azzurri in chiaroscuro: la "mista mista" accede in finale col record italiano (e un Simone Sabbioni super a dorso), mentre Marco Orsi (100 sl, con Luca Dotto eliminato) ed Elena Gemo (50 dorso) sono gli unici semifinalisti italiani.

Il mercoledì mattina di batterie lancia la Cina con tre migliori tempi su cinque primi turni. Gli Stati Uniti rispondono con Ryan Lochte (che cerca il poker d’ori nei 200 misti) e della nuovissima staffetta 4x100 mista medley da record del mondo. Azzurri in chiaroscuro: la "mista mista" accede in finale col record italiano (e un Simone Sabbioni super a dorso), mentre Marco Orsi (100 sl, con Luca Dotto eliminato) ed Elena Gemo (50 dorso) sono gli unici semifinalisti italiani.
Continua a leggere...

Nuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Nuoto/Seconda giornata - Finali

Hosszu e Sjostrom: donne stellari a Kazan. Italia in finale nei 100 rana con Arianna Castiglioni

Imprendibili, inattaccabili, insomma da record mondiale. Katinka Hosszu e Sarah Sjostrom sono le assolute protagoniste della seconda giornata ai Mondiali di Kazan. La prima ha strappato il miglior crono del mondo nei 200 misti, la seconda si è migliorata ulteriormente dopo il primato di ieri nei 100 farfalla. L’Italia, a secco di finali in questo lunedì, ne conquista un'altra per domani con Arianna Castiglioni settimo crono d’ingresso nei 100 rana.

Imprendibili, inattaccabili, insomma da record mondiale. Katinka Hosszu e Sarah Sjostrom sono le assolute protagoniste della seconda giornata ai Mondiali di Kazan. La prima ha strappato il miglior crono del mondo nei 200 misti, la seconda si è migliorata ulteriormente dopo il primato di ieri nei 100 farfalla. L’Italia, a secco di finali in questo lunedì, ne conquista un'altra per domani con Arianna Castiglioni settimo crono d’ingresso nei 100 rana.
Continua a leggere...

Nuoto

Bolzano, 8-9 novembre. Swimmeting Alto Adige 2014 - seconda e ultima giornata di gare

Swimmeeting Alto Adige: messaggi “mondiali” da Marco Orsi e dalla 4x50 sl da record

Probabilmente è arrivato uno dei migliori modi per chiudere il 18esimo Swimmeeting Alto Adige. Merito di Marco Orsi e dei suoi compagni della 4x50 sl del CN Uisp Bologna (Bosa, Bocchia e Martelli), che centrano il nuovo record italiano per club, in vasca corta. Dapprima, però, il velocista si era esibito in un 50 stile libero individuale a livelli mondiali. E, in parte, ha "oscurato" le mega-star acclamate a Bolzano: Ryan Lochte e Natalie Coughlin.

Probabilmente è arrivato uno dei migliori modi per chiudere il 18esimo Swimmeeting Alto Adige. Merito di Marco Orsi e dei suoi compagni della 4x50 sl del CN Uisp Bologna (Bosa, Bocchia e Martelli), che centrano il nuovo record italiano per club, in vasca corta. Dapprima, però, il velocista si era esibito in un 50 stile libero individuale a livelli mondiali. E, in parte, ha "oscurato" le mega-star acclamate a Bolzano: Ryan Lochte e Natalie Coughlin.
Continua a leggere...

Nuoto

Swimmeting Alto Adige 2014 - prima giornata di gare

Swimmeeting Alto Adige: Orsi e Scozzoli, qualità azzurra tra Lochte, Coughlin e Deibler

Seconda tappa italiana del "tour" novembrino di gare dei campionissimi Usa. Stavolta Ryan Lochte e Natalie Coughlin deliziano il pubblico di Bolzano, partecipando allo Swimmeeting Alto Adige. I campioni a stelle e strisce non deludono. Ma stavolta, anche gli italiani non sfigurano. Molto bene Marco Orsi (100 misti e 100 sl), Fabio Scozzoli (50 rana) e Silvia Di Pietro (50 farfalla).

Seconda tappa italiana del "tour" novembrino di gare dei campionissimi Usa. Stavolta Ryan Lochte e Natalie Coughlin deliziano il pubblico di Bolzano, partecipando allo Swimmeeting Alto Adige. I campioni a stelle e strisce non deludono. Ma stavolta, anche gli italiani non sfigurano. Molto bene Marco Orsi (100 misti e 100 sl), Fabio Scozzoli (50 rana) e Silvia Di Pietro (50 farfalla).
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter